Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «terribile», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Terribile

Aggettivo
Terribile è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: terribile (femminile singolare); terribili (maschile plurale); terribili (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di terribile (tremendo, orribile, tragico, orrendo, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
ivan (10%), orrendo (8%), orribile (6%), guerra (5%), spaventoso (5%), bambino (4%), incidente (4%), tremendo (4%), brutto (3%), mostro (2%), pauroso (2%), esperienza (2%), terrificante (2%), evento (2%), male (2%), destino (2%), cattivo (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola terribile è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: rr.
Divisione in sillabe: ter-rì-bi-le. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
terribile si può ottenere combinando le lettere di: tir + libere; [irti, riti, tiri, ...] + berle; litri + [bere, erbe]; tre + liberi; [erti, irte, iter, ...] + [berli, libre]; [lite, teli] + birre; [erte, rete] + libri; terre + bili; ileite + brr.
Componendo le lettere di terribile con quelle di un'altra parola si ottiene: +oda = deliberatori; +auf = irrefutabile; +pii = irripetibile; +spa = presbiterali; +spa = prestabilire; +gas = registrabile; +[api, pia] = reperibilità; +sta = ribalteresti; +sol = ribollireste; +can = ricelebranti; +ace = ricelebriate; +[sai, sia] = strabilierei; +sto = triboleresti; +bega = artiglierebbe; +[acro, arco, caro, ...] = cartolibrerie; +[cade, ceda, dace] = deliberatrice; +[cadi, caid, ciad, ...] = deliberatrici; +sede = delibereresti; +aedo = deteriorabile; +odia = deteriorabili; +eque = equilibrerete; ...
Vedi anche: Anagrammi per terribile
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: terribili.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: terre, teri, tele, trii, tibie, erre, erbe.
Parole contenute in "terribile"
ile, bile, erri. Contenute all'inverso: birre.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "terribile"
»» Vedi anche la pagina frasi con terribile per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La perdita di un figlio è la cosa più terribile che può capitare a un genitore!
  • Non è stato poi così terribile affrontare quella prova.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Orribile, Orrido, Orrendo, Terribile, Tremendo, Spaventevole - Orrida è la cosa in sè quando è aspra troppo o selvaggia, o che contiene altro elemento di orrore; orribile ciò che desta orrore; orrendo ciò che non può vedersi o udirsi quasi, pel soverchio orrore che desta: orrida la faccia del masnadiero, del brigante, ordinariamente; orribile l'espressione del volto suo; orrendo il racconto delle sanguinose e crudeli sue gesta. Lo spavento invade l'anima; il tremore, l'anima e il corpo assieme; il terrore li prostra, e quasi li atterra ambedue: tali mi appariscono il valore e la gradazione degli altri tre vocaboli qui sopra notati: spaventevoli le minaccie di Dio, tremenda la giustizia, terribile la vendetta. [immagine]
Formidabile, Terribile - Formidabile è la cosa in sè per la forza, per la potenza sua; terribile, per colui o per coloro che minaccia. Formidabile è certo per tutti il giudizio di Dio; terribile sarà per i rei soltanto. [immagine]
Crudele, Truce, Atroce, Terribile, Immane - Truce nello sguardo, nell'espressione irata e minacciosa del viso; crudele, chi non sente pietà e si compiace di tribolare, di martoriare, e medita o inventa pene e tormenti squisiti.

« Atroce esprime barbarie o reità, o dolor grande. Crudele è meno. Terribile, che apporta terrore. Può il fatto, o l'uomo, o la cosa essere terribile e non atroce o crudele ». Romani.

Parlando d'uomo, truce esprime rabbia o livore. Crudele è chi non sente pietà: terribile, chi incute timore grande e atterrisce: atroce, chi si compiace ne' delitti, nel sangue, nei dolori e spasimi altrui. Immane, in questo senso è forse una contrazione d'inumano. Immane indica d'altronde una grandezza quasi smisurata; ond'è che indicherà eziandio un grado non tenue di crudeltà. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Terribile - S. m. Turribulo. Lo dice il volgo tuttavia. Annot. Vang. (C) Nel quale è il terribile dell'oro, e l'Arca del Testamento. Franc. Sacch. Nov. 35. Il cherico udendo questo nome così terribile, e non sapendo che rispondere, guardava il Cardinale, il quale menava il braccio, come quando si dà lo 'ncenso col terribile. [Val.] Pucc. Centil. 59. 44. E l'un di lor portò sotto il terribile.
Terribile - e † TERRIBOLE. Agg. com. Che apporta terrore. È in Cic. e Virg. – Bocc. Nov. 7. g. 9. (C) Ed ecco vicino a lei uscir d'una macchia folta un lupo grande, e terribile. G. V. 2. 3. 2. Al detto Totile apparve in visione, dormendo, più volte un'ombra con un viso terribile e spaventoso, minacciandolo. Dant. Inf. 24. E vidivi entro terribile stipa Di serpenti. Petr. Canz. 15. 3. part. I. S'i' 'l dissi, unqua non veggian gli occhi miei… Nè donna, nè donzella, Ma terribil procella. Maestruzz. 2. 29. 5. La fine di tutte le cose terribili è la morte. Vit. SS. Pad. 1. 47. Vide una forma d'un uomo terribile. Paol. Oros. 198. (Man.) Li soprapprese una gravissima tempestade, con grandissimi suoni da cielo, rilucendo con terriboli saette. [Pol.] Fatt. En. rubr. 49. Terribile e spaventevole cosa m'è avvenuta. Chiabr. Poemett. sacr.2. Leon che di terribil chioma Movea superbo a divorar gli armenti. Dav. Scism. Era Carlo imperadore intrigato in una guerra terribile in Germania. Porz. Cong. Bar. l. 1. Diede al Duca terribil rotta. Mont Bassvill. Fantasmi di terribile sembianza. [G.M.] Segner. Mann. Ag. 14. Pensano (i malvagi) che questi (i buoni) alla morte provino un'amarezza terribile, e dopo morte un annichilamento totale. Eppure è tutto il contrario.

T. Terribile, sempre meno di Orribile, come il terrore dell'orrore. Il sublime è terribile; Ha del terribile ogni cosa ardua. Quindi:Terribile ingegno. Ne' tempi guasti cercasi la terribilità nell'orrore, e trovasi il disprezzo e il ridicolo.

T. Terribile denota talvolta grandezza, e fin bellezza ch'abbia del sublime.

T. A modo di Sost. Il terribile di Eschilo. [Pol.] Gor. Long. Sez. 3. Vedrai che (queste cose) dal fiero al terribile, al disprezzabile e ridicolo se ne passano a poco a poco.

T. Di Dio. Ps. Confitebor tibi quia terribiliter magnificatus es. [Pol.] S. Greg. Omel. 12. 3. Iddio dolce e piacevole apparirà a' giusti, e terribile agli ingiusti. E 19. 11. Piacevole e benigno (Cristo) salì; ritornerà terribile. [G.M.] Segner. Quares. Pred. 7. I più eccelsi Santi, spaventatissimi per li tremendi giudizi di quel Signore, il quale, riesce, non so come, terribile ancora a quei che gli stan tuttora d'intorno a formar corona.

[Pol.] Della Vergine. A. Manz. Terribil come Oste schierata in campo (terribilis ut castrorum acies ordinata).

2. Per Singolare, Straordinario nel suo genere. Red. Lett. 1. 372. (M.) Vi saranno bene le satire di Benedetto Menzini, che sono terribili. E374. Si è usurpata una terribile e dispotica autorità. [Cont.] Vas. V. Pitt. Scul. Arch. III. 217. Ma è rarissimo in alcune cose, fra gli altri di Romagna, Marco da Faenza (che così e non altrimenti è chiamato) perciocchè è pratico oltre modo nelle cose a fresco, fiero, risoluto, e terribile, e massimamente nella pratica e maniera di far grottesche.

T. Lingua terribile; di maldicente.

3. Per Eccessivo. T. Mesi di freddo terribile. Caldi, Freddi terribili. – Tempo terribile (strano e piovoso).

T. Febbri terribili. – Ha una tosse terribile. Dolore di denti terribile.

4. Si dice talvolta di Persona che sia eccessivamente stravagante. Sassett. Lett. 138. (Man.) Oh! egli è terribile, e non ci è ordine nessuno a tenerlo in cervello. [G.M.] Quando ha il mal di nervi è una donna terribile.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: terreno, terreo, terreste, terresti, terrestre, terrestri, terrete « terribile » terribili, terribilmente, terricciati, terricciato, terriccio, terricola, terricole
Parole di nove lettere: terrestri « terribile » terribili
Lista Aggettivi: terreo, terrestre « terribile » terriero, terrificante
Vocabolario inverso (per trovare le rime): reperibile, irreperibile, inseribile, soffribile, apribile, ricopribile, scopribile « terribile (elibirret) » orribile, soccorribile, percorribile, impercorribile, nutribile, esauribile, inesauribile
Indice parole che: iniziano con T, con TE, iniziano con TER, finiscono con E

Commenti sulla voce «terribile» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze