Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ruolo», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ruolo

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
gioco (8%), insegnante (7%), compito (7%), mansione (5%), incarico (5%), parte (5%), primario (4%), funzione (4%), fuori (2%), importante (2%), calcio (2%), giochi (2%), maestra (2%), protagonista (2%), posizione (2%), proprio (2%), centrale (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola ruolo è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: ruò-lo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di ruolo con quelle di un'altra parola si ottiene: +tac = curatolo; +sei = elusorio; +fin = fluirono; +dei = ierodulo; +tic = locutori; +tai = oloturia; +pin = pulirono; +[est, set] = solutore; +san = suonarlo; +tic = truciolo; +bit = turibolo; +tic = ulotrico; +rna = urlarono; +[agi, gai, già] = urologia; +tav = vuotarlo; +fez = zufolerò; +sala = allosauro; +nega = alogenuro; +rana = arruolano; +[atra, rata, tara] = arruolato; ...
Vedi anche: Anagrammi per ruolo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: duolo, rublo, rullo, ruoli, ruoto, suolo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: duole, duoli, suola, suole, suoli, vuole.
Parole con "ruolo"
Finiscono con "ruolo": arruolo, arruolò, multiruolo, punteruolo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ruolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: rum/molo, rupi/piolo, ruotavo/tavolo, ruote/telo.
Usando "ruolo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * olona = runa; * olone = rune; * loti = ruoti; * loto = ruoto.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ruolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: rubo/obolo, rudi/idolo, rune/enolo, russa/assolo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ruolo" si può ottenere dalle seguenti coppie: runa/olona, rune/olone.
Usando "ruolo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * piolo = rupi; * telo = ruote.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ruolo"
»» Vedi anche la pagina frasi con ruolo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il ruolo che ognuno ricopre nella società non deve essere né fisso né rigido.
  • Il ruolo dell'insegnante è fondamentale per l'istruzione di uno studente.
  • Il ruolo di attaccante è quello più ambito dai bambini della scuola calcio.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Ruolo, Lista, Nota, Matricola, Catalogo - Ruolo è foglio o quaderno dove sono scritti per ordine gerarchico gli ufficiali di un dato pubblico ufficio. - Matricola è quello dove si scrivono i nomi di coloro che sono legalmente abilitati a un'arte o professione, e che sono addetti a Accademie e simili Collegi. - Lista è foglio dove sono scritti nomi di persone o di cose che intervengono o si adoperano in certi dati casi. - La Nota contiene nomi di persone o cose che concorrono o occorrono a un dato fine, scritti per serbarne ricordo. - [Nel Catalogo gli oggetti Son numerati e disposti con un certo ordine e accuratamente descritti con le opportune indicazioni per riconoscerli o per ritrovarli - «I cataloghi degli editori - delle biblioteche. - Cataloghi per ordine alfabetico - per materie - generali - particolari.» - La Lista delle trattorie non è un catalogo, come quelli di piante o de' librai. - Catalogo delle navi, non ruololistanota quello del secondo dell'Iliade; nè la matricola degli avvocati e delle levatrici è una cosa medesima col catalogo de' Santi e col catalogo delle Vergini. G.F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Lista, Catalogo, Ruolo, Elenco - Il catalogo è una lista talvolta così lunga che riempie le pagine di un intero volume; tali sono i cataloghi di certi librai: il catalogo consta molte volte di più liste, divisi che siano gli oggetti in diverse serie, per ordine di materie o altro qualsiasi. La lista è più breve, si fa per lo più descrivendo gli oggetti come vien viene, per averne memoria e nulla più. Ruolo è certa lista nella quale son notate persone e cose per ordine d'inscrizione, e che devono passare a rassegna per qualche effetto nell'ordine stesso; le cause sono a ruolo, i soldati, i marinai, gl'impiegati eziandio; e secondo che son notati a ruolo passano prima o dopo degli altri. L'elenco è più breve del catalogo e più lungo della lista, è voce più nobile e più grave. Lista del bucato, catalogo di libri, ruolo di cause, elenco di nobili cittadini, di virtuose azioni. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ruolo - S. m. Catalogo di nomi d'uomini propriamente descritti per uso della milizia, o per altro servigio di principi; e si dice anche d'ogni altro catalogo somigliante. Dall'essere avvolte le carte a rotolo; come Volume da Volgere. Fr. Rôle. Calpurn. e Dion. Rotulus in qualche senso.[Cont.] Gorg. Guerra, 21. Quelli che erano descritti nel ruolo de' soldati, se, chiamati alla banca o alla risegna, non rispondevano, come traditori della libertà diventavano servi. = Buon. Fier. 1. 4. 6. (C) Caparrate ho più spie, Delle quai tengo descritte al mio ruolo Numero grande.

2. Dicesi anche il Catalogo in cui sono descritti i nomi di coloro che fanno parte di un'Accademia. Dat. Lett. 7. (Man.) La nostra Accademia si terrebbe onoratissima, se egli si compiacesse di lasciar notare il suo nome nel nostro ruolo. Bellin. Lett. Menz. 312. Ma pur che essi (Accademici) non mi scancellino dal loro ruolo, io mi contento d'ogni scapito della mia stima.

3. Dicesi anche in termine curiale il Catalogo, la Nota in cui sono descritte le cause nell'ordine che debbono essere chiamate all'udienza. (Man.)

4. Talora equivale a Numero. Segner. Mann. Novembr. 1. 11. (C) Ti pare di trovar tu ancora il tuo luogo in questo bel ruolo di misericordiosi? [G.M.] E Crist. instr. 1. 22. Non ebbero parte alcuna nell'ingiuria a voi fatta…, e tuttavia sono da voi tenuti nel ruolo degl'inimici. E ivi. 1. 5. Entrano ancor essi nel ruolo di quegli stolti, che, secondo la Scrittura, sono infiniti. = Tocc. Par. 8. (Man.) Chi vorrà dire adesso che il termine Occorrenza non sia ancora nel ruolo di questi noti termini, quando il sentiamo tutto dì in bocca al popolo? Salvin. Casaub. 20. (Gh.) Come matti Mise al ruolo de' Satiri e de' Fauni Bacco i poeti.

5. [Val.] Albero genealogico. Fag. Rim. 2. 72. No, no, non voglio far pompa del ruolo Degli avi suoi.

6. [Val.] Catalogo di libri. Fag. Rim. 3. 209. Vostri libri in copia sì fiorita… Che il poter solamente averne il ruolo, Questo sarebbe libreria da sè.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ruolizzare, ruolizzata, ruolizzate, ruolizzati, ruolizzato, ruolizzazione, ruolizzazioni « ruolo » ruota, ruotai, ruotammo, ruotando, ruotandola, ruotandole, ruotandoli
Parole di cinque lettere: ruoli « ruolo » ruota
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vacuolo, duolo, lacciuolo, otricciuolo, toluolo, trinitrotoluolo, spagnuolo « ruolo (olour) » punteruolo, multiruolo, arruolo, arruolò, suolo, sottosuolo, chiassuolo
Indice parole che: iniziano con R, con RU, iniziano con RUO, finiscono con O

Commenti sulla voce «ruolo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze