Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scarpa», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scarpa

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere scarpa (vecchia, nuova, nera, bassa, ...)
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: scarpina. Accrescitivi: scarpona, scarpone. Vezzeggiativi: scarpetta. Dispregiativi: scarpaccia.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Scarna « * » Scarpata]

Foto taggate scarpa

Vecchio scarpone...

Chiuso per ferie

Sca13
Tag correlati: scarpe, lacci, calzolaio, tacco, scarpone, mani, artigiano, piede, donna, uomo
Giochi di Parole
La parola scarpa è formata da sei lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: scàr-pa. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
scarpa si può ottenere combinando le lettere di: ras + cap; spa + cra.
Componendo le lettere di scarpa con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ciò, coi] = ascocarpi; +oso = ascospora; +tai = aspartica; +ito = aspartico; +ito = cospirata; +voi = cospirava; +mio = macropsia; +[ali, ila, lai] = paraclasi; +nei = parasceni; +vie = parascevi; +olé = pascolare; +olé = pascolerà; +[evi, vie] = precisava; +[ciò, coi] = prosaccia; +noi = rapiscano; +dio = rapsodica; +[evi, vie] = ripescava; +pii = riscappai; +[ciò, coi] = saporacci; +tai = satrapica; ...
Vedi anche: Anagrammi per scarpa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: acarpa, scampa, scappa, scarda, scarna, scarpe, scarsa, scarta.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: acarpe, acarpi, acarpo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: carpa. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: cra.
Altri scarti con resto non consecutivo: sara, cara.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: scarpai, sciarpa.
Parole con "scarpa"
Iniziano con "scarpa": scarpai, scarpaia, scarpaie, scarpaio, scarpata, scarpate, scarpacce, scarpaccia.
Finiscono con "scarpa": soprascarpa, sottoscarpa, controscarpa.
»» Vedi parole che contengono scarpa per la lista completa
Parole contenute in "scarpa"
arpa, carpa. Contenute all'inverso: apra.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scarpa" si può ottenere dalle seguenti coppie: scardo/dopa, scarne/nepa, scarta/tapa, scarti/tipa.
Usando "scarpa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: casca * = carpa; tasca * = tarpa; * pane = scarne; * pani = scarni; * patì = scarti; * paola = scarola; * padano = scardano; * panare = scarnare; * papaia = scarpaia; * papaie = scarpaie; * aoni = scarponi; * patata = scartata; * patate = scartate; * patera = scarterà; * patiamo = scartiamo; * patiate = scartiate; * panifica = scarnifica; * panifico = scarnifico; * panificai = scarnificai; * panificare = scarnificare; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "scarpa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * appaia = scarpaia; * appaio = scarpaio; * appone = scarpone; * apponi = scarponi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scarpa" si può ottenere dalle seguenti coppie: scardano/padano, scarnare/panare, scarne/pane, scarni/pani, scarnifica/panifica, scarnificai/panificai, scarnificante/panificante, scarnificanti/panificanti, scarnificare/panificare, scarnificata/panificata, scarnificate/panificate, scarnificati/panificati, scarnificato/panificato, scarnificazione/panificazione, scarnificazioni/panificazioni, scarnifico/panifico, scarola/paola, scartata/patata, scartate/patate, scarterà/patera, scarti/patì...
Usando "scarpa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * scarpaia = papaia; * scarpaie = papaie; * dopa = scardo; * nepa = scarne; * tapa = scarta; * tipa = scarti; * atea = scarpate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "scarpa" (*) con un'altra parola si può ottenere: * inno = scarpinano; * invano = scarpinavano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "scarpa"
»» Vedi anche la pagina frasi con scarpa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Scorgo in lontananza un uomo che se ne va scarpa scarpa.
  • La scarpa per correre deve favorire i movimenti delle articolazioni, per evitare dolori alle caviglie e ai polpacci.
Proverbi
  • Ogni bella scarpa diventa ciabatta, ogni bella donna diventa nonna.
Espressioni e Modi di Dire
  • Togliersi un sassolino dalla scarpa
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Scarpa, Scarpina, Scarpino, Scarpone, Scarponcelli, Tronchi, Stivaletti - La Scarpa è il calzamento che arriva sino al collo del piede. - La Scarpina è quella che veste piedi piccoli, ed è fatta di roba più fine. - Gli Scarpini sono molto scollati coi quartieri più bassi. Si fanno di pelle finissima, e per le donne, anche di seta, e si calzano, più che altro, per ballare. - Gli Scarponi sono più alti, di grossa pelle, detta vacchetta, con suolo alto, e si portano per la campagna. - [Gli Scarponcelli sono scarpe, per lo più da donna, di pelle grossetta, con tomaj e suoli piuttosto alti e che si legano sul collo del piede. - I Tronchi sono gli Scarponcelli da uomo, più spesso da ragazzo. Secondo il Meini sono scarpe più alte delle solite, che fasciano un po' dello stinco; ma più basse degli stivali. Il Meini dice che ce ne sono anche con gli elastici. Io non credo che la cosa stia precisamente così: ma egli ne sa centomila volte più di me, ed io lo cito honoris caussa e perchè il lettore senta tutt'e due le campane. Certo che quand'ero ragazzo io portavo i tronchi legati sul collo del piede, e mio padre (fiorentinone dei veri) che li pagava, e i calzolai che se li facevan pagare, li chiamavan Tronchi, e io per conseguenza, Tronchi. - Gli Stivaletti son più alti dei precedenti e stringono un buon terzo dello stinco; non si legano, avendo gli elastici di qua e di là. Un tempo gli Stivaletti eran cosa da ricchi e da eleganti; oggi son comunissimi e c'è perfino de' preti che li portono contro i decretali e contro l'estetica. G.F.] [immagine]
Martinicca, Scarpa - La Scarpa è arnese di ferro che si mette sotto una ruota dei veicoli nelle scese affinchè non vadano troppo veloci. La Scarpa ha ai lati due risalti, detti orecchi, fra' quali entra la ruota; da una parte un occhio nel quale entra il primo anello di una catena di ferro, l'ultimo de' quali è unito alla cassa del veicolo. Per mettere la scarpa bisogna che il guidatore o altri scendano dal legno. - La Martinicca è quell'ordigno di più maniere, congeniato in modo che quando il legno va alla china, si pone un ostacolo alle ruote cosicchè non possano girar libere, e i viaggiatori siano sicuri di non ribaltare. Generalmente l'ostacolo accennato è una specie di scarpa che si serra a una o a tutte e due le ruote di dietro (nei legni che ne hanno quattro) verso la loro metà, dalla parte posteriore del legno. Nelle carrozze può chi guida metter la martinicca alle ruote per mezzo di una manovella o di una leva che è a destra della cassetta. G. F. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scarnite, scarniti, scarnito, scarno, scaro, scarola, scarole « scarpa » scarpacce, scarpaccia, scarpai, scarpaia, scarpaie, scarpaio, scarpata
Parole di sei lettere: scarno « scarpa » scarpe
Vocabolario inverso (per trovare le rime): arpa, carpa, acarpa, sincarpa, geocarpa, ginnocarpa, eterocarpa « scarpa (apracs) » soprascarpa, controscarpa, sottoscarpa, sciarpa, tarpa, sherpa, serpa
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCA, finiscono con A

Commenti sulla voce «scarpa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze