Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «quaggiù», il significato, curiosità, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Quaggiù

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Terminanti con "u" accentata [Più « * » Quassù]
Giochi di Parole
La parola quaggiù è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: gg.
Parole contenute in "quaggiu"
giù, qua.
Lucchetti
Usando "quaggiù" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * giulia = quaglia; * giulio = quaglio; * giuliano = quagliano.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "quaggiù" si può ottenere dalle seguenti coppie: quaglia/giulia, quagliano/giuliano, quaglio/giulio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "quaggiù"
»» Vedi anche la pagina frasi con quaggiù per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Quaggiù e quagiù - Avv. In questo luogo abbasso; e si usa così coi verbi di moto, come con quelli di stato. Bocc. Nov. 7. g. 8. (C) Infin quaggiù venne a scusar sè, ed a confortar me. E nov. 5. g. 9. Egli è una giovane quaggiù, che è più bella che una lamia. Dant. Inf. 2. Venni quaggiù dal mio beato scanno. Petr. Sest. 1. 6. part. I. Come il giorno Ch'Apollo la seguia quaggiù per terra.

2. Per In questo mondo, In questa terra. Fiamm. 1. 67. (C) E tanto tutto l'altro viso avea bello, che quaggiù a quel simile non si truova. Petr. Canz. 4. 7. part. III. Così quaggiù si gode, E la strada del ciel si trova aperta. Lab. 152. La quale, mentre quaggiù fu nelle membra mortali, mai da alcuno non fu riguardata, che il contrario non operasse di quello che le vane femmine, dipignendosi, s'ingegnano di far maggiore. Dant. Par. 10. E se la strada lor non fosse torta, Molta virtù del ciel sarebbe in vano, E quasi ogni potenzia quaggiù morta. [Laz.] Bart. Pov. cont. c. 1. Si credettero (i giganti) fare una scala di quagiù fino al cielo, col sopraporre tre montagne, l'una sopra la testa dell'altra E c. 2. Que' (troni) de' principi di quagiù sono come il giorno della terra, che ha il suo periodo brieve, vede sera e cade. E Grand. Crist. c. 12. Titoli e dignità, signorie e comandi, scettri e corone, ogni bene di quagiù. E Ricr. Sav. 2. 8. Eccovi i beni e mali di quagiù, già non più beni e mali come parevano, ma trasformati nella natura del fine a cui, bene o male usati, o ci portano o ce ne sviano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: quadruplichino, quadruplici, quadruplicità, quadruplicò, quadruplico, quadruplo, quagga « quaggiù » quagli, quaglia, quagliai, quagliammo, quagliamo, quagliando, quagliano
Parole di sette lettere: quadrai « quaggiù » quaglia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ragù, fichu, wushu, cacciù, manciù, giù, laggiù « quaggiù (uiggauq) » bigiù, ingiù, suppergiù, chiù, più, perlopiù, sovrappiù
Indice parole che: iniziano con Q, con QU, iniziano con QUA, finiscono con U

Commenti sulla voce «quaggiù» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze