Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «qualcuno», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Qualcuno

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
nessuno (29%), qualcosa (9%), taluno (7%), pochi (5%), tutti (4%), alcuni (4%), persona (3%), certi (3%), verrà (2%), essere (2%), tale (2%), alcuno (2%), uno (2%), tanti (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola qualcuno è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: qual-cù-no. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di qualcuno con quelle di un'altra parola si ottiene: +padri = quadruplicano; +[pinti, ptini] = quintuplicano; +pitti = quintuplicato; +persisti = quintuplicassero; +attinometro = quattrocentounomila.
Vedi anche: Anagrammi per qualcuno
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: qualcuna.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: qualcun.
Parole contenute in "qualcuno"
qua, uno, qual, alcun, alcuno, qualcun.
Sciarade incatenate
La parola "qualcuno" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: qua+alcuno, qual+alcuno, qualcun+uno, qualcun+alcuno.
Frasi con "qualcuno"
»» Vedi anche la pagina frasi con qualcuno per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se qualcuno non capisce la barzelletta è inutile spiegarla.
  • A qualcuno piace il mare ad altri la montagna, ma a molti quello che piace alla compagna.
  • Ho notato che a qualcuno della compagnia non è andato giù il discorso di mia sorella. Guardate che sono cose realmente accadute!
Espressioni e Modi di Dire
  • Chiudere la porta in faccia a qualcuno
  • Penetrare nell'animo di qualcuno
  • Mangiarsi vivo qualcuno
  • Gridare crucifige contro qualcuno
  • Trarre qualcuno d'impaccio
  • Mettersi nei panni di qualcuno
  • Pestare i piedi a qualcuno
  • Prendere qualcuno per la cravatta
  • Dare corda a qualcuno
  • Fare le scarpe a qualcuno
  • Prendere qualcuno di contropelo
  • Prendere di mira qualcuno
  • Bendare gli occhi a qualcuno
  • Fare le corna a qualcuno
  • Mettere il bavaglio a qualcuno
  • Mettere la corda al collo a qualcuno
Titoli di Film
  • A qualcuno piace caldo (Regia di Billy Wilder; Anno 1959)
  • Qualcuno volò sul nido del cuculo (Regia di Milos Forman; Anno 1975)
Canzoni
  • Qualcuno cammina (Cantata da: Carla Boni e Flo Sandon's; Anno 1953)
  • Qualcuno ha parlato (Cantata da: I Rilevati; Anno 1967)
  • Qualcuno mi ama (Cantata da: Cocky Mazzetti e Achille Togliani; Anno 1961)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Qualche, Alcuno, Qualcuno, Qualcheduno, Qualsiasi - Qualche è indeterminato, e richiede il suo compimento. Qualche libro, Qualche persona. - La voce Alcuno sta da sè, e indica numero indeterminato non grande: spesso è negativa, importando quasi Niuno, ma vuole la particella negativa: Non c'è alcuno. Si fa plurale, e allora indica un certo numero di persone tra molte. «Alcuni pensano sia così.» Di tal voce si fa Qualcuno, anch'essa sostantivo, la quale si dice solo di persona, e limita più il numero. Familiarmente si dice Qualcheduno, ed alcuni vogliono che quella d messa tramezzo, sia puramente eufonica: sembra però che Qualcheduno limiti il numero anche più di Qualcuno. - Qualsiasi, Qualsivoglia, non indicano numero più o meno limitato, ma comprendono tutte quante le cose o persone alle quali accenna, ed hanno anch'esse bisogno del loro compimento. Qualsiasi persona, Qualsivoglia libro. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Qualcuno, Qualche, Qualcheduno, Alcuno, Taluno - Qualche non può stare da sè; ha dunque più indole d'aggettivo che di vero pronome: precede sempre nome indicante persona o cosa: gli altri sono pronomi veri o pronomi sostantivi e stanno da sè, riferendosi a uomo o a cosa in genere. Alcuno può seguire immediatamente il nome, dicendosi, per es., non vidi uomo alcuno; o immediatamente precederlo: non sentii alcun rumore. Per negare, come scorgesi dagli esempi, ha bisogno del non; altrimenti afferma: vi fu alcuno a cercarmi? alcuni temono, altri sperano. Taluno è indeterminato affatto: qualcuno un po' meno; qualcheduno s'aggira sugli individui d'una classe o d'un numero conosciuto. Se a taluno, cui verrà in mano, questo libro non parrà utile e opportuno, questi è certo poco studioso della lingua: se qualcuno lo crederà imperfetto, questi potrà aver ragione, perchè opera d'uomo perfetta non si dà; se a qualcheduno de' filologi viventi andrà a versi, gliene sarò tenuto perchè avrà giudicato con quella moderazione che detta ordinariamente la cognizione e l'amore vero d'uno studio speciale. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Qualcuno - Pron. indecl. (Fem. Qualcuna). Alcuno, o Alcuno tra molti. Pass. 268. (C) Or chi potrà scampare di tanti lacciuoli, che non sia preso da qualcuno? Pecor. g. 7. nov. Signor mio, voi troverete, che questo non è vero, chè colui, che ve lo dice, è qualcuno che vi vuol male. Petr. Madr. 4. 2. part. I. I' son prigion; ma se pietà ancor serba L'arco tuo saldo, e qualcuna saetta, Fa' di te e di me, signor, vendetta. E Sest. 9. part. II. S'esser non può, qualcuna d'este notti Chiuda omai queste due fonti di pianto. E Canz. 6. 4. part. II. A che pur piangi, e ti distempri? Quant'era meglio alzar da terra l'ali…, E seguir me, s'è ver che tanto m'ami, Cogliendo amai qualcun di questi rami?

2. Si pose altresì dopo la voce plur. de' participii. Vettor. Uliv. p. 38. (Mt.) Portano ancora pericolo del fuoco gli ulivi, quando i contadini ardono la secria, ed io so, in qual modo ancora essersene abbruriati qualcuno.

3. T. A modo di Sost. Qualcuno mi toccò (qui non cadrebbe Qualcheduno). Nella locuz. Qualcun altro, il primo pare più agg. che il secondo. Più spedito che Qualchedun altro.

4. [Cast.] Uscita in pl. Segneri, Confess. istr. cap. 2. Senza cagion molto urgente mandaste indietro qualcuni. [Camp.] S. Gio. Gris. Om. Imperocchè, se qualcuni fan cammino, quando sono capitati in paesi incogniti, non sanno dove si debbano andare, se non banno chi li guidi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: qualchessia, qualcosa, qualcosetta, qualcosina, qualcosuccia, qualcun, qualcuna « qualcuno » quale, quali, qualifica, qualificabile, qualificabili, qualificai, qualificammo
Parole di otto lettere: qualcuna « qualcuno » quantica
Vocabolario inverso (per trovare le rime): diuturno, uno, cadauno, fauno, duemilauno, tribuno, alcuno « qualcuno (onuclauq) » ciascuno, aduno, adunò, raduno, radunò, maxiraduno, avioraduno
Indice parole che: iniziano con Q, con QU, iniziano con QUA, finiscono con O

Commenti sulla voce «qualcuno» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze