Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «spazio», il significato, curiosità, forma del verbo «spaziare» associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Spazio

Forma verbale
Spazio è una forma del verbo spaziare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di spaziare.
Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: spazietto.
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
tempo (13%), aperto (10%), universo (10%), vuoto (10%), libero (6%), limitato (4%), stelle (4%), pubblico (4%), infinito (4%), luna (3%), cosmo (3%), profondo (2%), cielo (2%), conquista (2%), astronave (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: Istituita l'Agenzia Spaziale Italiana; Primo uomo nello spazio; Incidente nello spazio per Apollo 13; Prima donna nello spazio
Giochi di Parole
La parola spazio è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: spà-zio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: spaziò.
Anagrammi
spazio si può ottenere combinando le lettere di: pos + zia; zip + osa.
Componendo le lettere di spazio con quelle di un'altra parola si ottiene: +[era, rea] = aerospazi; +nei = ispeziona; +tir = pastorizi; +noi = posiziona; +zac = scopiazza; +[dan, dna] = spaziando; +[cita, taci] = capziosità; +iene = espiazione; +seno = opzionasse; +sino = opzionassi; +note = opzionaste; +[noti, tino, toni] = opzionasti; +[arti, atri, irta, ...] = pastorizia; +[erti, irte, iter, ...] = pastorizie; +[irto, orti, otri, ...] = pastorizio; +[celi, cile, elci] = poliziesca; +ioni = posizionai; +note = postazione; +[noti, tino, toni] = postazioni; +[neri, reni] = preziosina; +[erti, irte, iter, ...] = preziosità; +[lune, ulne] = pulsazione; ...
Vedi anche: Anagrammi per spazio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: spazia, spazzo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: sazio, spazi. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: sai.
Altri scarti con resto non consecutivo: spai, spio, sazi, saio, paio.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: spazino.
Parole con "spazio"
Iniziano con "spazio": spaziosa, spaziose, spaziosi, spazioso, spaziosità, spazioporti, spazioporto, spaziotempo, spaziosamente, spaziotemporale, spaziotemporali.
Finiscono con "spazio": aerospazio, iperspazio, semispazio, ciberspazio, cyberspazio, salvaspazio, sottospazio.
»» Vedi parole che contengono spazio per la lista completa
Parole contenute in "spazio"
spa, zio, spazi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "spazio" si può ottenere dalle seguenti coppie: spada/dazio, spala/lazio, spati/tizio.
Usando "spazio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ziona = spana; * zioni = spani; vispa * = vizio.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "spazio" si può ottenere dalle seguenti coppie: spana/anzio, spazzini/inizio, spazzo/ozio.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "spazio" si può ottenere dalle seguenti coppie: spana/ziona, spani/zioni.
Usando "spazio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ateo = spaziate; ciberò * = ciberspazi.
Sciarade e composizione
"spazio" è formata da: spa+zio.
Sciarade incatenate
La parola "spazio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: spazi+zio.
Intarsi e sciarade alterne
"spazio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: sazi/po'.
Intrecciando le lettere di "spazio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = spaziarono; * atre = spaziatore; * atri = spaziatori.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "spazio"
»» Vedi anche la pagina frasi con spazio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non c'è spazio per tutti e due nel pollaio, quindi vattene.
  • Lo spazio in cui ci muoviamo è la nostra quotidianità.
  • Tutta la questione si riduce ad un problema di spazio.
Titoli di Film
  • 2001: Odissea nello spazio (Regia di Stanley Kubrick; Anno 1968)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Estensione, Spazio - Estensione, non è solo verbale di Estendere; ma con tal voce si viene spesso a significare la dimensione della superficie di un luogo, la quale si intende sempre esser grande relativamente da significare ampiezza. - Spazio ha più del determinato, e può essere anche di piccole dimensioni. Dirò con proprietà Spazio piccolo, ristretto; ma non Ristretta o piccola estensione. [immagine]
Spazio, Intervallo, Interstizio, Distanza - Tutti e quattro questi vocaboli si riferiscono a luogo, e tre di essi, cioè Spazio, Intervallo ed Interstizio, anche a tempo. Ogni estensione, superficie o luogo, è Spazio. Distanza ed Intervallo hanno sempre un senso relativo, e determinano il subietto; ma diversamente, perché Distanza non segna che uno dei termini, mentre Intervallo li comprende e segna tutti e due. — Lo Spazio può dirsi infinito, immenso: la Distanza può dirsi tale per iperbole; Intervallo non mai. Distanza è sempre seguita dall'idea di lontananza; Intervallo da quella di prossimità. In termine di milizia, Intervallo è da spalla a spalla, Distanza da petto a schiena. Quando hanno relazione col tempo, Spazio si accompagna indeterminatamente all'idea di lunghezza, e vale talvolta Agio, Comodo, Campo a fare una cosa. Intervallo, ristretto sempre entro precisi confini, s'accoppia colla brevità, e circoscrive sempre la durata entro i suoi due termini estremi. — Interstizio, voce latina non appartenente alla lingua parlata, composta da Inter e Stare, non ha affinità che con Intervallo, e significa appunto Piccolissimo o brevissimo intervallo, senza dare propriamente idea di due termini, ma piuttosto del vano o del mezzo tempo che scorre fra essi. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Intervallo, Interstizio, Spazio, Distanza, Interruzione - Intervallo è quello spazio di tempo che corre fra un'epoca e un'altra, fra un'operazione e un'altra; è pure la distanza che sta fra due punti determinati. La distanza peraltro può essere infinita, com'è fra l'uomo e Dio; l'intervallo è segnato da due punti più vicini. Lo spazio, preso assolutamente, significa l'immensità dell'universo: tenere le distanze, lasciar gl'intervalli. L'interruzione lascia correre un intervallo dal punto che essa succede fino a quello in cui la cosa ripiglia il suo corso. L'interstizio è breve soluzione di continuità in un corpo, per cui se ne può introdurre un altro fra le sue parti così divise dall'interstizio. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: spaziereste, spazieresti, spazierete, spazierò, spazietti, spazietto, spazino « spazio » spazioporti, spazioporto, spaziosa, spaziosamente, spaziose, spaziosi, spaziosità
Parole di sei lettere: spazia « spazio » spazza
Vocabolario inverso (per trovare le rime): zio, acazio, dazio, sopraddazio, lazio, lapazio, topazio « spazio (oizaps) » salvaspazio, semispazio, aerospazio, sottospazio, ciberspazio, cyberspazio, iperspazio
Indice parole che: iniziano con S, con SP, iniziano con SPA, finiscono con O

Commenti sulla voce «spazio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze