Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scritta», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «scritto», associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scritta

Forma di un Aggettivo
"scritta" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo scritto.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
muro (10%), lettera (9%), parola (8%), frase (5%), orale (4%), letta (4%), insegna (4%), murale (3%), penna (2%), stampatello (2%), prova (2%), dettata (2%), detta (2%), pubblicitaria (2%), graffito (2%), muri (2%), testo (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: Inaugurata la scritta "Hollywood"

Foto taggate scritta

mattutino

taglio e piega

Foto 336556002
Tag correlati: insegna, muro, scritte, numeri, meridiana, ferro, finestre, negozio, disegno, orologio, legno, ore, murales, porta, ombra, vetrina, strada, lettere, oro, finestra, persone, croce, metallo, foglie, murale, fiori, palazzo, serranda, targa, luci
Giochi di Parole
La parola scritta è formata da sette lettere, due vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: scrìt-ta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
scritta si può ottenere combinando le lettere di: tir + cast; tris + tac; tic + star.
Componendo le lettere di scritta con quelle di un'altra parola si ottiene: +ace = accertasti; +ace = accettarsi; +noi = anticristo; +[ehi, hei] = artistiche; +[lao, ola] = ascoltarti; +ape = aspettarci; +[era, rea] = atterrisca; +[ere, ree] = atterrisce; +[eri, ire, rei] = atterrisci; +[ero, ore, reo] = atterrisco; +[beo, boe] = biscottare; +[beo, boe] = biscotterà; +ano = cartonista; +[neo, noè] = cartoniste; +noi = cartonisti; +[aro, ora] = castratori; +ama = catramista; +[mai, mia] = catramisti; +[sua, usa] = catturassi; +[tau, tua] = catturasti; +[neo, noè] = contraesti; +ano = contrastai; +olé = corsaletti; ...
Vedi anche: Anagrammi per scritta
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scritte, scritti, scritto.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: scia, sita, città, cita, rita.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: iscritta.
Parole con "scritta"
Finiscono con "scritta": iscritta, coscritta, descritta, inscritta, riscritta, prescritta, proscritta, trascritta, manoscritta, telescritta, circoscritta, retroscritta, sottoscritta, controscritta, dattiloscritta.
»» Vedi parole che contengono scritta per la lista completa
Parole contenute in "scritta"
ritta. Contenute all'inverso: tir, atti.
Incastri
Inserendo al suo interno tura si ha SCRITturaTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scritta" si può ottenere dalle seguenti coppie: scriba/batta, scribi/bitta, scrive/vetta.
Usando "scritta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aura = scrittura; * aure = scritture.
Lucchetti Riflessi
Usando "scritta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * attirava = scava; * attiravi = scavi; * attiravo = scavo; * attirarsi = scarsi; * attirarti = scarti; * attirassi = scassi; * attiriamo = sciamo; * attiriate = sciate; * attiravano = scavano; * attiravate = scavate; * attirassero = scasserò.
Lucchetti Alterni
Usando "scritta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * batta = scriba; * vetta = scrive; * turata = scrittura; * urea = scritture; * uria = scritturi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "scritta" (*) con un'altra parola si può ottenere: * uri = scritturai; * urta = scritturata; * urti = scritturati; * urto = scritturato.
Frasi con "scritta"
»» Vedi anche la pagina frasi con scritta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La scritta sull'etichetta era talmente piccola che mi resi conto di aver bisogno di un paio di occhiali.
  • La scritta sul muro del palazzo era alquanto deturpante e l'assemblea condominiale decise di farla cancellare.
  • La scritta su quella casa risale all'epoca fascista.
Libri
  • La vita scritta da esso (Scritto da: Vittorio Alfieri; Anno 1804)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Carattere, Scritto, Scrittura, Scritta - La parola carattere vale veramente a indicare le diverse forme e maniere che si possono dare alle lettere dell'alfabeto: carattere inglese, gotico, corsivo ecc.; coi caratteri più semplici e facili si forma la scrittura, ch'è l'usuale modo di scrivere d'ognuno: lo scritto non è stampato, nè litografato, nè altro. Dacchè si sono popolarizzati i metodi calligrafici per l'insegnamento de' bei caratteri, la parola carattere venne per antonomasia adottata a significare scrittura.
Scritta vale obbligo per iscritto, contratto. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scritta - S. f. Obbligo in iscritto. Scriptum, aureo. Bocc. Nov. 10. g. 8. (C) Siccome colui che di ciò non avea nè scritta, nè testimonio. E ivi: Fattesi loro scritte e controscritte insieme, e in concordia rimasi attesero a' loro altri fatti. Franc. Sacch. Rim. 23. Carta, nè scritta non gli valse teco. [Cont.] Breve Maes. pietra San. I. 9. Ordiniamo che qualunque sottoposto, il quale tollesse alcuno lavorío a rischio in Siena o in sua giurisdizione, che esso debbi arrecare una scritta de' veri patti al rettore overo al camarlengo, ed il camerlengo scrivere la debba in sul libro autentico dell'arte de la pietra. Breve Orafi San. I. 31. Intendasi di quelli lavorenti o gignori che fussero obligati a' loro maestri, o ad anno o a mese, o per lavorenti che n'appaia carta o scritta chiara. [Camp.] Guid. G. A. Lib. 29. E di questo fue ordinata e fatta una certa scritta, alla quale tutti quelli re… si consentiro… T. Tra noi non s'è fatto nessuna scritta. Non c'è bisogno di scritta. Scritta per man di notaio. La parola del galantuomo vale per una scritta. – Scritta di cambio fra non negozianti. – Spesa di scritta; per Stenderla, e farla autenticare. [Pol.] G. Vill. 11. 50. Prendesse la sicurtà e scritta libera delle dette compagnie e avesse guiderdone otto per cento l'anno; quelli, che faceano la scritta per lo comune sopra loro, aveano della detta scritta e promessa cinque per cento l'anno. Porz. Cong. Bar. lib. 1. I baroni dovessero tutti sottoscrivere una scritta, contenente che essi…

T. Stracciare la scritta, anche fig., Rompere il trattato, Disobbligarsi anche bruscamente, Non ne voler più sapere.

2. Per Contratto di matrimonio. Ambr. Cof. 1. 2. (C) Per concluder la scritta, e 'l parentado. E 2. 1. Squadernaronmi La scritta del parentado. Malm. 4. 40. Fu volentier la scritta stabilita. [Val.] Fag. Comm. 1. 124. Avete fatto la scritta. [G.M.] E altrove: C'è più della scritta; c'è la parola data a me. [Cors.] Fir. Trin. 3. 3. Le hai a dire per cosa certa, che di questa cosa d'Uguccione non è nulla; e che vuol l'Angelica, e che questa sera si fa la scritta. T. Più giorni innanzi il matrimonio nelle famiglie agiate suol farsi con solennità e con inviti la scritta. E tra la scritta e il matrimonio può intervenire a stracciare quella e questo la morte.

3. Per Iscrizione per lo più non breve. Dant. Inf. 8. (C) Sovr'esso vedestù la scritta morta? E 11. Ci raccostammo dietro ad un coperchio D'un grande avello, ov'io vidi una scritta Che diceva: Anastagio papa guardo. Vit. SS. Pad. 2. 242. Sopra alla porta era scritto così… E parendogli vedere cassare la scritta, che diceva a Giovanni, svegliossi, e tornò in sè.

4. Scrittura. Bocc. Nov. 5. g. 9. (C) Sappi, che se tu la toccherai con questa scritta, ella ti verrà incontanente dietro. Maestruzz. 2. 8. 3. Il terzo, quando l'occulto revela con parole comuni, con canzoni, o sogni, ovvero iscritta, che è chiamata libello famoso. E 2. 32. 6. Non fa forza, quantochè al peccato, se alcuno o colla parola, o colla scritta, ovvero cenno, ovvero con qualche fatto si menta. [Val.] Tesorett. 14. 69. E s'io contar volessi Ciò, ch'io ben vidi d'esse Insieme o 'n divisa, Non credo in nulla guisa, Che 'n scritta capesse.

5. † [Val.] Storia, Cronaca. Pucc. Centil. 17. 95. Di campar s'ingegna, Con lui fuggendo, secondo la scritta. E 82. 57. E chi vi fu sa se menta la scritta.

6. Per Nota, Lista. [Cont.] Cerchi C. Lett. II. A noi mandate la scritta partitamente di tutte quelle (saje) che ci rimandate, sì che se fare ne potessimo vendita a lettera, non fosse difalta della scritta (non ci mancasse al bisogno). [Fanf.] Sacchet. Novel. 51. pag. 88. Che diavol ci fa ser Ciolo? dice l'altro: Non so io: e' fa una gran villania, che io so bene ch'e' non fu su la scritta (cioè, nella lista degli incanti).
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scripofilo, scrisse, scrissero, scrissi, scriteriata, scriteriati, scriteriato « scritta » scritte, scritti, scritto, scrittoio, scrittore, scrittorella, scrittorelle
Parole di sette lettere: scrissi « scritta » scritte
Vocabolario inverso (per trovare le rime): monoslitta, motoslitta, autoslitta, marmitta, ritta, garitta, decritta « scritta (attircs) » trascritta, descritta, telescritta, prescritta, iscritta, riscritta, inscritta
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCR, finiscono con A

Commenti sulla voce «scritta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze