Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «prosa», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Prosa

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola prosa è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: prò-sa. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: aspro, parso, raspo, raspò, saprò, sopra, sparo, sparò, spora.
Componendo le lettere di prosa con quelle di un'altra parola si ottiene: +poe = apposero; +pet = appresto; +[eta, tea] = aspatore; +tai = aspatori; +ani = aspirano; +tai = aspirato; +[avi, iva, vai, ...] = aspiravo; +[eri, rei] = aspirerò; +gin = asprigno; +[sai, sia] = assapori; +osa = assaporo; +sei = assopire; +[sai, sia] = assopirà; +osi = assopirò; +[csi, ics, sci] = cosparsi; +[adì, dai] = diaspora; +dei = diaspore; +eco = esocarpo; +nei = espirano; ...
Vedi anche: Anagrammi per prosa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: erosa, irosa, presa, proba, proda, prona, prora, prose, prova.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cross, erose, erosi, eroso, irose, irosi, iroso.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: rosa, posa. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: poa.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: porosa.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: rosai.
Parole con "prosa"
Iniziano con "prosa": prosacce, prosaica, prosaici, prosaico, prosaccia, prosaiche, prosatore, prosatori, prosastica, prosastici, prosastico, prosatrice, prosatrici, prosastiche, prosasticità, prosaicamente, prosasticamente.
Finiscono con "prosa": leprosa.
»» Vedi parole che contengono prosa per la lista completa
Parole contenute in "prosa"
osa, pro, rosa.
Incastri
Inserendo al suo interno ode si ha PodeROSA; con odi si ha PROSodiA; con per si ha PROSperA; con sim si ha PROSsimA; con onde si ha PondeROSA; con cello si ha PROcelloSA; con spero si ha PROsperoSA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "prosa" si può ottenere dalle seguenti coppie: prodi/odiosa, prole/oleosa, proba/basa, profilamento/filamentosa, profilo/filosa, profumo/fumosa, prole/lesa, propenso/pensosa, proporrò/porrosa, prora/rasa, prore/resa, protallo/tallosa, proto/tosa, provento/ventosa, provino/vinosa.
Usando "prosa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: capro * = casa; copro * = cosa; * sale = prole; * sana = prona; * sane = prone; * sani = proni; * sano = prono; * sara = prora; * savi = provi; vespro * = vessa; pop * = porosa; * santa = pronta; * sante = pronte; * santi = pronti; * santo = pronto; * sazia = prozia; * sazie = prozie; * sazio = prozio; clop * = clorosa; * salina = prolina; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "prosa" si può ottenere dalle seguenti coppie: proave/evasa, prole/elsa, prona/ansa, prora/arsa.
Usando "prosa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * asti = proti; * aspri = propri; * astrae = protrae; * astrai = protrai; * ascessi = processi; * ascesso = processo; * asporti = proporti; * astrusa = protrusa; * astruse = protruse; * astrusi = protrusi; * astruso = protruso; * astrarre = protrarre; * astrarrà = protrarrà; * astrarsi = protrarsi; * astratta = protratta; * astratte = protratte; * astratti = protratti; * astratto = protratto; * astrarrai = protrarrai; * ascessuale = processuale; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "prosa" si può ottenere dalle seguenti coppie: tempro/satem.
Usando "prosa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tempro = satem; * tap = rosata; * top = rosato; satem * = tempro.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "prosa" si può ottenere dalle seguenti coppie: prolassata/salassata, prolassate/salassate, prolassati/salassati, prolassato/salassato, prolassi/salassi, prolasso/salasso, prole/sale, prolifera/salifera, proliferi/saliferi, prolifero/salifero, prolifica/salifica, prolificai/salificai, prolificammo/salificammo, prolificando/salificando, prolificano/salificano, prolificante/salificante, prolificanti/salificanti, prolificare/salificare, prolificarono/salificarono, prolificasse/salificasse, prolificassero/salificassero...
Usando "prosa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: casa * = capro; * basa = proba; * odiosa = prodi; * oleosa = prole; * rasa = prora; prodi * = odiosa; prole * = oleosa; vessa * = vespro.
Sciarade incatenate
La parola "prosa" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pro+osa, pro+rosa.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "prosa" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ami = parosmia; * peri = prosperai; * cesta = processata; * ceste = processate; * cesti = processati; * cesto = processato; * festa = professata; * feste = professate; * perno = prosperano; prose * = prosperosa; * petti = prospettai; * tetre = protestare; * tetta = protestata; * tette = protestate; * tetti = protestati; * tetto = protestato; * perite = prosperiate.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "prosa"
»» Vedi anche la pagina frasi con prosa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Amo leggere versetti in prosa ma anche poesie e poemi.
  • Gli attori di prosa amano recitare in teatro davanti al loro pubblico.
  • Sono in attesa del calendario della rassegna di prosa per vedere se viene proposto qualche spettacolo interessante.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Prosa - La prosa è stata sempre il linguaggio degli uomini; ma in principio non fu consacrata come la poesia alle opere dell'ingegno, e neppure a conservare la memoria degli avvenimenti. A detto di Plinio, Ferecide da Sciro, il quale visse a tempo di Ciro, fu il primo a trattare in prosa materie filosofiche. Pausania, però, parla di una storia di Corinto scritta in prosa da un tal Romelus, due secoli avanti che nascesse Ferecide.

Prosa chiamasi ancora un canto in rima, che si dice innanzi al Vangelo solamente nelle feste solenni. Non prima del secolo IX si cominciò a cantare delle prose nella Chiesa. Il primo autore di queste che si conosca è Noker, frate di San Gallo, che scriveva verso l'anno 880. Questo monaco assicura aver veduto alcune prose in un antifonario dell'abbazia di Jumiege incendiata dai Normanni nel 841. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Prosa - S. f. Favellare o Scrivere sciolto, cioè non legato dalle regole del verseggiare. (Fanf.) Agg. in Colum. e Plin. – Bocc. Nov. g. 4. Intr. (C) Le quali (novellette)… in fiorentino volgare, ed in prosa scritte per me sono. Dant. Purg. 26. Versi d'amore e prose di romanzi Soverchiò tutti. Petr. Sest. 8. 4. part. I. Uomini e Dei solea vincer per forza Amor, come si legge in prosa e 'n versi. T. Virgilio ben tradotto in prosa, a luogo a luogo lascerebbe meglio sentire la poesia che non si senta nei più felici versi del Caro.

2. T. Plur. Suole avere senso di lode o di stima; componimenti non tanto familiari o leggieri, che non hanno il metro poetico, ma sibbene accurato lo stile, e anch'esse un numero d'armonia conveniente al soggetto. Titolo: Prose fiorentine, cit. dal Vocabolario sovente. Versi e prose. Prose scelte.

3. T. Versi non degni di questo nome, per la bassezza de' concetti o del linguaggio o de' numeri, chiamansi Prosa. Cotesta è mera prosa.

T. Per abus. dicono anco in Fir. Teatro di prosa, Quello ove recitansi commedie e tragedie e drammi anco in versi, a distinguerlo dal Teatro di musica, dove si canta e balla: tristo giudizio della poesia tragica e comica.

4. T. Intendendo degnamente per Poesia i Sentimenti e gli Atti che si levano dal triviale, per Prosa intendesi Ogni cosa volgare e bassa, quasichè non si possano e non si debbano in prosa esprimere cose elettissime ed alte. Peggio poi quando dicono La prosa della realtà, come se le illusioni fossero poesia.

5. † Per estens. Discorso in gen. [Val.] Pucc. Centil. 28. 18. Matera nuova Pigliar conviemmi, e seguitar la prosa. Dat. Lepid. 36. (Man.) L'Ab. Strozzi, quivi presente, accorgendosi dove andava a ferir questa prosa, prese fuoco, e se ne dolse.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: prorogò, prorogo, prorompe, prorompente, prorompenti, prorompere, proruppe « prosa » prosacce, prosaccia, prosaica, prosaicamente, prosaiche, prosaici, prosaico
Parole di cinque lettere: prore « prosa » prose
Vocabolario inverso (per trovare le rime): microporosa, soporosa, stertorosa, languorosa, liquorosa, livorosa, fervorosa « prosa (asorp) » leprosa, catarrosa, ferrosa, terrosa, cirrosa, corrosa, porrosa
Indice parole che: iniziano con P, con PR, iniziano con PRO, finiscono con A

Commenti sulla voce «prosa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze