Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «porre», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Porre

Verbo
Porre è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è posto. Il gerundio è ponendo. Il participio presente è ponente. Vedi: coniugazione del verbo porre.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di porre (collocare, mettere, deporre, disporre, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola porre è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: rr.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (erro).
Divisione in sillabe: pór-re. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: prore (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di porre con quelle di un'altra parola si ottiene: +ama = amperora; +[ami, mai, mia] = apriremo; +tai = apritore; +[sai, sia] = aspirerò; +oca = corporea; +eco = corporee; +[ciò, coi] = corporei; +tic = cripterò; +cui = croupier; +dei = deperirò; +[adì, dai, dia] = deporrai; +due = depurerò; +emo = eromperò; +sei = espirerò; +[sai, sia] = esporrai; +psi = espropri; +[ami, mai, mia] = imparerò; +mie = impererò; +sii = ispirerò; +ala = operarla; +alé = operarle; +[ali, ila, lai] = operarli; +[lao, ola] = operarlo; +[ami, mai, mia] = operarmi; ...
Vedi anche: Anagrammi per porre
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: borre, corre, forre, porge, porle, porri, porro, porrà, porrò, porse, porte, torre.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: borra, borro, corra, corri, corro, dorrà, dorrò, forra, morra, torri, vorrà, vorrò, zorro.
Con il cambio di doppia si ha: polle, poppe, pozze.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: porrei.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: berrò, cerro, ferro, serro, terrò, verro.
Parole con "porre"
Iniziano con "porre": porrei, porremo, porrete, porrebbe, porremmo, porreste, porresti, porretti, porretto, porrebbero.
Finiscono con "porre": apporre, deporre, esporre, imporre, opporre, riporre, comporre, disporre, posporre, preporre, proporre, supporre, anteporre, frapporre, scomporre, trasporre, decomporre, indisporre, interporre, ricomporre, riproporre, sottoporre, predisporre, presupporre, sovrapporre, sovresporre, contrapporre, fotocomporre, giustapporre, risottoporre, ...
Contengono "porre": apporrei, deporrei, esporrei, imporrei, apporremo, apporrete, comporrei, deporremo, deporrete, disporrei, esporremo, esporrete, imporremo, imporrete, proporrei, anteporrei, apporrebbe, apporremmo, apporreste, apporresti, comporremo, comporrete, deporrebbe, deporremmo, deporreste, deporresti, disporremo, disporrete, esporrebbe, esporremmo, ...
»» Vedi parole che contengono porre per la lista completa
Parole contenute in "porre"
Contenute all'inverso: erro.
Incastri
Inserito nella parola api dà APporreI; in dei dà DEporreI; in demo dà DEporreMO; in demmo dà DEporreMMO; in deste dà DEporreSTE; in desti dà DEporreSTI; in promo dà PROporreMO.
Inserendo al suo interno est si ha PORRestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "porre" si può ottenere dalle seguenti coppie: poa/arre, poco/corre, poe/erre, pose/serre, poté/terre, poto/torre, potrà/trarre, porca/care, porcata/catare, porcini/cinire, porco/core, porga/gare, porgesti/gestire, porgo/gore, pori/ire, porla/lare, porli/lire, pormi/mire, poro/ore, porosa/osare, porse/sere...
Usando "porre" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mapo * = marre; * reca = porca; * reco = porco; * regi = porgi; * relè = porle; * remi = pormi; * rese = porse; * resi = porsi; * rete = porte; * reti = porti; topo * = torre; * recai = porcai; scopo * = scorre; * recare = porcare; * recata = porcata; * recate = porcate; * resero = porsero; * retata = portata; * retate = portate; * retino = portino; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "porre" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coop * = corre; * erga = porga; * erge = porge; * ergi = porgi; * ergo = porgo; * erse = porse; * ersi = porsi; * erta = porta; * erte = porte; * erti = porti; * erto = porto; * erosa = porosa; * erose = porose; * erosi = porosi; * eroso = poroso; scoop * = scorre; * ergano = porgano; * ergere = porgere; * ergerà = porgerà; * ergerò = porgerò; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "porre" si può ottenere dalle seguenti coppie: porca/reca, porcai/recai, porcare/recare, porcata/recata, porcate/recate, porco/reco, porgi/regi, pori/rei, porle/relè, pormi/remi, poro/reo, porofori/reofori, poroforo/reoforo, porse/rese, porsero/resero, porsi/resi, portata/retata, portate/retate, porte/rete, porti/reti, porticella/reticella...
Usando "porre" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: marre * = mapo; * serre = pose; * terre = poté; * care = porca; * core = porco; * gare = porga; * gore = porgo; * lare = porla; * lire = porli; * mire = pormi; * sere = porse; * sire = porsi; * tare = porta; * trarre = potrà; * osare = porosa; * aie = porrai; * catare = porcata; * cinire = porcini; * remore = porremo; * talare = portala; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "porre" (*) con un'altra parola si può ottenere: * era = perorare; * gel = porgerle; asta * = asportare; * arti = partorire; * gemo = porgeremo; * temo = porteremo; rita * = riportare; * gemmo = porgeremmo; * geste = porgereste; * gesti = porgeresti; * teste = portereste; * testi = porteresti; schei * = sporcherei; estete * = esporterete; detesti * = deporteresti; * artiste = partorireste; * artisti = partoriresti.
Frasi con "porre"
»» Vedi anche la pagina frasi con porre per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Questo mi sembra l'argomento più importante da porre all'ordine del giorno.
  • Il Sindaco ha fatto un sopralluogo nel centro storico per stabilire dove porre la lapide commemorativa di un valoroso del Risorgimento.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Collocare, Situare, Porre, Posare, Disporre - Collocare è il mettere una cosa, e anche una persona, nel luogo che le si conviene, o che si crede convenirle. - Situare, voce non elegante, significa quasi lo stesso, salvo che ha idea di meno cura o diligenza. - Porre è il mettere una cosa in un luogo, senza avere in sè altra idea necessaria. - Posare è il deporre, o levarsi di mano o da dosso una cosa, mettendola in un luogo. - «Posa codesta lucerna, e vien qua.» - L'idea principale non è quella di mettere in un luogo, ma quella del levarsi di mano, quasi Deporre. - Disporre è il mettere più cose nel luogo e con l'ordine ad esse assegnato. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: porporina, porporine, porporini, porporino, porrà, porrai, porranno « porre » porrebbe, porrebbero, porrei, porremmo, porremo, porreste, porresti
Parole di cinque lettere: porrà « porre » porri
Lista Verbi: poppare, porgere « porre » portare, posare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ripercorre, intercorre, scorre, trascorre, discorre, forre, camorre « porre (errop) » deporre, preporre, anteporre, riporre, imporre, comporre, decomporre
Indice parole che: iniziano con P, con PO, iniziano con POR, finiscono con E

Commenti sulla voce «porre» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze