Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tentativo», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tentativo

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
fallito (32%), prova (25%), riuscito (11%), ultimo (4%), fuga (3%), provare (3%), primo (2%), vano (2%), inutile (2%), furto (2%), disperato (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola tentativo è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: ti (tre).
Divisione in sillabe: ten-ta-tì-vo. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
tentativo si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tot + [aventi]; ton + [attive]; [vito] + [natte]; vitto + [ante]; vino + tetta; [noti] + vetta; vinto + [atte]; [notti] + vate; veto + [tanti]; etto + [vanti]; tetto + [ivan]; vento + [atti]; [netto] + vita; [veti] + [tanto]; etti + vanto; tetti + [nova]; [evitto] + tan; nevi + tatto; [venti] + atto; [netti] + vota; inetto + tav.
Componendo le lettere di tentativo con quelle di un'altra parola si ottiene: +fin = antinfettivo; +ara = attorniavate; +[csi, ics, sci] = contestativi; +sir = intervistato; +[ali, ila, lai] = intitolavate; +[ere, ree] = riottenevate; +sos = sottovestina; +[sai, sia] = tensioattiva; +sei = tensioattive; +sii = tensioattivi; +osi = tensioattivo; +aula = autoventilata; +aule = autoventilate; +[asce, case, esca] = cointestavate; +[cenci, cince] = anticoncettive; +conci = anticoncettivo; +[dinar, nadir, nardi] = indottrinavate; +spesi = insospettivate; +[crema, marce] = intercettavamo; +[carne, crena] = intercettavano; +serri = intervistatore; +marne = intrattenevamo; +renna = intrattenevano; ...
Vedi anche: Anagrammi per tentativo
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: tentativi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: tentato, tentai, tentavo, tenti, tento, teta, tetti, tetto, enti, etti, etto, nativo, natio, nati, nato.
Parole contenute in "tentativo"
tenta, tentati. Contenute all'inverso: vita.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tentativo" si può ottenere dalle seguenti coppie: teorie/orientativo, tentavo/votivo.
Usando "tentativo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: attenta * = attivo; disattenta * = disattivo.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tentativo" si può ottenere dalle seguenti coppie: tento/ottativo, tentata/attivo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tentativo" si può ottenere dalle seguenti coppie: sten/stativo, stenta/stivo, attenta/attivo, disattenta/disattivo.
Usando "tentativo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: attivo * = attenta; * votivo = tentavo; disattivo * = disattenta.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tentativo"
»» Vedi anche la pagina frasi con tentativo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Credevo di aver risolto il rebus al primo tentativo invece mi sbagliavo.
  • In Italia è in atto un tentativo di governo di grandi intese.
  • Tentativo dopo tentativo riuscì ad arrivare in vetta!
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Esperimento, Prova, Tentativo - Prova è l'atto dell'attendere a conoscere per via di fatti, e del conoscere la natura e la qualità dell'oggetto, per poi approvarlo o no. - Esperimento è più complicato, e si fa su cose di maggior momento e vi concorre l'arte e il senno. - Tentativo è prova che si fa in cosa molto dubbia, e anche pericolosa, quasi tastandola accortamente prima di mettercisi con risolutezza. - «Si fa un tentativo: se riesce, l'impresa è assicurata.» [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Esperienza, Esperimento, Saggio, Prova, Cimento, Tentativo, Sperimento, Assaggio - L'esperienza, come termine scientifico, è la prova in atto, fatta secondo le regole della scienza stessa, e secondo il fine della ricerca che si fa per mezzo suo; l'esperienza riuscita è una prova evidente, innegabile della verità del principio; non riuscita, è prova negativa. L'esperienza poi, nelle scienze morali e sociali, è il risultato d'una serie di prove; qui dunque è pratica più lunga, che non conclude a primo tratto, che sempre può ingannare, perché l'uomo è così multiforme e complesso che sfugge di continuo alle ricerche di un'analisi rigorosa: molte bellissime teorie non reggono all'esperienza; questa ne addimostra tuttodì la poca solidità e la fallacia: nel fare, praticare cogli uomini, nel trattare gli affari s'acquista quella esperienza che nessuna lezione o precetto può insegnare, e che è pure tanto necessaria. Esperimento o sperimento è esperienza più complicata, più lunga, fatta con tutti i mezzi voluti, e coll'accuratezza ed attenzione necessaria; l'esperienza s'acquista, anche senza volerlo, l'esperimento si fa di proposito: experientia stultorum magister est, così Livio: chi si sottopone ad un esperimento dev'essere preparato a sostenerlo: la pratica e l'uso è il più sicuro esperimento della bontà delle cose: l'esperienza adunque pare che meglio ricerchi la verità; e l'esperimento la bontà delle cose. Tentativo è principio di prova; prova incompleta, più voluta che fatta, più desiderata che riuscita. Tentativo è prova contrastata sul principio; cimento è prova apparentemente superiore alle nostre forze, e contrastata nel suo corso, e difficile a superarsi; nel tentativo si assale, nel cimento si combatte. Saggio è prova di sè, data o da darsi; materialmente, è parte di cosa su cui altri deve fare apposita esperienza onde riconoscerne e constatarne le qualità: in quest'ultimo significato dicesi anche e più comunemente assaggio: si prende un saggio di un metallo e se ne fa l'assaggio; dunque l'assaggio è anche l'atto o l'esperienza del saggiare o quasi assaggiare: dar saggio di sè, è come dar prova di ciò che uno si sente capace di fare: ben si dirà quello che di sè ha dato prove non dubbie, replicate, concludenti; parmi che fra i due significati, a prima vista disparatissimi, siavi questa morale analogia. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tentativo - S. m. Azione mediante la quale si tenta, si fa prova di riuscire in checchessia. Tentamen e Tentamentum, aurei. [Cont.] G. G. L. IX. La comodità di queste branche (di due ancorette) alle quali si possono andare attaccando altri diversi pezzetti sino all'ultimo tentativo della sua gagliardezza. = Segner. Mann. Magg. 17. 2. (C) Ogni tentativo che il misero mai facesse, affine di recarsi seco nell'altro mondo punto di ciò che qui gode, sarebbe inutile. E Ottob. 13. 1. Se non giunse ad arrecargli tali danni con l'effetto riuscito vano, si studiò almeno e s'ingegnò di arrecarglieli col tentativo. [G.M.] E Crist. instr. 1. 31. 8. Non si confessa di tal tentativo, come se non fosse colpevole. E Quares. 33. Dove ancora… arrivassimo a conseguire co' tentativi malvagi l'intento nostro, che avrem noi fatto? = Bellin. Lett. Uom. ill. 1. 246. (M.) Del resto viverò… poco curando gli altrui tentativi contro il dovere, quando ho dalla mia la ragione patrocinata e mantenuta da chi comanda. T. Mascher. Geom. pref. 8. I tentativi di queste soddivisioni riuscirono imperfette.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tentassimo, tentaste, tentasti, tentata, tentate, tentati, tentativi « tentativo » tentato, tentatore, tentatori, tentatrici, tentava, tentavamo, tentavano
Parole di nove lettere: tentativi « tentativo » tentatore
Vocabolario inverso (per trovare le rime): incrementativo, sementativo, argomentativo, fermentativo, antifermentativo, presentativo, rappresentativo « tentativo (ovitatnet) » connotativo, accertativo, esortativo, assortativo, stativo, contestativo, potestativo
Indice parole che: iniziano con T, con TE, iniziano con TEN, finiscono con O

Commenti sulla voce «tentativo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze