Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «stravedere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Stravedere

Verbo
Stravedere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è stravisto. Il gerundio è stravedendo. Il participio presente è stravedente. Vedi: coniugazione del verbo stravedere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola stravedere è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: stra-ve-dé-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
stravedere si può ottenere combinando le lettere di: verte + sarde; [serve, verse] + tarde; [reste, terse] + vedrà; deve + raster; tede + sverrà; deste + verrà; verde + [aster, resta, sarte, ...]; destre + [aver, vera]; verdee + star; vedrete + ras.
Componendo le lettere di stravedere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = stravedessero; +più = superderivate; +[oppi, popi] = disapproverete; +sino = intravedessero; +[colini, lincio] = riconvalidereste; +snobbo = sovrabbondereste; +[ignoti, tigoni] = videoregistrante; +istigo = videoregistraste; +[ometti, ottime] = videotrasmettere; +nilotici = radiotelescriventi; +[ignorino, ringoino] = videoregistreranno.
Vedi anche: Anagrammi per stravedere
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: stravedete.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: stravere, strade, stare, star, sedere, sede, sere, trae, tare, tede, radere, rade, rare, avere, aver, vere.
Parole contenute in "stravedere"
ave, ere, tra, rave, vede, edere, trave, vedere, stravede. Contenute all'inverso: eva, erede.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "stravedere" si può ottenere dalle seguenti coppie: stravera/radere, straveri/ridere, stravero/rodere.
Usando "stravedere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = stravedete; * rendo = stravedendo; * resse = stravedesse; * ressi = stravedessi; * reste = stravedeste; * resti = stravedesti; * ressero = stravedessero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "stravedere" si può ottenere dalle seguenti coppie: stravera/ardere.
Usando "stravedere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = stravedete.
Lucchetti Alterni
Usando "stravedere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * radere = stravera; * ridere = straveri; * rodere = stravero.
Sciarade incatenate
La parola "stravedere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: stravede+ere, stravede+edere, stravede+vedere.
Intarsi e sciarade alterne
"stravedere" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: strade/vere.
Frasi con "stravedere"
»» Vedi anche la pagina frasi con stravedere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nonna Adelina dimostra di stravedere per i suoi nipoti ricoprendoli di continue attenzioni!
  • Ha fatto sempre capire, ai suoi parenti ed amici, di stravedere per il suo cucciolo.
  • Lo stravedere per un nipotino se può rendere il bimbo soddisfatto di sé, dall'altro può portare ad accettare eccessivamente le sue trasgressioni.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Stravedere - V. a. e N. ass. Vedere assai. Non com. Pervideo, in Oraz.; Praevideo, Veder da lungi, in Virg. – Varch. Suoc. 2. 3. (C) Ancora che io non sia di quegli uomini che la guardano in ogni bruscolo, e vogliono stravedere tutto quello che si fa in casa.

2. Per Vedere malamente, Pigliare errore. Matt. Franz. Rim. burl. 2. 327. (C) E se si trova pure qualche autore, Che tien che l'amor vede, anzi antivede, Questi ancora stravede a tutte l'ore. Menz. Op. 3. 213. (M.) O sia licenza che essi, come padri e fondatori della eloquenza si presero, o sia perchè anche i ben chiari intelletti di quando in quando straveggono. Bart. Stor. It. lib. 2. cap. 6. Fu abbaglio di chi stravide, prendendo in iscambio di Lainez, Giovanni Fernandez. [Val.] E Simb. 141. Se ne avessero, come gli altri, due soli (occhi), vedrebbono come si dêe; coll'averne cento, invece di vedere, straveggono. E 69. Egli in ciò stravede e giudica da ingannato. [Pol.] E Uom. lett. p. 1. Si tolse loro dagli occhi che stravedevano alle cose sue.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: straveda, stravedano, stravede, stravedemmo, stravedendo, stravedente, stravedenti « stravedere » stravedesse, stravedessero, stravedessi, stravedessimo, stravedeste, stravedesti, stravedete
Parole di dieci lettere: stravedano « stravedere » stravedete
Lista Verbi: stratificare, strattonare « stravedere » stravincere, stravolgere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): credere, ricredere, sedere, soprassedere, possedere, vedere, intravedere « stravedere (eredevarts) » prevedere, rivedere, belvedere, controbelvedere, provvedere, uccidere, decidere
Indice parole che: iniziano con S, con ST, iniziano con STR, finiscono con E

Commenti sulla voce «stravedere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze