Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «siliqua», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Siliqua

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola siliqua è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Anagrammi
siliqua si può ottenere combinando le lettere di: qui + [lisa, sali, sial]; sii + qual.
Componendo le lettere di siliqua con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tar, tra] = aquilastri; +gas = quagliassi; +tag = quagliasti; +[arem, arme, erma, ...] = quaresimali; +acca = scialacquai; +[dime, idem, medi] = semiliquida; +poro = sproloquiai; +[agre, erga, gare] = squaglierai; +erge = squaglierei; +ciaf = squalificai; +chef = squalifiche; +bort = squilibrato; +[losco, scolo, solco] = colloquiassi; +colto = colloquiasti; +birre = equilibrarsi; +serbe = equilibrasse; +[ribes, serbi] = equilibrassi; +sorde = liquidassero; +sgamo = quagliassimo; +terge = quaglieresti; +[cafri, cifra, farci] = qualificarsi; +fasce = qualificasse; +[fasci, scafi] = qualificassi; +[valgo, volga] = qualsivoglia; ...
Vedi anche: Anagrammi per siliqua
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: silique.
Parole contenute in "siliqua"
ili, qua.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "siliqua" si può ottenere dalle seguenti coppie: mesi/liquame, misi/liquami.
Usando "siliqua" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: liquame * = mesi; liquami * = misi; * mesi = liquame; * misi = liquami.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Siliqua - e † SELIQUA. S. f. Guscio bislungo nel quale nascono e crescono i granelli de' legumi. Com. Baccello. Gr. Ξυλικός, Ligneo, Legnoso. Siliqua, aureo. [Cont.] Matt. Disc. Diosc. I. 57. Da questo (albero) pendono le silique della cassia di notabile lunghezza, ritonde, dense, e, quando sono mature, di colore rosso nereggiante; nella cui interiore parte è una polpa nera, partita da spesse e legnose squame, tra le quali è il seme duro, simile a quello delle carobole. = Pallad. Disc. 31. (M.) Le selique si serbano lungo tempo, se si spandono sulle grate o graticci.

[Cont.] Cassia siliqua. Preso in forza di Agg. Matt. Disc. Diosc. I. 55. La quale dice (Galeno) che Andromaco il giovane la chiamò cassia fistola per essere, e concava, e di valida scorza; come nella nostra cannella infinita se ne vede. Ed imperò manifestamente errano coloro che prendono per la cassia fistola la cassia siliqua solutiva, la quale è piena di nera midolla, di seme duro, e di legnose squame.

2. Per simil. Cr. 5. 23. 7. (C) Mirabil cosa di questo frutto (della palma) vedemo in ciò, che in una siliqua, ovver guscio, produce i suo' frutti e ramicelli, ne' quali i suoi frutti sono. [Cors.] Dial. S. Greg. 2. 3. Desiderava di saziarsi delle silique, cioè delle ghiande che mangiavano li porci.

3. È anche Sorta d'arbore, detto altrimenti Carrubo, o Guainella, che fa il frutto simile al baccello delle fave. Pallad. Febbr. 32. (M.) Le silique, cioè carrube, si seminano in seme e in piante del mese di Febbrajo. E Nov. 7. Pognamo piante di melocotogno, e di melograno, e di cedro, nespolo, fico, sorbo, silique, e piante d'agresto ciriegio da poi innestare.
† Siliqua - S. f. Sorta di moneta antica. Vit. SS. Pad. 2. 212. (M.) Ogni giorno faceva dare al maschio una certa moneta che si chiamava siliqua, e alla femmina due. [Fanf.] Prat. Spirit. 231. 254. 2. È per arte scarpellatore di pietre, e dell'opra delle sue mani una moneta che si chiama siliqua ogni dì nelle sue spese consuma.

[G.M.] Siliqua; non solo Moneta, ma anche Peso antico dell'Asia e dell'Egitto. Magr. Notiz. Voc. Eccl. Siliqua; sorta di moneta che valeva la vigesima quarta parte di un soldo. Il soldo poi corrispondeva alla valuta di diciassette giuli romani e baiocchi tre, incirca.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: silicone, siliconi, siliconica, siliconiche, siliconici, siliconico, silicosi « siliqua » silique, siliquetta, siliquette, sillaba, sillabai, sillabammo, sillabando
Parole di sette lettere: silicio « siliqua » silique
Vocabolario inverso (per trovare le rime): paracqua, sottacqua, equa, perequa, pedissequa, ubiqua, obliqua « siliqua (auqilis) » iniqua, ventriloqua, multiloqua, pasqua, congrua, incongrua, prua
Indice parole che: iniziano con S, con SI, iniziano con SIL, finiscono con A

Commenti sulla voce «siliqua» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze