Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sospendere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sospendere

Verbo
Sospendere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è sospeso. Il gerundio è sospendendo. Il participio presente è sospendente. Vedi: coniugazione del verbo sospendere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di sospendere (sollevare, appendere, attaccare, agganciare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola sospendere è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: so-spèn-de-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
sospendere si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): pos + redense; per + essendo; esso + prende; [speso] + rende; [perso] + dense; [presso] + eden; [nesso] + [perde]; [perno] + desse; sprone + sede; esse + [pernod]; [erse] + [spendo]; resse + pendo; spese + [dreno]; [perse] + [denso]; [presse] + onde; espose + nerd; spense + [orde]; senese + drop.
Componendo le lettere di sospendere con quelle di un'altra parola si ottiene: +[par, rap] = apprendessero; +tre = pretendessero; +tir = rispondereste; +sta = soprassedente; +como = decomponessero; +riai = depressionarie; +[apri, pari, pira, ...] = riappendessero; +natii = antidepressione; +azoti = depotenziassero; +[birbe, ebbri, rebbi] = dispenserebbero; +[emartri, martire, ritmare, ...] = predeterminassero; +stabilizza = deresponsabilizzaste; +[mobilizzare, mobilizzerà] = deresponsabilizzeremo.
Vedi anche: Anagrammi per sospendere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: sospenderà, sospenderò, sospendete.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: sonde, sode, sedere, sede, sere, open, opere, onde, onere, pene, pere, edere, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: sospenderei, sospenderle, sospenderne.
Parole con "sospendere"
Iniziano con "sospendere": sospenderebbe, sospenderebbero, sospenderei, sospenderemmo, sospenderemo, sospendereste, sospenderesti, sospenderete.
Parole contenute in "sospendere"
ere, sos, pende, spende, pendere, sospende, spendere.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha SOSPENDERestE.
Lucchetti
Usando "sospendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * spenderemmo = sommo; * spendereste = soste; * spenderesti = sosti; riso * = rispendere; * rete = sospendete; * rendo = sospendendo; * resse = sospendesse; * ressi = sospendessi; * reste = sospendeste; * resti = sospendesti; * ressero = sospendessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "sospendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = sospendete; * errai = sospenderai.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "sospendere" si può ottenere dalle seguenti coppie: steso/spendereste, teso/spenderete.
Usando "sospendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: spenderete * = teso; spendereste * = steso; * teso = spenderete; * steso = spendereste.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "sospendere" si può ottenere dalle seguenti coppie: sommo/spenderemmo, soste/spendereste, sosti/spenderesti, riso/rispendere.
Usando "sospendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aie = sospenderai; * soste = spendereste; * sosti = spenderesti; * remore = sospenderemo.
Sciarade e composizione
"sospendere" è formata da: sos+pendere.
Sciarade incatenate
La parola "sospendere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: sos+spendere, sospende+ere, sospende+pendere, sospende+spendere.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "sospendere"
»» Vedi anche la pagina frasi con sospendere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Abbiamo deciso di sospendere la terapia sino a domani.
  • Visto il potenziale pericolo, il preside è stato costretto a sospendere le lezioni per l'intera settimana.
  • Dopo una cura di cortisone per un virus è necessario sospendere la terapia per evitare gli effetti collaterali.
Espressioni e Modi di Dire
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Sospendere, Appendere - Sospendere è per lo più un attaccare in alto in modo che la cosa sospesa penzoli giù; Appendere è per lo più attaccarla per l'un de' capi lungo una superficie. - Stava sospesa la spada di Damocle; l'orologio è appeso al muro. Io mi sospendo in mezzo alla bocca del pozzo tenendomi alla fune che pende dalla carrucola; posso rimanere appeso con le mani sulla spalletta di esso. Rimase sospeso per una mano al trapezio; si appese al petto una medaglia. G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Tardare, Ritardare, Differire, Indugiare, Procrastinare, Temporeggiare, Sospendere; Tardamente, Tardi; Tardo, Tardetto, Tarduccio - Tardare è neutro; tarda la cosa che non succede al punto debito, dopo un tempo congruo e ragionevole: ritardare è un po' più; e siccome questo maggiore ritardo può dipendere dalla volontà, così ha eziandio senso attivo: però è meno di differire: si ritarda la partenza di un'ora per esempio, a cagione del cattivo tempo; si differisce a domani, alla settimana ventura. Indugiare (quasi indubbiare) è mettere tempo in mezzo al fare qualche cosa per dubbi o sospetti che ci fanno titubare e perciò rimanere alquanto indecisi; procrastinare è differire di giorno in giorno, e può avere per motivo sì la naturale indecisione, quanto il timore di male o danno vero; però come nel procrastinamento la decisione è tante volte promessa e protratta quanti sono i giorni, cioè troppo sovente, l'impazienza o l'interesse di chi l'aspetta ha dato mal senso alla parola; onde si dice procrastinante a chi non paga i debiti a tempo; procrastinante chi non si converte nè lascia il vizio tosto, per amore a quello, abbenchè nell'intimo senso egli ne riconosca il danno. Temporeggiare è come un aspettare migliore e più propizio tempo al decidersi, al fare; è della prudenza assai sovente, ma talvolta eziandio della pusillanimità: Fabio temporeggiando saviamente mise un primo intoppo alle vittorie di Annibale e diè a Roma campo di prepararsi a maggiori difese. Sospendere è cessare dalla cosa affatto per ripigliarla poi nuovamente; e se si tratta di decisione è rimandarla a tempo indeterminato: si sospende un lavoro; una sospensione d'armi; stare sospeso, e simili. Fare una cosa tardamente è non farla colla debita sollecitudine; farla tardi è farla più in là di molto del tempo stabilito; il primo è del tardo cioè lento di natura; il secondo, di chi indugia, procrastina, differisce di proposito. Tardetto è diminutivo di tardo; tarduccio, diminutivo di tardi. [immagine]
Appendere, Sospendere, Appiccare, Spenzolare - Appendere dicesi propriamente lungo il muro o parete qualsiasi; sospendere invece, ad un punto isolato; ed è per ciò che sospensione d'animo significa l'essere tra il sì e il no. Appiccare, oltre il significato d'impiccare, è il fatto dell'appendere: nel traslato significa poi anche cominciare o attaccare: per es. appiccare una lite, il fuoco, ecc. Spenzolare dicesi di corpo attaccato ad oggetto lungo e flessibile, come a filo, corda, ecc. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Sospendere - V. a. Appiccare o Sostenere la cosa in maniera che ella non tocchi terra; Sollevare. Suspendo, aureo. [Cont.] G. G. N. sci. XIII. 309 Sospese poi nell'estremità delle braccia di cotal bilancia due pesi eguali, ed assai grevi. = Maestruzz. 2. 14. (C) È peccato a sospendere al collo le parole d'Iddio? Vit. S. Margh. Spogliatela, e sospendetela, e sì l'accendete con ferri ardenti. Bellin. Disc. 1. 168. (M.) Per far che una cosa, che per altro caderebbe, non cada, bisogna o puntellarla o sospenderla.

[Cont.] Sostenere la cosa in mezzo a un liquido. Matt. Disc. Diosc. V. 729. Di bacche di ginepro sestarii due, e quattro di mirra, e di zaffarano, di ciascuno una dramma: metti tutto in una tela, e sospendi nel mosto per quaranta giorni, e poscia colalo.

2. Per Alzare. Dant. Inf. 28. (C) Poichè l'un piè per girsene sospese, Maometto mi disse esta parola; Indi, a partirsi, in terra lo distese.

3. Per Impiccare. Non com. Guicc. Stor. 15. 746. (C) Molti ne fece sospendere Giovanni de' Medici, per punizione d'essersi prima fuggiti da lui.

E n. pass., per Impiccarsi. Non com. Guicc. Stor. 17. 29. (M.) Cadde (il popolo di Milano) in tanta disperazione, che è cosa certissima che alcuni… si gittarono dai luoghi alti nelle strade, alcuni miserabilmente si sospesero da se stessi.

4. Fig. Per Astrarre da' sensi. Fior. S. Franc. 113. (M.) Sentì tanta suavitade di melodia, che indolcì l'anima di santo Francesco, e sospesela da ogni sentimento corporale. (Così non com.)

5. † Per Recar sollievo, Far cessare pena, afflizione, o sim. D. Gio. Cell. Lett. 20. 38. (M.) L'ordine della consolazione è questo: che quando vogliamo alcuno tribolato della (colla) consolazione sospendere, prima ci dobbiamo studiare, piangendo, col suo pianto conformarci (questo pare il senso).

6. Per Render dubbioso, Tener sospeso. Non com. Dant. Par. 32. (C) Che quantunque io avea visto davante, Di tanta ammirazion non mi sospese. T. Così disse (3. 20.): Poi appresso con l'occhio più acceso Lo benedetto segno mi rispose, Per non tenermi in ammirar sospeso.

7. Per Differire, Procrastinare. G. V. 11. 3. 23. (C) Il mandare d'essa sospendemmo. Segner. Pred. 23. 5. Volea col voltar lo sguardo alle chiese, aver occasion di placarsi, d'intenerirsi, e di sospender i meritati castighi. [Cont.] Garz. M. Cav. IV. 12. Se (il cavallo) perdesse il cibo, devesi sospendere il medicamento sino li torna l'appetito; e si continui sino ne ha pigliato quindici o venti prese. Ord. Giust. Fir. 25. Tenere alcuni consigli, per li quali i detti ordinamenti, od alcuno di quelli, sieno tolti, sospesi, ovvero corretti, ovvero prolungati.

[Cont.] Sospendere la provvisione a uno, sospendere uno da un impiego. Punizione che non lo toglie per sempre, ma per un dato tempo. Doc. Rep. Sen. Montalc. Arch. St. It. App. 26. 410. Pregherete S. M. che si contenti far restituire la provvisione a messer Andrea Landucci, de la quale S. Alt. gli fu cortese e liberal donatore, e poi dall'Ill. e Rev. Card. di Loreno confermatali con l'altri insieme; ancorchè da monsig. III. di Monlue gli sia stata sospesa. Zaz. Narr. Arch. St. It. IX. 512. S. E. se lo fe' chiamare, e con una severa reprensione li disse: che andasse a governare galline, poichè non sapeva governare soldati; e lo sospese dalla compagnia. Melzo, Gov. Cav. I. 8. Può egli (il tenente generale) sospender le compagnie ai capitani, precedente giusta cagione d'error commesso, ma non può restituirle loro senz'ordine del generale.

8. Sospender l'armi, vale Far tregua. Guicc. Stor. 18. 68. (M.) Si risolvè ad accordare col Fieramosca, e con Serenon… di sospendere le armi per otto mesi.

[Cont.] Garimb. Cap. gen. 354. Un capitano per qualsivoglia stretto maneggio di pace non deve sospendere alcun atto di guerra; perciocchè, o per li esempi mostratici vince l'impresa, o per le ragioni addotte ci migliora di condizione.

Nel signif. d'Appendere. [Pol.] S. Bern. Op. penit. p. 41. E poi diceva (Maria): Sospendetemi collo mio figliuolo su quella croce E iv. p. 48. Io ho veduto sospendere e morire lo mio dolcissimo figliuolo. T. Soder. Tratt. Arb. 7. Sospendendo (i letti agli alberi) da terra un debito spazio.

T. Sospendere al tempio i doni. [G.M.] Tass. Ger. lib. 20. 144. Viene al tempio con gli altri il sommo duce, E qui l'arme sospende, e qui devoto Il gran sepolcro adora, e scioglie il voto. [Pol.] Poliz. Stanz. 2. 26. Gli elmi allacciano, E giù dal fianco le spade sospendono. T.Sospendere ai salici le cetre.

II. Di moto. Fermare, Arrestare. [Pol.] Gozz. Nov. 30. Ed ecco nuovi Guai, chè dentro alla penna si sospende Il grosso inchiostro (quando l'inchiostro non scorre). E nov. 32. Sospendere il battere delle ore. Così: Sospendere il colpo. A. Manz. Su i vinti nemici i colpi sospese.

III. Impiccare. T. Sospendersi a un ramo. [G.M.] Laqueo se suspendit (del traditore).

IV. T. Differire. Si può differire anco cosa non cominciata: non si sospende, d'ordinario, opera se non già cominciata. Poi, si può sospendere, e non ricominciar più mai. Nell'idea di sospendere, non è, adunque, compresa sempre quella di differire. Sospendere una causa: Sospendere le ricerche incominciate. [G.M.] Sospendere un lavoro. Sospenda la cura della china. Sospenda per qualche giorno. E assol. Sospenda.

T. Cors. Stor. Mess. volg. 479. Principiare il ballo…, sospendendo per allora il levarsi la maschera per affatto. [G.M.] Segner. Mann. Giugn.8. Questa è quell'Iride (G.C.), al cui cospetto egli (Iddio) sospende i diluvi, con cui dovrebbe di ragion tuttodì ritornare a sommergere l'Universo. tuttodì ritornare a sommergere l'Universo.

T. Senso intell. Rosmin. Sospendere l'assenso può esser peggio che precipitarlo, perchè così ricusasi il vero; dove col pregiudizio si può cercarlo e trovarlo. E: Non rendendo conto a sè delle ragioni che sospesero indebitamente l'assenso, l'uomo giunge a non sapere di dove sia nato il dubbio.

V. Idea d'incertezza penosa.. [Pol.] Fatt. En. rubr. 22. Che sogni varii banno questa notte sospesa la mia mente!

VI. T. Sospendere un Maestro, un Professore dall'insegnamento; Punizione del farlo cessare per un tempo. L'hanno sospeso della Cattedra.[G.M.] Sospendere la paga a un impiegato; e Sospendere un impiegato dalla paga. Banchiere che ha sospeso i pagamenti, o, come dicono, ha fatto punto.

T. Sospendere un Giornale, la stampa.

VII. Senso eccl. Tôrre la facoltà d'esercitare un ordine sacro già ricevuto. [Cors.] Pallav. Stor. Conc. 12. 13. 4. Si dispose che i già promossi senza l'esame dell'Ordinario…, se da lui non si trovassero idonei, si potessero sospendere. [G.M.] Sospendere dalla Messa, a divinis, dalla Confessione. T. Sospendere dalla predicazione.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sospendemmo, sospendendo, sospendente, sospendenti, sospenderà, sospenderai, sospenderanno « sospendere » sospenderebbe, sospenderebbero, sospenderei, sospenderemmo, sospenderemo, sospendereste, sospenderesti
Parole di dieci lettere: sospenderà « sospendere » sospenderò
Lista Verbi: sorvegliare, sorvolare « sospendere » sospettare, sospingere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): dipendere, vilipendere, propendere, appendere, riappendere, spendere, rispendere « sospendere (erednepsos) » rendere, prendere, intraprendere, riprendere, comprendere, ricomprendere, apprendere
Indice parole che: iniziano con S, con SO, iniziano con SOS, finiscono con E

Commenti sulla voce «sospendere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze