Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sentinella», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sentinella

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola sentinella è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: sen-ti-nèl-la. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
sentinella si può ottenere combinando le lettere di: sten + [alleni, anelli]; tenni + sella; tennis + alle; snelli + [ante, etna, nate, ...]; stelle + [anni, nani]; nelle + [santi, satin, stani]; snelle + [nati, tina]; [nitelle, telline] + san.
Componendo le lettere di sentinella con quelle di un'altra parola si ottiene: +[csi, ics, sci] = centellinassi; +tic = centellinasti; +ree = inanellereste; +[eri, ire, rei] = inanelleresti; +sta = intassellante; +[tar, tra] = reinstallante; +[arto, atro, rota, ...] = allontaneresti; +[coro, orco, roco] = solleciteranno; +corse = centellinassero; +[cosmi, mosci] = centellinassimo; +[grame, magre] = manganelleresti; +narro = reinstalleranno; +[razzo, rozza] = satellizzeranno; +[parto, porta, potrà, ...] = spiattelleranno; +[meteci, micete] = ellenisticamente; +[combino, incombo] = inconsolabilmente; +[correda, decorra] = teleriscalderanno; +[ectotermi, mecotteri] = millecentotrentasei; +[ectotermi, mecotteri] = milleseicentotrenta.
Vedi anche: Anagrammi per sentinella
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: sentinelle.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: sente, senta, seni, sete, seta, sella, snella, stie, stilla, stila, stia, stella, ente, enne, enna, etnea, etna, tina, tiella, tilla, tela, iella.
Parole contenute in "sentinella"
nel, ella, enti, nella, senti. Contenute all'inverso: alle, lenì, alleni.
Incastri
Si può ottenere da snella e enti (SentiNELLA).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "sentinella" si può ottenere dalle seguenti coppie: seta/tantinella, sentirà/ranella, sentire/renella.
Usando "sentinella" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cosentine * = colla; rasenti * = ranella; case * = cantinella.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "sentinella" si può ottenere dalle seguenti coppie: sentirò/ornella.
Usando "sentinella" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * allenta = sentita; * allenti = sentiti; * allento = sentito; * allenate = sentiate; * allenerò = sentiero.
Lucchetti Alterni
Usando "sentinella" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tantinella = seta; ranella * = rasenti; * renella = sentire; * ranella = sentirà; colla * = cosentine.
Sciarade e composizione
"sentinella" è formata da: senti+nella.
Intarsi e sciarade alterne
"sentinella" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: stilla/enne.
Frasi con "sentinella"
»» Vedi anche la pagina frasi con sentinella per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La sentinella ha fermato due estranei all'ingresso della caserma.
  • Montai di sentinella alla torre ovest poco prima dello scoppio.
  • Nel periodo del militare ho dovuto fare la sentinella per parecchi giorni.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Sentinella, Scolta, Vedetta - La Sentinella è un soldato armato, fermo in un dato posto, per far guardia, e in tempo di guerra sta attento se da qualche parte nasca pericolo, per avvertirne i compagni. - Scolta, da Ascoltare, si userebbe solo parlando de' tempi andati; ed era una sentinella posta in luogo celato per ascoltare da qual parte potesse venire il pericolo. - La Vedetta, da Vedere, è soldato posto in luogo alto o in cima all'albero di navi da guerra, acciocchè possa veder molto lontano all'intorno e dar avviso del pericolo, occorrendo. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Guardia, Sentinella, Custodia - Sentinella dicesi il soldato che coll'arme in mano, fucile o sciabola, monta la guardia; guardia, il drappello intiero de' soldati che difende e guarda una porta della città, o altro posto qualunque: guardia, anche all'uomo, alla donna che ha in guardia qualche cosa o persona: i Francesi dicono garde e garde malade all'infermiera. Guardar le pecore, i porci o altro consimile ufficio, non è fare la sentinella, ma consiste nel guardar sovente onde non si sbranchino e qualche capo di esse bestie non si smarrisca: onde guardia, da guardare, e poi guardiano, comune anch'egli. A custodire le cose conviene più tenerle rinchiuse e fuori della vista che non esposte a sguardi cupidi e indiscreti. Madre che guardi ben bene le figlie sue, conducendole però troppo sovente a' passeggi, a feste, non le custodisce abbastanza. Custodia è, a maggiore significazione della parola, mobile che racchiude e serra ben bene l'oggetto prezioso che vi si mette. Far la sentinella dicesi anche di chi, non soldato, si apposti in luogo per ispiare e veder cosa o persona che gli stia a cuore, acciò non gli sfugga. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Sentinella - S. f. Soldato in un luogo per un certo tempo che fa la guardia in armi. (Fanf.) T. Lo derivano da Sentire; come Scolta da Ascoltare; e Guardia e Vedetta dall'altro senso corporeo. Rammenta anco quel di Festo: Sentinare, satagere subtiliter periculum vitare. E siccome Sentarsi rammenta Assettare e Sedere, altri potrebbe recarlo a questo, notando che Sedere per Stare in un luogo e modo gr. e lat. e it. [Cont.] Melzo. Gov. Cav. III. 2. Dopo esser le compagnie arrivate al luogo della guardia, deve il tenente della compagnia, ch'esce, riferire al tenente della compagnia ch'entra tutto quello che vi è ordine di fare: come s'ha da rondare il quartiero, e batter i camini, e deve mostrargli i posti delle sentinelle, e dirgli quel più che occorre. = Fir. As. 96. (C) In guisa di sentinelle facevan buona guardia. Tac. Dav. Stor. 4. 332. Tenere arredo, sentinelle, ogni cosa da principe, dal nome in fuori. Car. En. 9. 237. (M.) Indi a Messapo incarico Si dà, che sentinelle e guardie e fochi Disponga anzi alle porte e 'ntorno al muro. [Val.] Fortig. Ricciard. 19. 85. Del regio padiglion la sentinella Grida.

[G.M.] Esser di sentinella. – Metter una sentinella. – Mutare le sentinelle.

2. E fig. [Val.] Fag. Rim. 1. 312. Restate or voi pe sentinella loro (i padri ai figli). T. Vorrebbe che si stesse a fargli sempre la sentinella, non per altro che per parere d'aver gente soggetta a sè.

3. [Camp.] Sentinella morta. Diz. mar. mil. Sentinella morta è quella che si pone in campagna in certi luoghi pericolosi, ma occulti; ovvero quella che si pone ne' luoghi più pericolosi delle fortificazioni, coperta però dalle offese del nemico. [Cont.] Brancac. L. Car. mil. 38. Queste (sentinelle) di fuora le quali, per esser esposte a maggior pericolo dell'altre, si sogliono chiamare sentinelle morte. Lupic. Disc. mil. esp. 1. Assaliremo da tre bande detta fortezza; e questo si farà con quella prestezza che sia possibile, cominciando a ore una di notte ad assalire da più parti le sentinelle morte de' difensori, selite tenersi nella spianata in imili occorrenze. [Val.] Fag. Comm. 4. 213. Come sentinella morta avvisaci.

[Cont.] Sentinella continua. Serg. Fort. mod. 117. Ogni ballovardo ha bisogno d'un corpo di guardia dal quale, oltre al comandante ed il caporale di guardia, se ne cavino cinque sentinelle continue.

[Cont.] Sentinella doppia. Melzo, Gov. Cav. III. 6. Le sentinelle si pongano doppie, acciocchè una di esse rimanga ferma nel suo posto, e l'altra possa passeggiare quando siano in campagna rasa; ed anche a fine che, quando occorre ch'una abbia d'andare ad avvisar il corpo di guardia, resti quel posto guardato dall'altra.

4. Far la sentinella, vale Fare la guardia, Star in guardia. [Cont.] Cr. B. Naut. med. V. 548. Assicurandogli (quei vascelli) da gli incendii ed insulti de gli inimici, o sotto alle fortezze, o con trinciere e garrite da far le sentinella. Melzo, Gov. Cav. III. 1. Non comandno alla cavalleria, se non in occasione di mostrar alle compagnie i posti ch'hanno da occupar quando vanno di guardia al campo, ed alla corte, ed in occasione di consegnar loro le sentinelle ch'hanno da fare. = Alleg. 5. (C) E i buon soldati in campo, o in cittadella Si stanno zitti in far la sentinella.

E per simil. Alam. Gir. 8. 21. (C) Dalla finestra fa la sentinella, Finchè vide passar la damigella. Buon. Fier. 3. 1. 5. Un di color, che fan sera e mattina La sentinella a piè d'una finestra. [G.M.] Guadagn. Poes. Facea sempre sentinella Alla casa della bella.

5. [Cont.] Star di sentinella. Brancac. L. Car. mil. 6. La più ordinaria, ma più importante fdazione, che faccia un soldato, è star di sentinella; sendo che a la sua sola diligenza e fedeltà ha da stare in riposo un esercito, e sicura una città.

T. Stare in sentinella, fig. Star sempre in un luogo, quasi a guardare pers. o cose. Suona biasimo o cel.

6. [Cont.] Term. degli Orol. Gius. da Capr. Orol. 34. La sudetta stella, che alzò il bracciolo della chiave; la chiave trapassando dalla parte d'essa stella sino alla parte del suono si inalza tanto, che fa uscire dal suo luogo la sentinella.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sentimentalmente, sentimentalona, sentimentalone, sentimentaloni, sentimenti, sentimento, sentimmo « sentinella » sentinelle, sentir, sentirà, sentirai, sentiranno, sentirci, sentire
Parole di dieci lettere: sentimento « sentinella » sentinelle
Vocabolario inverso (per trovare le rime): marinella, sgualdrinella, asinella, frassinella, catinella, cantinella, tantinella « sentinella (allenitnes) » martinella, sanguinella, cannella, scannella, pannella, capannella, pennella
Indice parole che: iniziano con S, con SE, iniziano con SEN, finiscono con A

Commenti sulla voce «sentinella» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze