Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rutto», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rutto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola rutto è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: rùt-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: tutor.
Componendo le lettere di rutto con quelle di un'altra parola si ottiene: +ani = antiurto; +aia = attuario; +ala = attuarlo; +tai = attutirò; +aie = autoreti; +aia = autorità; +ben = brunetto; +eco = cuoretto; +dee = duetterò; +[ave, eva] = eruttavo; +[ere, ree] = erutterò; +nei = eruttino; +[evi, vie] = eruttivo; +fai = fortuita; +far = fratturo; +[agi, gai, già] = gratuito; +sii = istruito; +ama = maturato; ...
Vedi anche: Anagrammi per rutto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: butto, lutto, putto, ratto, retto, ritto, rotto, ruoto, rutti, tutto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: butta, butti, lutti, putti, tutta, tutte, tutti.
Con il cambio di doppia si ha: rubbo, rullo, russo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: brutto, erutto, frutto.
Parole con "rutto"
Finiscono con "rutto": brutto, erutto, eruttò, frutto, fruttò, sfrutto, sfruttò, strutto, costrutto, distrutto, usufrutto, pseudofrutto, semidistrutto.
Contengono "rutto": bruttona, bruttone, bruttoni, fruttosio, corruttore, corruttori, istruttore, istruttori, costruttore, costruttori, distruttore, distruttori, istruttoria, istruttorie, istruttorio, teleruttore, teleruttori, interruttore, interruttori, preistruttori, ricostruttore, ricostruttori, preistruttoria, preistruttorie, preistruttorio, microinterruttore, microinterruttori.
»» Vedi parole che contengono rutto per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola corre dà CORruttoRE; in corri dà CORruttoRI; in istria dà ISTruttoRIA; in teleri dà TELEruttoRI; in interri dà INTERruttoRI.
Inserendo al suo interno more si ha RUmoreTTO; con vide si ha RUvideTTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rutto" si può ottenere dalle seguenti coppie: ruba/batto, rubare/baretto, rubasse/bassetto, rubi/bitto, rubo/botto, rude/detto, ruga/gatto, rughe/ghetto, rune/netto, rupe/petto, rupi/pitto, rupia/piatto, rusco/scotto, ruspe/spetto, ruta/tatto.
Usando "rutto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: perù * = petto; brr * = brutto.
Lucchetti Riflessi
Usando "rutto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: parlour * = parlotto; grandeur * = grandetto.
Lucchetti Alterni
Usando "rutto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: petto * = perù; * batto = ruba; * bitto = rubi; * botto = rubo; * detto = rude; * gatto = ruga; * netto = rune; * petto = rupe; * pitto = rupi; * ghetto = rughe; * piatto = rupia; * scotto = rusco; * spetto = ruspe; ruta * = tatto; * baretto = rubare; * bassetto = rubasse.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "rutto" (*) con un'altra parola si può ottenere: eta * = eruttato; fan * = fruttano; fin * = fruttino; * ira = riurtato; abbi * = abbrutito; fusa * = fruttuosa; fuse * = fruttuose; fusi * = fruttuosi; fuso * = fruttuoso; * idre = riduttore; scari * = scrutatori; stani * = starnutito; infusa * = infruttuosa; infuse * = infruttuose; infusi * = infruttuosi; infuso * = infruttuoso.
Frasi con "rutto"
»» Vedi anche la pagina frasi con rutto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo aver bevuto un bicchiere di acqua gassata non riuscì a trattenere un rutto.
  • A cena con degli amici udimmo provenire dal tavolo accanto un rutto indicibile.
  • Nel silenzio del cinema si udì un pesante rumore: era il rutto di un ubriaco!
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Flato, Rutto, Flatulenza, Fortori, Tornar a gola - Flato è l'aria che dallo stomaco, su per l'esofago, esce dalla bocca; ed è segno, spesso, di mala digestione. - Rutto è flato sonoro; e generalmente è atto di gente mal creata, che alle volte lo fa in dispregio altrui. - Flatulenza è il fare dei flati per abito e per più lungo tempo; e nel plurale pigliasi per i flati stessi, ma solo come sintomo di indisposizione. - [Fortori di stomaco e anche assoluto Fortori si dice di que' fiati agri che vengono dallo stomaco alla bocca per cibo indigesto. Lo dicono più spesso le donne che gli uomini. - « L'aglio mi produce i fortori di stomaco. » - « Soffro spesso di fortori di stomaco. » - « Quella maledetta minestra di magro m'ha fatto avere i fortori per tutta la giornata - me li ha fatti venire. » - Più comune così assoluto che fortori di stomaco. - De' cibi si dice che tornano a gola quando, non essendo ben digeriti, ne sentiamo venir su dallo stomaco il sapore in bocca. - « I cetriuoli mi piacciono, ma mi tornano a gola. » - « Non mangio cipolle perché mi tornano a gola. G.F.] [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Rutto - S. m. Aff. al lat. aur. Ructus. Vento che dallo stomaco si manda fuori per bocca con isconcio suono. Cr. 6. 48. 1. (C) Il finocchio si semina nel mese di Dicembre…; mangiato dopo il cibo, vale ai rutti acetosi, li quali si fanno per indigestione. Ciriff. Calv. 1. 25. Come fu rinfrescato il campo tutto, E fatto insieme ciascun buona cera, Per gentilezza si trae qualche rutto, E sfuma un poco il vin per la visiera. E 1. 30. Un altro v'era, che fece la giarda Ad un buffon di Tibaldo più bella, Che l'inghiottì visibilmente tutto, Poi lo gittò fuor vivo con un rutto. Bellinc. Son. 144. Ella sapea di rutti di radice. [Camp.] S. Gir. Pist. 91. El rutto propriamente si dice essere la digestione del cibo e dell'esche cotte in vento, cioè, un mosso fiato.

2. Trasl. [Camp.] S. Gir. Pist. 57. O fedele Lettore, tu intendi, che noi, saziati della sua grassezza, mandiamo fuori il rutto delle sue laude.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rutinari, rutinaria, rutinarie, rutinario, rutti, ruttini, ruttino « rutto » ruvida, ruvidamente, ruvide, ruvidetta, ruvidette, ruvidetti, ruvidetto
Parole di cinque lettere: rutti « rutto » sabba
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ributtò, ributto, asciutto, prosciutto, lutto, flutto, putto « rutto (ottur) » brutto, erutto, eruttò, frutto, fruttò, pseudofrutto, sfrutto
Indice parole che: iniziano con R, con RU, iniziano con RUT, finiscono con O

Commenti sulla voce «rutto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze