Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «spendere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Spendere

Verbo
Spendere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è speso. Il gerundio è spendendo. Il participio presente è spendente. Vedi: coniugazione del verbo spendere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di spendere (pagare, corrispondere, versare, erogare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Spendente « * » Spenderebbe]
Giochi di Parole
La parola spendere è formata da otto lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: spèn-de-re. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
spendere si può ottenere combinando le lettere di: per + dense.
Componendo le lettere di spendere con quelle di un'altra parola si ottiene: +spa = apprendesse; +tap = apprendeste; +oso = deponessero; +osi = depressione; +tai = dipanereste; +sii = dispenserei; +sii = dispensiere; +[amo, moa] = espanderemo; +[eta, tea] = espanderete; +ugo = perseguendo; +[tau, tua] = persuadente; +tre = prendereste; +tir = prenderesti; +tic = prescindete; +[dio, odi] = presiedendo; +[est, set] = pretendesse; +pos = propendesse; +top = propendeste; +sto = protendesse; +tot = protendeste; ...
Vedi anche: Anagrammi per spendere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scendere, spandere, spenderà, spenderò, spendete, stendere, svendere.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: pendere.
Altri scarti con resto non consecutivo: sedere, sede, sere, pene, pere, edere, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: spenderei, spenderle, splendere.
Parole con "spendere"
Iniziano con "spendere": spenderei, spenderemo, spenderete, spenderebbe, spenderemmo, spendereste, spenderesti, spenderebbero.
Finiscono con "spendere": rispendere, sospendere.
Contengono "spendere": sospenderei, sospenderemo, sospenderete, sospenderebbe, sospenderemmo, sospendereste, sospenderesti, sospenderebbero.
»» Vedi parole che contengono spendere per la lista completa
Parole contenute in "spendere"
ere, pende, spende, pendere.
Incastri
Inserito nella parola sommo dà SOspendereMMO; in soste dà SOspendereSTE; in sosti dà SOspendereSTI.
Inserendo al suo interno est si ha SPENDERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "spendere" si può ottenere dalle seguenti coppie: spedisce/discendere, spediste/distendere, spengo/godere, spense/sedere.
Usando "spendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vespe * = vendere; * rete = spendete; * rendo = spendendo; * resse = spendesse; * ressi = spendessi; * reste = spendeste; * resti = spendesti; * ressero = spendessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "spendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = spendete; * errai = spenderai.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "spendere" si può ottenere dalle seguenti coppie: sospende/reso.
Usando "spendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sospende = reso; reso * = sospende.
Lucchetti Alterni
Usando "spendere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * godere = spengo; * sedere = spense; * aie = spenderai; * remore = spenderemo.
Sciarade incatenate
La parola "spendere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: spende+ere, spende+pendere.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "spendere" (*) con un'altra parola si può ottenere: * li = splenderei; sol * = sospenderle.
Frasi con "spendere"
»» Vedi anche la pagina frasi con spendere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Spendere e spandere senza freno è il metodo migliore per rimanere al verde in breve tempo.
  • Non occorre spendere molte parole in difesa dell'ecologia e di una maggiore attenzione all'ambiente.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Pagare, Sborsare, Spendere, Soddisfare - Nello spendere si sborsa il danaro, e così quando si paga, e talvolta anche quando si soddisfa un creditore: ma pagare si può eziandio in roba, in cambiali o altri effetti privati o pubblici; e spendere si può la parola, salvo poi l'adempire o no a quanto con questa si è promesso: si spende anche il tempo in buone o male opere, la gioventù, la vita; ma spendere, di queste cose parlando, ha più senso cattivo che buono. Soddisfazione si dà in tanti modi, e in modo talvolta che il male più si aggrava e si rende irreparabile: accettare un duello è dare soddisfazione!!! bella soddisfazione in vero e per chi la domanda e per chi la dà. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Spendere - V. a. e N. ass. Dare danari o altre cose per prezzo e mercè di cose venali, o per qualunque altra cagione. Expendere, Impendere,aureo. Tesorett. 15. 119. (C) Che quelli è largo e saggio Che spende lo danaro. Bocc. Nov. 9. g. 5. Faceva feste e donava, e il suo senza alcun ritegno spendeva. E nov. 10. g. 6. Null'altra moneta spendendo, che senza conio. Din. Comp. 3. 84. La moneta… spendeano in così fatte derrate. Red. Lett. 2. 202. (Man.) Mi sovviene che una volta ella mi scrivesse, che costì in Ferrara ella non ispendeva nel ricever le lettere dalla posta, dove noi altri qui in Firenze spendiamo bene bene. Bocc. Nov. 8. g. 5. (C) Voi m'avete lungo tempo stimolato che io d'amare questa mia nemica mi rimanga, e ponga fine al mio spendere. (Qui a modo di Sost.)

Prov. Il guadagnare insegna a spendere; maniera dinotante l'assegnatezza con che spende chi dura fatica in guadagnare. (Man.)

2. Spendere la sua lira per venti soldi, vale Avere il suo conto. (Man.) V. LIRA.

Spendere il soldo per quattro quattrini, maniera proverbiale che significa Fare le medesime spese con più di vantaggio. (Man.) V. SOLDO.

3. Spendere in orba. [Cont.] Trovando denari sulla garanzia de' raccolti futuri di quell'anno, mentre le biade sono ancora in erba. E anche sulla garanzia delle entrate d'altro genere. Cart. Urb. Arch. St. It. IX. 285. Hanno spese in erba tutte l'entrate del Re per tutto aprile prossimo, che Dio ne guardi di un bisogno, non ci è dove pigliare un quattrino; il Re ha pagato l'intero, ma le parti non hanno avuto 50 per cento.

4. Spendere e Spandere; maniera di dire che vale Spendere senza modo, inconsideratamente. Cecch. Dot. 1. 1. (Man.) Poi ch'e' si messe Quel mantel della libertà, oh il Cielo Non l'arebbe tenuto, e si cacciò A spendere ed a spandere, stimando Me per il terzo piè che non aveva.

5. Per Comperare, Provvedere il vitto. Salvin. Disc. 2. 413. (C) Udite adunque, com'egli parla al suo fattorino di bottega, o garzone di casa, mandandolo in mercato a spendere.

6. Per Consumare, Impiegare semplicemente. Bocc. Nov. 3. g. 10. (C) Venistivi tu vago della mia vita… Io non so come io la mi possa meglio spendere. E nov. 10. g. 10. In niun'altra cosa il suo tempo spendeva, che in uccellare e in cacciare. Petr. Son. 84. part. II. Pentito e tristo de' miei sì spesi anni, Che spender si doveano in miglior uso. E canz. 15. 2. part. I. S'i' 'l dissi, Amor l'aurate sue quadrella Spenda in me tutte, e l'impiombate in lei. Dant. Purg. 12. Più era già per noi del monte volto, E del cammin del Sole assai più speso, Che non stimava. Vit. SS. Pad. 1. 128. In che hai speso il tempo tuo? che hai fatto infino ad ora? Salv. Spin. 5. 9. Senza avervi a spender parola, da coloro, per lo trovarmi quivi a quell'ora, fu presupposto ch'io fossi Guelfo. Alam. Gir. 12. 8. (Man.) Dava udienza a' cavalieri adorni Per passar tempo e spender bene i giorni.

7. Per Esporre. Vit. S. Margh. 149. (M.) Per cui ho speso lo corpo mio a passione ed a tormento.

8. Spendere, detto di persona, vale Giovarsene, Trarne comodo, utilità. Ar. Fur. 11. 8. (M.) Lo scudo, e il destrier snello e me ti dono; E come vuoi mi spendi. Bemb. Lett. 2. 8. 121. Prego mi comandiate e mi spendiate confidentemente per quel tanto ch'io vaglio. Red. Lett. 2. 16. In qualsisia occorrenza che crederà trovarmi abile a servirlo, mi ha sempre da spendere con ogni confidenza maggiore.

E in questo senso, n. pass. Car. Lett. 2. 44. (M.) Io mi spendo con vostra signoria per quanto vaglio in servizio di questo amico.

9. Altri modi.

[Val.] Spendere del suo, il suo. Impiegare il proprio avere. Leggend. Tobia, 3. E tanto avea ispeso del suo in misericordia ed in cortesia, ch'egli era impoverito. E 5. Hai ispeso e gittato sempre il tuo a' poveri.

10. [Giust.] † Spendere gagliardo. Spender molto. Cecchi, I Riv. I. 2. È un vecchio, che ha il modo a spendere Gagliardo, sendo invaghito di questa fanciulla, ha messo innanzi e fa ogni opera di farla dar per moglie a un suo creato.

[Val.] Spendere gli occhi, Spendere a dismisura, Spendere da ruinarsi. Fortig. Ricciard. 11. 44. È tra… sterzi, stufe e cocchi, I poveri mariti spendon gli occhi.

11. Spendersi, o Non ispendersi una tal moneta, vale Correre o Non correre, Essere o Non essere ricevuta in pagamento. Bocc. Nov. 3. g. 6. (C) Fatto dorare popolini d'ariento, che allora si spendevano…, gliele diede.

12. Spendersi in una cosa o per una cosa, vale Occuparsi a una cosa, Darsi ad essa. Segner. Mann. Nov. 11. 3. (M.) A parlare con proprietà, sarai bensì giusto (giacchè non tralasci di spenderti per quello a che sei tenuto), ma non già misericordioso. Misericordioso sarai, qualora tu ti spenda per quello a che sei tenuto, e per più di quello.

[T.] Spendere n. ass. Spendere sfoggiatamente. – Spendere, e non scialacquare. – Lo faccio per non spendere, e per non farvi spendere. – Non vorrei spendere. – Senza spendere. – Aspettate avanti di spendere. – Non ho più da spendere. – Tutti i giorni bisogna spendere. – Uomo che sa spendere. [G.M.] Segner. Mann. Lugl. 30. Moltissimi l'amano il prossimo con amor più morto che vivo, perchè non vogliono operare per esso, non vogliono spendere, non vogliono incomodarsi. Fag. Commed. La dama lo invita a cena; e lui, per non spendere, trova da far appoggiar la labarda anche a noi. – Spendi spendi, il più corto riman dappiè. – Non si finisce mai di spendere.

[G.M.] Ma quando diciamo: Uomo che spende, senz'altro, intendesi di spesa piuttosto forte. È un uomo che spende. – In quella casa, a come si mantengono, debbono spendere.

II. T. In signif. att. Vorrei spendere poco, e spendo più che mai. – Spendo troppi danari. – Spendere di que che avanza. – Ho speso tutto il guadagno della settimana. – Mi fanno spendere trecento lire l'anno in due stanze. – Tra la pigione di casa e quello che spendo di più del solito, non ho un soldo da parte. – È uomo che vuole spenderli bene. – Li potevo spender meglio. – Con quello che spendo, mi pare che non si dovrebbe stare così grettamente. – Me li spesero tutti. – Non ha più una lira da spendere. – Appena li guadagna, bisogna Il spenda per i figliuoli. [G.M.] Segner. Mann. Magg. 19. Vorrebbe (il ricco) aver saputo bene impiegar quel danaro che in vita non seppe spendere, perchè lo spese come farebbe un che dorme. – Ma che gli vale? Non è più tempo di spenderlo. E appresso: Non gli giova di saper bene spendere quel danaro che più non ha.

T. Spendere una moneta d'oro per tanto, per tante lire; Computarla, spendendo, per tale o tal prezzo.

T. Coll'In. Bocc. Nov. 1. g. 1. Avendo speso in grandissime magnificenze il suo tesoro. Domin. gov. fam. p. 113. Spendere i danari e molto tempo in fare divise, doghe e frastagli. [G.M.] Segner. Mann. Ag. 21. Se tu nello spendere sei liberale, semini un seme buono: ma se spendi in tal forma per tuo piacere, spendi in crapole, spendi in lussi, spendi in lascivie, spendi in commedie profane, ecco che già tu semini nella carne, perciocchè spendi in pro della tua sensualità. T. Ho speso molto in fuoco quest'anno. – Spendere in fronzoli. – Spendere in teatri, in mode, in vizi. [G.M.] Spendo sessanta lire il mese in maestri.

Col terzo caso. [Cors.] D. Gio. Cell. Lett. 32. L'uomo che… il suo vanamente spende a buffoni e giocolari, tosto avrà donna che avrà nome povertà, della quale nascerà figliuola che avrà nome derisione. [G.M.] Così non com. ma ben dicesi nell'uso: Ha speso molto al giuoco; Ha speso molto a viaggiare, a istruire i figliuoli.

[G.M.] Col Per. Per una soma di vino ha speso cinquanta lire. – Spese tre lire per due polli. – Per un astuccio da ingegnere ha dovuto spendere sessanta lire.

III. T. Prov. Tosc. 49. L'avaro spende più che il liberale. E 79. Chi più spende, meno spende. [G.M.] Guadagn. Poes. Tieni a mente il proverbio fierentino, Che dice: Chi più spende, meno spende (La roba buona costa più, ma dura anche più; onde il danaro è meglio speso.) T. Prov. Tosc. 80. Danari rifiulati non si spendono. E 81. Il comprare insegna spendere. E 92. Accattare e non rendere, è vivere senza spendere. E 109. I danari non bastano; bisogna saperli spendere. E: Il guadagnare insegna a spendere. E 141. Tre cose fanno l'uomo ricco: guadagnare e non spendere, promettere e non attendere, accattare e non rendere. E 155. Ebrei e rigattieri, spendon poco, e gabban volentieri. E 178. Si spende più a far un mercante che un dottore. E 234. Chi ha quattro e spende sette, non ha bisogno di borsette. E: Chi ha poco, spenda meno. E 332. Non far ciò che non puoi; non spender ciò che hai; non creder ciò che odii; non dir ciò che tu sai. E 351. A volersi bene non s'è speso mai nulla. E 352. Chi ha orecchio intenda; chi ha danaro spenda. E 361. I danari son fatti per ispendere.

IV. Modi enf. per accennare a spesa grande. [G.M.] Fag. Commed. Mi fa spendere il cuore e gli occhi. Guadagn Poes. Se prima un s'ammalava, Perdincibacco, si spendean tesori. – Ho speso l'osso del collo. – Bisogna spendere l'osso del collo a campare la famiglia. T. Spendere a refe doppio. – Figliuolo scapato, che spende a refe doppio. [G.M.] Zannon. Scherz. Com. Spendere e spandere senza considerazione. T. Spende e spande, senza che si sappia di dove gli cavi.

V. Fig. Spendere tempo, cure, e sim. [G.M.] Machiav. Art. guerr. l. 1. Parendogli avere occasione di spendere un giorno in ragionare di quelle materie che all'animo suo soddisfacevano. Firenz. in Fornac. Pros. scelt. Tu non mi hai aria di pietoso; e però sarà bene che tu la vada a spendere (la tua pietà) altrove, chè io per me non la voglio sperimentare. [Cors.] Tass. Dial. 1. 20. Per molta industria che io abbia spesa, non ho potuto involare a lei già mai pur uno sguardo. Pallav. Stor. Conc. 5. 7. 10. Richiedesse il Papa e di farsi a lega con lui contra il re d'Inghilterra, e di spender gli ufficii per trarvi anche l'Imperadore. [G.M.] Segner. Quares. 19. 8. Non è già vita sì lunga, se noi vogliamo spenderla saviamente, come dovremmo, per nostro pro, che debba tanto tempo avanzarci da perdere eziosamente ne' fatti altrui. E Críst. instr. 3. 30. 7. Una donna… vana a segno, che spendeva ogni dì sei ore in vestirsi, pulirsi, pettinarsi, lisciarsi. Fag. Rim. Oh che cuccagna! non soffrire stenti, Bene mangiare e bere, e ben poltrire, Spendere il tempo in bei divertimenti. T. Spendono le giornate in bazzecole, in cose da nulla. Iron. Oh lo spendo bene il mio tempo (di avvertimento che veggasi non apprezzato, di premure non curate, o inutili).

[Cors.] N. pass. Dial. S. Greg. 2. 3. Vana è la fatica che si spende ne' rei.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: spendemmo, spendendo, spendente, spendenti, spenderà, spenderai, spenderanno « spendere » spenderebbe, spenderebbero, spenderei, spenderemmo, spenderemo, spendereste, spenderesti
Parole di otto lettere: spenderà « spendere » spenderò
Lista Verbi: spelacchiare, spellare « spendere » spendicchiare, spennellare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): risplendere, pendere, dipendere, vilipendere, propendere, appendere, riappendere « spendere (eredneps) » rispendere, sospendere, rendere, prendere, intraprendere, riprendere, comprendere
Indice parole che: iniziano con S, con SP, iniziano con SPE, finiscono con E

Commenti sulla voce «spendere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze