Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tentato», il significato, curiosità, forma del verbo «tentare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tentato

Forma verbale
Tentato è una forma del verbo tentare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di tentare.
Aggettivo
Tentato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: tentata (femminile singolare); tentati (maschile plurale); tentate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di tentato (invogliato, allettato, attratto, incuriosito, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli
Giochi di Parole
La parola tentato è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: ti (tre).
Divisione in sillabe: ten-tà-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: attento, attentò, nettato (scambio di consonanti), nottate, ottante.
tentato si può ottenere combinando le lettere di: tot + [ante, etna, nate, ...]; ton + [atte, tate, teta]; etto + tan.
Componendo le lettere di tentato con quelle di un'altra parola si ottiene: +chi = antichetto; +ani = antonietta; +[dan, dna] = attentando; +[ami, mai, mia] = attentiamo; +ili = attinolite; +[ari, ira, ria] = attorniate; +cra = contattare; +tac = contattate; +cra = contatterà; +[csi, ics, sci] = contestati; +fin = fittonante; +gas = gattonaste; +[agi, gai, già] = gattoniate; +gin = gettonanti; +ili = intitolate; +nel = lontanette; +zii = notizietta; +bei = obiettante; +sei = ostentiate; +[sai, sia] = ottantasei; +tra = ottantatré; ...
Vedi anche: Anagrammi per tentato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dentato, tentano, tentata, tentate, tentati, tentavo, testato.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dentata, dentate, dentati, ventata, ventate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: tento, teta, tetto, etto, nato.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: stentato.
Parole con "tentato"
Iniziano con "tentato": tentatore, tentatori.
Finiscono con "tentato": stentato, attentato, intentato, ostentato, patentato, potentato, ritentato, sostentato, scontentato, accontentato, neopatentato, ipersostentato.
Contengono "tentato": attentatore, attentatori, ostentatore, ostentatori, ipersostentatore, ipersostentatori.
»» Vedi parole che contengono tentato per la lista completa
Parole contenute in "tentato"
tenta.
Incastri
Inserito nella parola atre dà ATtentatoRE; in atri dà ATtentatoRI.
Inserendo al suo interno cola si ha TENTAcolaTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tentato" si può ottenere dalle seguenti coppie: teca/cantato, tede/dentato, temo/montato, teorie/orientato, teorizzo/orizzontato, teste/stentato, tenace/acetato, tenda/datato, tendo/dotato, tenevi/evitato, tenno/notato, tentare/areato, tenti/iato, tentai/ito, tentano/noto, tentavi/vito, tentavo/voto.
Usando "tentato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = tentano; vate * = vantato; est * = esentato; * tondo = tentando; * tonte = tentante; * torvi = tentarvi; * tosse = tentasse; * tossi = tentassi; * toste = tentaste; * tosti = tentasti; potete * = potentato; recite * = recintato; spiate * = spiantato; espiate * = espiantato; * orici = tentatrici; incidete * = incidentato; praticate * = praticantato.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tentato" si può ottenere dalle seguenti coppie: tensa/astato, tentavo/ovattato, tenterà/areato, tentare/erto.
Usando "tentato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = tentare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "tentato" si può ottenere dalle seguenti coppie: ritenta/tori.
Usando "tentato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tori * = ritenta.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tentato" si può ottenere dalle seguenti coppie: tentando/tondo, tentano/tono, tentante/tonte, tentarvi/torvi, tentasse/tosse, tentassi/tossi, tentaste/toste, tentasti/tosti, sten/stato, ritenta/rito, contenta/conto, accontenta/acconto, scontenta/sconto, stenta/sto, sostenta/sosto, attenta/atto.
Usando "tentato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cantato = teca; * montato = temo; vantato * = vate; * datato = tenda; * dotato = tendo; * notato = tenno; recintato * = recite; spiantato * = spiate; * acetato = tenace; * evitato = tenevi; atto * = attenta; espiantato * = espiate; rito * = ritenta; * noto = tentano; * areato = tentare; * vito = tentavi; * voto = tentavo; conto * = contenta; sosto * = sostenta; * orizzontato = teorizzo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tentato" (*) con un'altra parola si può ottenere: sacchi * = stentacchiato.
Frasi con "tentato"
»» Vedi anche la pagina frasi con tentato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sono stata vittima di un tentato furto, ma sono riuscita a mettere in fuga il ladro!
  • Anche se la mia preparazione non era delle migliori, ho tentato comunque l'esame.
  • Roberto ha tentato di prendere la patente di guida tre volte. Ha fallito a causa dell'eccessiva ansia.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tentato - Part. pass. e Agg. Da TENTARE. Tentatus, aureo. Bocc. g. 5. f. 2. (C) I' voglio che domane… infra questi termini si ragioni, cioè di chi con alcuno leggiadro motto tentato si riscotesse.

2. Per Posto in opera. Guicc. Stor. 11. 566. (M.) Cosa di grande artifizio, e invenzione (il puntone); ma che tentata, come fanno spesso simili macchine, non succedette.

3. Per Incitato al male. Mor. S. Greg. 11. 25. (C) Puossi ancora questo testo intendere in altro modo, se non vogliamo che l'uomo tentato dica così. [Camp.] D. Conv. IV. 5. Curio dalli Sanniti tentato di corrompere, grandissima quantità d'oro per carità della patria rifiutare. T. Tentato a novità.

[G.M.] A modo di sost. Segner. Magg. Magg. 27. Per consigliare un dubbioso, per confortare un tentato, per consolare un affitto.

4. A modo di Sost., per Prova, Cimento. Tull. Amic. 44. (M.) Questa si è usanza de' dottori Grechi, che sia loro proposto il tentato, del quale subitamente disputino.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tentaste, tentasti, tentata, tentate, tentati, tentativi, tentativo « tentato » tentatore, tentatori, tentatrici, tentava, tentavamo, tentavano, tentavate
Parole di sette lettere: tentati « tentato » tentava
Lista Aggettivi: tenero, tennistico « tentato » tenue, tenuto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): imparentato, apparentato, rasentato, esentato, presentato, ripresentato, rappresentato « tentato (otatnet) » patentato, neopatentato, ritentato, intentato, accontentato, scontentato, potentato
Indice parole che: iniziano con T, con TE, iniziano con TEN, finiscono con O

Commenti sulla voce «tentato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze