Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «porca», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «porco», sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Porca

Forma di un Aggettivo
"porca" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo porco.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Giochi di Parole
La parola porca è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (acro).
Divisione in sillabe: pòr-ca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: capro, carpo, copra, parco (scambio di vocali).
Componendo le lettere di porca con quelle di un'altra parola si ottiene: +ilo = acropoli; +fai = apocrifa; +ani = apocrina; +nei = apocrine; +noi = apocrino; +cip = approcci; +set = capestro; +mie = capiremo; +noi = capirono; +aie = capoeira; +alé = caporale; +[ila, lai] = caporali; +[eta, tea] = capotare; +[ile, lei] = capreoli; +olé = capreolo; +[ali, lai] = capriola; +lei = capriole; +oli = capriolo; +[ciò, coi] = caproico; +[ami, mai, mia] = carpiamo; +tai = carpiato; ...
Vedi anche: Anagrammi per porca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: forca, parca, polca, porci, porco, porga, porla, porrà, porta, torca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: sorci, torce, torci, torco.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: orca, poca.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: porcai, sporca.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: macro, sacro.
Parole con "porca"
Iniziano con "porca": porcai, porcaia, porcaie, porcaio, porcara, porcare, porcari, porcaro, porcata, porcate, porcamente.
Finiscono con "porca": sporca.
Contengono "porca": sporcai, sporcano, sporcare, sporcata, sporcate, sporcati, sporcato, sporcava, sporcavi, sporcavo, sporcammo, sporcando, sporcante, sporcanti, sporcarci, sporcarmi, sporcarne, sporcarsi, sporcarti, sporcarvi, sporcasse, sporcassi, sporcaste, sporcasti, sporcarono, sporcavamo, sporcavano, sporcavate, sporcassero, sporcassimo, ...
»» Vedi parole che contengono porca per la lista completa
Parole contenute in "porca"
orca. Contenute all'inverso: acro.
Incastri
Inserito nella parola si dà SporcaI; in sta dà SporcaTA; in sto dà SporcaTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "porca" si può ottenere dalle seguenti coppie: poa/arca, posto/storca, poto/torca, porlo/loca, pormi/mica, poro/oca, porre/reca, porro/roca, porrosi/rosica, porte/teca, portoni/tonica.
Usando "porca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mapo * = marca; * cala = porla; * cale = porle; * cali = porli; * calo = porlo; * care = porre; * cari = porri; * caro = porro; * cara = porrà; * caro = porrò; * case = porse; * casi = porsi; * cavi = porvi; topo * = torca; * cache = porche; * aoni = porconi; * carini = porrini; * carino = porrino; * catare = portare; * catino = portino; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "porca" si può ottenere dalle seguenti coppie: porla/alca, porrà/arca, porro/orca, porse/esca.
Usando "porca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acmi = pormi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "porca" si può ottenere dalle seguenti coppie: porla/cala, porle/cale, porli/cali, porlo/calo, porrà/cara, porre/care, porri/cari, porrini/carini, porrino/carino, porro/caro, porse/case, porsi/casi, portare/catare, portarsi/catarsi, portaste/cataste, portasti/catasti, portino/catino, porvi/cavi.
Usando "porca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: marca * = mapo; * loca = porlo; * mica = pormi; * reca = porre; * roca = porro; * roca = porrò; * teca = porte; porcari * = carica; porcini * = cinica; porconi * = conica; * area = porcare; * carica = porcari; * atea = porcate; * cinica = porcini; * conica = porconi; * rosica = porrosi; * tonica = portoni.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "porca" (*) con un'altra parola si può ottenere: * si = psorica; * ili = pilorica; * itti = pittorica; * ortini = portoricani; * torino = portoricano.
Frasi con "porca"
»» Vedi anche la pagina frasi con porca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La porca è stata utilizzata per il pranzo delle feste.
  • Ha confessato agli amici che la sua fidanzata è una gran porca.
  • Per soddisfare la richiesta dei suoi clienti il macellaio uccise la porca.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Porca - S. f. La femmina del porco, che più comunemente dicesi Troja. Aureo lat. Dittam. 1. 14. (C) Sol per l'augurio d'una porca bianca, Che con trenta porcelli apparve dove Alba s'edificava, il nome abbranca. Pallad. Febbr. 37. Più che otto non ne dee nutricar la porca, secondochè dice Columella.

2. Porca, si dice anche a Femmina schifa, e di sporchi costumi. Bellinc. Son. 144. (C) Una porca fuggita dalla gogna. Ar. Len. 1. 1. Porca, ch'ardere La possa il fuoco, non ha coscïenza Di chi si fida in lei…

E in forza di agg. detto a femmina per ingiuria. Bern. Orl. Inn. 48. 3. (C) Ma fian pagati di sì bel lavoro O da Dio, o dal Diavolo, o da quella Porca della Fortuna ai buon ribella.

3. [Val.] Specie di foca, Pesce. Fortig. Ricciard. 25. 38. E per lo mare foche vaste e porche, E pistrici si veggono a venire.
Porca - S. f. (Agr.) Quello spazio di terra nel campo tra solco e solco, nel quale si gettano, e si ricuoprono i semi. Aur. lat. Pallad. Febbr. 25. (C) Quivi si fanno le terre, cioè porche larghe, purgandole d'ogni erba e barbucce. Cr. 6. 2. 6. Di nuovo l'ajuole, cioè le porche, si cuoprono di letame. E cap. 3. 1. Piantansi (gli agli) nelle loro porche per distanza d'un palmo, o di quell'andare. [Camp.] S. Gir. Pist. 2. Semina l'orzo; e le porche con iguali solchi dividi.

Seminare a porche. Dat. Carl. in Pros. fior. par. 3. V. 1. p. 69. (Gh.) Certo è che elle (le fave) sono così antiche, che non si trova chi fosse il primo che insegnasse piantar le fave, nè meno se le prime fossero seminate a porche, o a minuto, o vero col piuolo, come si pongono le più nobili e le più grosse.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: populisti, populistica, populisticamente, populistiche, populistici, populistico, popup « porca » porcai, porcaia, porcaie, porcaio, porcamente, porcara, porcare
Parole di cinque lettere: popup « porca » porci
Vocabolario inverso (per trovare le rime): eterocerca, guttaperca, circa, orca, forca, biforca, inforca « porca (acrop) » sporca, torca, ritorca, contorca, storca, estorca, distorca
Indice parole che: iniziano con P, con PO, iniziano con POR, finiscono con A

Commenti sulla voce «porca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze