Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «proprio», il significato, curiosità, aggettivo possessivo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Proprio

Aggettivo
Proprio è un aggettivo possessivo. Forme per genere e per numero: propria (femminile singolare); propri (maschile plurale); proprie (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di proprio (personale, individuale, appropriato, adatto, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
mio (15%), nome (15%), suo (6%), improprio (6%), personale (6%), così (5%), altrui (5%), moto (4%), vero (4%), proprietà (3%), questo (2%), possesso (2%), come (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola proprio è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: prò-prio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di proprio con quelle di un'altra parola si ottiene: +mie = improperio; +gel = propergoli; +[sul, usl] = propulsori; +tan = rapportino; +alé = ripopolare; +alé = ripopolerà; +[est, set] = riproposte; +[atta, tata] = apportatori; +tapa = appropriato; +[apre, arpe, pare, ...] = approprierò; +sema = espropriamo; +[anse, sane] = espropriano; +[aste, seta, tesa] = espropriato; +[erse, rese, sere] = esproprierò; +[arem, arme, erma, ...] = imporporare; +[meta, team, tema] = imporporate; +[mota, toma] = imporporato; +[emme, meme] = opprimeremo; +cene = percepirono; +[anno, nano, nona] = propinarono; ...
Vedi anche: Anagrammi per proprio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: propria, proprie.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: propri. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: poro.
Altri scarti con resto non consecutivo: popi, pori.
Parole con "proprio"
Iniziano con "proprio": propriocettiva, propriocettive, propriocettivi, propriocettivo, propriocettore, propriocettori, propriocezione, propriocezioni.
Finiscono con "proprio": approprio, appropriò, esproprio, espropriò, improprio.
»» Vedi parole che contengono proprio per la lista completa
Parole contenute in "proprio"
pro, rio, propri.
Lucchetti
Usando "proprio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * prione = prone; * prioni = proni; * priora = prora; * priore = prore.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "proprio" si può ottenere dalle seguenti coppie: riapro/prioria.
Usando "proprio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: prioria * = riapro; * riapro = prioria.
Sciarade incatenate
La parola "proprio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: propri+rio.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "proprio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tosata = protospatario; cometari * = comproprietario.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "proprio"
»» Vedi anche la pagina frasi con proprio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non pensavo proprio che tu arrivassi senza preavviso.
  • Proprio stamattina, mi sono accorta di non aver ancora pagato le bollette.
  • Tanta gente, che lavora in proprio, negli ultimi tempi non riesce ad arrivare alla fine del mese.
Proverbi
  • Ciascun dal proprio cuor l'altrui misura.
  • Mal può rendere ragion del proprio fatto chi lardo, o pesce lascia in guardia al gatto.
Espressioni e Modi di Dire
  • Coltivare il proprio orticello
  • Portare acqua al proprio mulino
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Proprio, Privato - La cosa che è propria di uno non è d'altri; la cosa privata non è pubblica: può cosa privata essere propria, cioè del dominio, di più d'uno, ma non di tutti; la cosa pubblica è, in quanto all'uso, di tutti; in quanto alla proprietà assoluta, di nessuno. [immagine]
Particolare, Speciale, Singolare, Proprio - La e le particolarità sono segni o caratteri dell'individuo; la specialità è parte dal genere ed ha uno o più distintivi per cui viene qualificata; la speciosità è distintivo eccentrico, anormale direi; dice una specie bizzarra e curiosa non classificata ancora, bella però per la novità sua; i due sostantivi puonno provenire sì l'uno che l'altro dall'aggettivo speciale. Singolare è poi l'opposto di plurale; e proprio, d'improprio; singolare poi dicesi di cosa, di persona, di circostanza; proprio di qualità, di carattere; è poi idea sussidiaria di affermazione o possedimento dicendo, questa cosa è proprio mia, o mia propria, cioè ne sono il solo e legittimo possessore: chi pretende distinguersi per certe proprie particolarità di poco momento sciocche o ridicole non si renderà certo nè specioso nè singolare. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: propriamente, proprie, proprietà, proprietari, proprietaria, proprietarie, proprietario « proprio » propriocettiva, propriocettive, propriocettivi, propriocettivo, propriocettore, propriocettori, propriocezione
Parole di sette lettere: proprie « proprio » proroga
Lista Aggettivi: propositivo, proprietario « proprio » propulsivo, prorompente
Vocabolario inverso (per trovare le rime): collutorio, assolutorio, avorio, lavorio, uxorio, incipriò, inciprio « proprio (oirporp) » improprio, approprio, appropriò, esproprio, espropriò, sussurrio, trio
Indice parole che: iniziano con P, con PR, iniziano con PRO, finiscono con O

Commenti sulla voce «proprio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze