Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «presentire», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Presentire

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola presentire è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: pre-sen-tì-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
presentire si può ottenere combinando le lettere di: sir + [perente, terpene]; psi + terrene; spin + terree; tre + presine; per + [erniste, esterni, risente, ...]; sten + [perire, reperì]; [resti, serti, steri, ...] + neper; erri + spente; sterri + [nepe, pene]; [persi, presi, serpi, ...] + [tener, terne]; [presti, sterpi, stirpe] + [nere, rene]; [entri, inter, terni, ...] + [perse, serpe]; sterni + pere; [penti, pinte] + serre; [pensi, spine] + terre; [spenti, spinte] + erre; perni + [reste, terse].
Componendo le lettere di presentire con quelle di un'altra parola si ottiene: +emo = esperimenterò; +mie = imperniereste; +emo = impersonerete; +[csi, ics, sci] = incresperesti; +bui = insuperbirete; +sta = interpretasse; +tot = pernotteresti; +oso = preesisterono; +mal = presentarmeli; +tac = presentatrice; +set = presenteresti; +[ori, rio] = retropensieri; +oro = retropensiero; +zoo = retrospezione; +tai = ripiantereste; +dir = riprenderesti; +sta = ripresentaste; +[ari, ira, ria] = ripresenterai; +[eri, ire] = ripresenterei; +tai = ripresentiate; +[avi, iva, vai, ...] = rispaventerei; +[del, led] = risplenderete; +don = soprintendere; ...
Vedi anche: Anagrammi per presentire
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: presentare, presentite.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: presente, presti, presi, preti, prete, pesete, pesti, peste, pesi, pentire, penti, peni, pene, peti, pere, restie, resti, reste, resi, reni, rene, reti, rete, esente, ente, sente, seni, sete, sere, stie, sire.
Parole contenute in "presentire"
ire, tir, enti, rese, prese, senti, esenti, sentir, sentire, presenti. Contenute all'inverso: eri.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "presentire" si può ottenere dalle seguenti coppie: presepe/pentire, presentiamo/amore, presentimenti/mentire, presentimento/mentore, presentita/tare.
Usando "presentire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sentiremo = premo; * sentiresti = presti; aspre * = assentire; * rete = presentite; * reti = presentiti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "presentire" si può ottenere dalle seguenti coppie: presa/assentire, presentita/atre, presentito/otre.
Usando "presentire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = presentita; * erte = presentite; * erti = presentiti; * erto = presentito.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "presentire" si può ottenere dalle seguenti coppie: presentite/rete, presentiti/reti.
Usando "presentire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: assentire * = aspre; * tare = presentita; * presti = sentiresti; * amore = presentiamo; * mentore = presentimento.
Sciarade incatenate
La parola "presentire" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: prese+sentire, presenti+ire, presenti+sentire.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "presentire"
»» Vedi anche la pagina frasi con presentire per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Presagire, Indovinare, Presentire, Predire, Profetare, Pronosticare, Vaticinare, Profetizzare, Profeteggiare; Profezia, Predizione - Predire si può da tutti anco a sproposito e senza partire da alcun dato almeno di probabilità; indovinare è difficile; pure si può talvolta benchè a caso; e quando si è per somma avventura indovinato una volta su cento, si va dicendo: io l'aveva pure predetto! Presentire sarebbe avere un sentimento o quasi una sensazione anticipata della cosa che deve ancora succedere: in istretta logica la ragione del presentimento ripugna, poichè è assurdo che una cosa possa agire prima di esistere; ma alcuni esseri squisitamente sensibili e organizzati a un certo loro modo pretendono di avere e di provare anco sovente non fallaci presentimenti; e di fatto vi sono de' casi così strani da far dubitare della ragione e della logica; ciascheduno ne avrà provato in sè o ne avrà sentito a raccontare; talchè è inutile il qui portarne ad esempio: queste eccezioni però non fanno, come di ragione, che la più parte de' presentimenti non siano piuttosto vane illusioni della mente. Presagire e pronosticare è un pretendere indovinare il futuro per via d'induzioni, partendo da certi fenomeni parziali che sull'andamento delle cose generali o coi fatti dell'individuo non puonno avere influenza o relazione alcuna; la pretesa scienza de' presagi e de' prognostici era essoterica cioè occulta; ora la face della vera scienza esoterica, cioè palese, l'ha rilegata fra le aberrazioni dello spirito umano: si presagisce, si pronostica pur sempre tuttora, ma così per modo di dire e senza darvi importanza alcuna. Vaticinare è predire con un certo entusiasmo che può scambiarsi colla inspirazione. Profetare è modo più alla latina; profetizzare è volgare e più usitato; significano predire il futuro per ispirazione divina. Profeteggiare parrebbe una specie di dispregiativo, ma forse non è; è piuttosto fare qualche predizione da quando a quando a modo di profezia. La predizione è atto totalmente umano abbenchè talvolta colpisca nel segno; la profezia è manifestazione divina nell'uomo, per quanto può l'uomo stesso comprenderla, abbenchè non sia così pronto il suo avveramento: le ultime profezie emanate dalla bocca del Verbo divino non avranno compimento che alla fine de' secoli. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Presentire - V. a. e n. ass. Avere alcuna notizia, o sentore di una cosa avanti ch'ella segua. Aur. lat. M. V. 10. 67. (C) Avendo presentito, che la setta, che voleva i Sanesi…, la notte vi dovieno mettere gente d'arme. E 11. 46. Li Pisani, o che avessono presentito il fatto, o che per buona guardia sentissono il romore della gente, e de' cavalli, erano pronti alla difesa. Scal. Claustr. 425. Comincia a presentir l'onore, non gustando, nè assaggiando la predetta dolcezza, ma odorandola. Dottr. Jac. Dant. 21. 46. In cui caldo rovente Ogni frutto presente. Car. En. 6. 138. (M.) Tutto ho previsto, tutto ho presentito, Che da te m'è predetto; e tutto io sono A soffrir preparato. Stor. Eur. 3. 72. (Man.) Costui… dispostosi al tradimento, non si seppe tanto nascondere che lo presentisse, e non ne avesse giusto sospetto.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: presenterò, presenti, presentiamo, presentiate, presentimenti, presentimento, presentino « presentire » presentita, presentite, presentiti, presentito, presento, presentò, presenza
Parole di dieci lettere: presentino « presentire » presentita
Vocabolario inverso (per trovare le rime): spazientire, insolentire, impuzzolentire, mentire, smentire, pentire, sentire « presentire (eritneserp) » risentire, consentire, acconsentire, assentire, dissentire, intontire, rintontire
Indice parole che: iniziano con P, con PR, iniziano con PRE, finiscono con E

Commenti sulla voce «presentire» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze