Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «reciproco», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Reciproco

Aggettivo
Reciproco è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: reciproca (femminile singolare); reciproci (maschile plurale); reciproche (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di reciproco (scambievole, corrisposto, contraccambiato, vicendevole, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Tipi di numeri [Reale « * » Relativo]
Giochi di Parole
La parola reciproco è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: re-cì-pro-co. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
reciproco si può ottenere combinando le lettere di: poro + ricce; porro + ceci; [piro, pori] + [cerco, croce, rocce]; porri + [ceco, ecco]; per + corico; erro + picco; pero + [circo, croci, ricco]; opero + cric; [iper, peri, ripe] + rocco; [coro, orco] + crepi; corro + peci; [coop, poco] + cerri; [copro, corpo, porco] + [ceri, crei]; [ciro, cori, irco, ...] + [copre, crepo]; copi + [cerro, corre]; [copri, corpi, porci, ...] + [cero, core, creo, ...].
Componendo le lettere di reciproco con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eta, tea] = cooperatrice; +tai = cooperatrici; +sos = coprocessori; +[ali, ila, lai] = ipercalorico; +sta = presocratico; +tav = provocatrice; +[api, pia] = riaccoppierò; +din = ricoprendoci; +emù = rioccuperemo; +[beat, beta, tabe] = cerebropatico; +thai = chiroterapico; +thai = procariotiche; +unna = rioccuperanno; +passa = approcciassero; +[notti, tinto, tonti] = corticotropine; +cassa = procacciassero; +fossa = professoraccio; +sfusa = professoruccia; +sfuso = professoruccio; +[magna, manga] = riaccompagnerò; +[ampie, empia] = riaccoppieremo; ...
Vedi anche: Anagrammi per reciproco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: reciproca, reciproci.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: reco, ecco, ciro, circo, irco, poco.
Parole contenute in "reciproco"
cip, pro, roco, cipro. Contenute all'inverso: corpi.
Incastri
Si può ottenere da reco e cipro (REciproCO).
Lucchetti
Usando "reciproco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ohe = reciproche.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "reciproco"
»» Vedi anche la pagina frasi con reciproco per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Lo scambio reciproco dei saluti ha chiuso una piacevole giornata.
  • Il reciproco di una frazione si ottiene semplicemente scambiando tra loro numeratore e denominatore; per esempio: 3/4 --> 4/3.
  • L'affetto reciproco che ci lega non finirà mai e ci unirà anche se siamo lontani.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Mutuo, Scambievole, Reciproco - Mutuo accenna scambio volontario e disinteressato: Mutuo insegnamento; e dà l'idea di utilità che l'uno fa all'altro, l'altro all'uno. - Scambievole differisce poco; salvo che l'idea formale non è di operazione, ma di affetto, di giovamento. - Reciproco è scambio o imposto o richiesto dalla convenienza; è l'atto di sdebitarsi l'uno verso l'altro di obbligazioni contratte. Do ut des. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Mutuo, Reciproco, Vicendevole, Scambievole, Alterno - Mutuo è per esempio il piacere che due persone provano in seguito d'un solo atto: il vero benefizio produce un mutuo sentimento di dolcezza tra il benefattore e il beneficato. Reciproco, l'atto che risponde, direi così, ad un altro anteriore: due veri amici si rendono di reciproci servigi; ma se uno di essi può più dell'altro, fa servigio all'amico senza volerne altra reciprocità che quella di una giusta affezione. Scambievole, invece, indica proprio il contraccambio dei servigi: aiuto scambievole. Vicendevole dice atto prestato or da uno, or dall'altro dei due secondo il bisogno: io presto all'amico una somma; nel bisogno egli è pronto a imprestarla a me pure; così facendo ci aiutiamo a vicenda. Alterni son gli atti di un ordine o d'una specie che succedono regolarmente, o quasi, ad altri d'un ordine e d'una specie diversa: il giorno e la notte di alternano: felice l'uomo se i beni ed i mali della vita in giusta misura fra loro si alternassero! Dura alternativa è quella in cui l'uomo trovasi, costretto sovente di scegliere fra due mali. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: recipienti, reciproca, reciprocamente, reciprocare, reciproche, reciproci, reciprocità « reciproco » recisa, recise, recisero, recisi, reciso, recita, recitabile
Parole di nove lettere: reciproci « reciproco » recitammo
Lista Aggettivi: recessivo, recidivo « reciproco » recitativo, reclinato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): dislocò, disloco, poco, pressapoco, dappoco, pressappoco, roco « reciproco (ocorpicer) » parroco, viceparroco, troco, psoco, potamotoco, talassotoco, cuoco
Indice parole che: iniziano con R, con RE, iniziano con REC, finiscono con O

Commenti sulla voce «reciproco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze