Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tagliente», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tagliente

Aggettivo
Tagliente è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: tagliente (femminile singolare); taglienti (maschile plurale); taglienti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di tagliente (appuntito, affilato, acuminato, aguzzo, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Aggettivi per descrivere la voce [Supplichevole « * » Tenorile]
Giochi di Parole
La parola tagliente è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: ta-glièn-te. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: lattigene.
tagliente si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): gin + [alette]; nel + gettai; etti + [angle]; [netti] + [gale]; [lite] + tenga; letti + nega; lenì + [gatte]; gel + [entità]; gite + lenta; getti + [lane]; geni + [latte]; [genti] + [alte]; [egli] + [natte]; gilet + [ante]; [gleni] + [atte]; gentil + [eta]; nette + glia; tele + [tigna]; lette + gina; lene + gatti; lente + gita; inette + gal; teglie + tan.
Componendo le lettere di tagliente con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eri, ire, rei] = intaglierete; +sir = integraliste; +[agi, gai, già] = latineggiate; +[ciò, coi] = litogenetica; +top = pettegolanti; +[far, fra] = telegrafanti; +due = teleguidante; +udì = teleguidanti; +urge = agglutinerete; +[arai, aria] = attanaglierei; +[domi, modi] = delegittimano; +[ardo, darò, dora, ...] = ditetragonale; +volo = giovanottelle; +vini = ingentilivate; +[ersi, resi, rise, ...] = intagliereste; +[iris, risi] = intaglieresti; +ridi = interdigitale; +erge = latineggerete; +gina = latineggiante; +gasi = latineggiaste; +cito = lattogenetici; ...
Vedi anche: Anagrammi per tagliente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: tagliante, taglienti, togliente.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: tali, talent, talee, tale, tait, tante, tane, tate, tiene, tinte, agite, agente, aliene, alee, alte, ante, gliene, glene, gite, gente, gene, liete, lite, lente, lene, iene.
Parole contenute in "tagliente"
gli, tag, agli, ente, glie, tagli, taglie. Contenute all'inverso: nei, etnei.
Incastri
Si può ottenere da tante e glie (TAglieNTE).
Lucchetti
Usando "tagliente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: estagli * = esente; sventagli * = svenente.
Lucchetti Alterni
Usando "tagliente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cogliente = taco; esente * = estagli; svenente * = sventagli.
Sciarade e composizione
"tagliente" è formata da: tagli+ente.
Sciarade incatenate
La parola "tagliente" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: taglie+ente.
Intarsi e sciarade alterne
"tagliente" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: tali/gente, tait/glene.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tagliente"
»» Vedi anche la pagina frasi con tagliente per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho acquistato di recente un coltello molto tagliente con la lama di ceramica.
  • La domanda, alquanto sciocca, fatta da quel tizio, si meritò una risposta tagliente da parte dell'oratore.
  • In montagna d'inverno quando la temperatura è sotto zero, l'aria può essere tagliente sul viso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Aguzzo, Acuto, Appunto, Acuminato, Affilato, Arrotato, Tagliente - Acuto, che ha punta acuta naturalmente; così d'una spina; aguzzo, quando l'acutezza è resa maggiore col lavoro, coll'arte. Appuntata è la cosa che rispetto a tutto il corpo suo finisce assottigliandosi man mano e diminuendo di volume verso uno de' capi come un bastone; in punta può finire, benchè nè acuta nè aguzza; questa può essere naturale o infissa. Acuminato, si dice di cosa che cominci con base assai larga e finisca restringendosi; così: tetto acuminato. Affilato non si dice della punta ma di tutto l'istrumento, come coltello, rasoio affilato. Arrotato è l'istrumento passato sulla ruota; può essere affilato o no, nel secondo caso fu male arrotato. Tagliente è l'arme o lo strumento quando è affilato: vi sono cose che sono taglienti per sè, una canna rotta, una scheggia di legno o altro simile: ha alcuni sensi traslati per esprimere cosa che faccia danno o che tagli e tronchi netto come spada: lingua tagliente, detto, proposito ecc. Voce tagliente è voce acuta e stridula; ombre, contorni taglienti son quelli che senza la dovuta degradazione si arrestano: Filippo diceva che i discorsi di Focione erano la scure che tagliava e troncava i suoi progetti. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tagliente - Agg. com. Di sottil taglio, Bene affilato. Amet. 46. (C) Quella che il matto Erisitone violò colla tagliente scure. E 61. Perocchè l'uno con tagliente unghione ha laniato il misero popolo. Filoc. 1. 145. Portava nelle sue mani una tagliente accetta. Pallad. Cap. 6. In ogni opra d'innestare e di potare e di ricidere usa taglienti e duri ferri. Tes. Br. 5. 8. Dicono molti che quando ella (l'aquila) invecchia, il becco le cresce tanto, ch'e' si volge in giuso,…: ella vae ad una pietra, e tanto ella vi percuote, che quello che è cresciuto si parte dall'altro, e in tal maniera, che torna così bello, e così tagliente come egli era quando era giovane. [Pol.] Passav. 20. Li quali (dimonii) con due coltella taglienti mi segano l'uno da capo, e l'altro da piedi. [G.M.] Tass. Gerus. lib. 3. 75. Caggion recise da' taglienti ferri Le sacre palme e i frassini selvaggi. = Alam. Rim. 2. 176. (M.) Tu glorïosa e d'alte lodi ornata, Prendi questo mortal vïaggio estremo, Non da nocente infermità distrutta, Nè percoss'anco da taglienti spade.

2. [Camp.] † Per Uccidente con arma da taglio. Guid. G. VIII. 2. Questi (Telamone) fue… di grande prodezza, fue uomo molto tagliente, e nelle sue virtudi non amòe pompa.

3. Fig., per Acuto. Gal. Sist. 88. (C) Ferite da una parte dal Sole, gettano dall'opposta ombre negrissime, terminate, e taglienti più assai dell'ombre delle nostre. [Cont.] Cell. V. I. 109. E perchè quel muro era tagliente, io non potevo aver forza da tirar su la ditta pertica. Baldi, Aut. Er. 44. Due sorti di denti di viti si trovano; l'un quadrato, come ordinariamente è quello delle morse de' fabbri, e l'altro tagliente come quello delle viti di legno de' torchi. Mont. Lett. Samp. 64. Sempre maggiore difficoltà si trova in far galleggiare corpi gravi su l'acqua, quanto meno tagliente è l'orlo, attorno il quale l'istess'acqua, per sostenerli deve formare quegl'arginetti. Lupic. Disc. mil. esp. 17. Sarà accomodato il morso tagliente d'acciaio con la sua manipola, raccomandandola alla forza d'una vite senza fine che stringa il morso; il quale, subito che arà presa la catena, la reciderà in brevissimo tempo.

4. Trasl. Cron. Vell. 37. (C) Frate Lambertuccio, del detto Taddeo, fu comunale di persona…, discreto e molto cavalleresco, molto ardito, e buono predicatore con lingua tagliente.

T. Vento tagliente; Sizza tagliente.

3. Tagliente, dicesi nelle arti del disegno di Quella viziosa maniera nel colorito e nelle pieghe, che toglie la gradazion de' colori, o la morbidezza delle figure. Vas. Op. Vit. 3. 10. (M.) Nè si può esprimere le leggiadrissime vivacità che fece nell'opere sue Antonio da Correggio, sfilando i suoi capelli con un modo non di quella maniera fine che facevano gl'innanzi a lui, che era difficile, tagliente e secca, ma d'una piumosità… E 2. 478. (Man.) Nelle quali si vede in vero la maniera un pochetto tagliente, e che tira talvolta più alla pietra che alla carne viva. T. E 2. 265. La maniera del Bellini… era crudetta, tagliente, e secca tanto chè non potè mai addolcirla. [Val.] Bart. Simb. 224. Le movevoli e taglienti ombre che gittano… i gran corpi delle montagne. [F.T-s] E Ricr. Sav. 1. 5. Colori dell'Iride, non taglienti, ma insensibilmente sfumati.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: taglieggiavano, taglieggiavate, taglieggiavi, taglieggiavo, taglieggino, taglieggiò, taglieggio « tagliente » taglienti, taglierà, taglierai, taglieranno, tagliere, taglierebbe, taglierebbero
Parole di nove lettere: taglieggi « tagliente » taglienti
Lista Aggettivi: tagliabile, tagliato « tagliente » tale, talentoso
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ingrediente, ubbidiente, disubbidiente, esordiente, esaudiente, saliente, cliente « tagliente (etneilgat) » scegliente, prescegliente, cogliente, accogliente, riaccogliente, raccogliente, inorgogliente
Indice parole che: iniziano con T, con TA, iniziano con TAG, finiscono con E

Commenti sulla voce «tagliente» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze