Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tessuto», il significato, curiosità, forma del verbo «tessere» aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tessuto

Forma verbale
Tessuto è una forma del verbo tessere (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di tessere.
Aggettivo
Tessuto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: tessuta (femminile singolare); tessuti (maschile plurale); tessute (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di tessuto (stoffa, panno, drappo, contesto, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
stoffa (24%), cotone (9%), seta (7%), lana (4%), vestito (4%), morbido (4%), trama (4%), lino (3%), ordito (3%), maglia (3%), tela (2%), pregiato (2%), prezioso (2%), sociale (2%), raso (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate tessuto

Drappeggio dorato

Vetrina

un ago per cucire
Giochi di Parole
La parola tessuto è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: tes-sù-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
tessuto si può ottenere combinando le lettere di: sos + tute.
Componendo le lettere di tessuto con quelle di un'altra parola si ottiene: +afa = assuefatto; +ara = attuassero; +bar = buttassero; +[ami, mai, mia] = eustatismo; +din = ottundessi; +rii = sostituire; +[par, rap] = superstato; +ara = tatuassero; +ani = ustionaste; +[lisa, sali, sial] = assolutiste; +[arti, atri, irta, ...] = attutissero; +clan = consultaste; +scii = costituisse; +citi = costituiste; +dici = destituisco; +ridi = disostruite; +[arde, dare, rade] = duettassero; +[dami, dima] = duettassimo; +[arre, erra, rare] = eruttassero; +[armi, mari, mira, ...] = eruttassimo; ...
Vedi anche: Anagrammi per tessuto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: tessuta, tessute, tessuti.
Scarti
Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: est.
Altri scarti con resto non consecutivo: tesso, testo, test, teso, esso.
Parole con "tessuto"
Finiscono con "tessuto": intessuto, ritessuto.
Parole contenute in "tessuto"
Contenute all'inverso: set.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tessuto" si può ottenere dalle seguenti coppie: tessa/auto.
Usando "tessuto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vite * = vissuto; * totale = tessutale; * totali = tessutali.
Lucchetti Riflessi
Usando "tessuto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottale = tessutale; * ottali = tessutali.
Lucchetti Alterni
Usando "tessuto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vissuto * = vite; * tessutale = totale; * tessutali = totali.
Intarsi e sciarade alterne
"tessuto" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: test/suo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tessuto"
»» Vedi anche la pagina frasi con tessuto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho tessuto per anni questa tela e ora che ci sei cascata sposami!
  • Il tessuto adiposo è composto da grasso che a lungo andare può occludere le arterie.
  • Dall'oriente i mercanti commerciavano il tessuto e fili di seta.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Tessuto, Tessitura, Testura, Contesto - Il Tessuto è la Tela e la stoffa fatta al telajo. - La Tessitura indica la maniera e la qualità della fabbricazione. - La Testura indica la forma, e, dirò così, lo stile del tessuto; ma si usa più che altro al figurato, parlando delle opere dell'ingegno. - Il Contesto indica più complicanza e moltiplicità. Anche questo si usa più spesso figuratamente. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Tessuto, Tessitura - Tessuto, diciamo delle stoffe: un tessuto di seta, di lino, ecc.; tessitura, l'azione del tessere, e il modo stesso dell'essere tessuta la stoffa; onde si suol dire: questa stoffa è di una più o meno fitta tessitura. La tessitura poi d'un discorso è il modo di ordinarlo, di condurlo con certa maestria dal principio alla fine: v'hanno di coloro che abbondano di pensieri; ma per non saper tessere con certa regola il proprio discorso, non sanno farli valere abbastanza. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Tessuto - Così dicesi qualunque sorta di stoffa, nastro, e altri lavori consimili, fatti con fili intralciati sul telajo con la spola. L'arte del tessitore, che da quaranta anni circa, ha fatto progressi sorprendenti, sembra fosse già nota in Francia da epoca assai remota. Nelle tombe del secolo X, in occasione delle ricerche fatte a Saint-Germain des Prés, si trovarono drappi consistenti in iscampoli di taffetà di tessuto fitto e molle, galloni di varie larghezze e composizioni, campioni di un drappo a disegni detti scutulés, e col quale eransi tagliate stole, frange e ghette; mostre di un'altra stoffa tagliata a foggia di mitra; drappi stampati con due metodi; e finalmente nastri a tessuto lento, panno, drappi di lana, e calemande ondate. Tutti quei lavori furono eseguiti con processi analoghi a quelli che si impiegano a' nostri giorni. I guanti dei vescovi sono di seta e ben conservati; sono fatti a ferro, sopra una forma di legno cilindrica; si possono considerare come formati di più sistemi di fili incrociati con buchi a giorno, secondo certe distribuzioni regolari, e molto consimili al merletto di Alençon. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tessuto - S. m. T. Panno, Drappo tessuto, e La qualità della tessitura. Tessuti di lana. Tessuti misti. Tessuti di seta. Tessuti impermeabili. Tessuto forte, fitto, rado, e sim.

[Cont.] Tessuto a maglia. Spet. nat. XI. 138. L'opera di maglie, o il tessuto a maglia, che si fa con un giuoco di aghi di argento, di ottone, o di ferro. = Quad. Cont. (C) Furono per una rete e intrecciatoio di perle, e per un tessuto d'ariento, e per una ghirlanduzza, e per un forzierino ch'e' comperò per la moglie d'Andrea suo figliuolo.

2. Per simil. Salvin. Disc. 1. 378. (C) Formano come un tessuto di strade cieche, ed uno inenarrabile laberinto.

3. Senso letter. V. TESSITURA, § 3.

4. [Fanf.] Tessuto cellulare. Quella parte del corpo umano che forma la parte adiposa, così detto perchè è composta come di tante cellette.
Tessuto - Part. pass. e Agg. Da TESSERE. Mor. S. Greg. 8. 39. (C) Non ti metterai vestimento tessuto di lana o di lino. Agn. Pand. 52. Nel quale luogo lo industrioso animale osserva sua sedia e mansione, e quivi dimora, tessuto ed ordìnato il suo lavoro. Bemb. Asol. 2. 94. Come fu all'antica Penelope agevole lo stessere la poco innanzi tessuta tela. [G.M.] Cicognin. Jac. Stanz. rustuc. Filondenti di sua man tessuti. [Cont.] Bandi Fior. XXVII. 2. 5. Quanto maggior numero di paiuole s'imporrà, il panno tornerà meglio tessuto, e sarà più pieno di lana. Dom. Pitt. Alb. 318. 24. Un velo di filo sottilissimo, e tessuto raro, tinto di qualsivoglia colore, distinto di fila più grosse in porzioni paralelle in quanti gradi mi piace, e disteso in su un telaro. Vas. Pr. Op. Il tesser i broccati con le figure e fiori, e la bellissima invenzione degli arazzi tessuti.

[Cont.] Tessuto a spina. Bandi Fior. XXVII. 80. Detti (panni) tessuti a spina paiuole 80, in quarti 19.

2. Per simil. T. Cr. 9. 86. Gabbie ottimamente d'ogni parte armate e tessute. [Pol.] S. Bern. Op. penit. 88. Era usata di portare il duro cilicio di coda di cavallo, nodosamente tessuto. [Val.] Ant. Com. Dant. Etr. 2. 113. Una cesta di giunchi tessuta per modo che… [Cont.] Cond. V. Buonarr. 61. Disfece Michelangelo il ponte,… fece senza corde il suo, così ben tessuto e composto, che sempre era più fermo quanto maggior peso avea. Cell. V. II. 42. Quella grande statua del Marte, quale avevo fatta di legni benissimo tessuti per armatura; e di sopra la sua carne sì era una crosta, grossa uno ottavo di braccio fatta di gesso. Cr. P. Agr. I. 141. È da sapere che la corteccia non è mica composta nè tessuta di vene. sì come il cuojo dell'animale: ma la sustanza della corteccia si genera del terrestro della pianta cacciato fuori alla sua superficie. Lupic. Disc. mil. esp. 4. Si vedrà un gabbione tondo, tessuto di vermene di salcio, largo otto braccia, e alto dieci, quante braccia quadre d'aria occuperà nel fosso…

[Cont.] Di fune. Zab. Cast. Ponti, 2. O Punta di canapo tessuta.

3. † Esser tessuto alla piana, Di Chi è alla buona. Cecch. Spir. Prol. (Man.) L'autor che ha composta questa favola È un omiciotto nè vecchio nè giovane; Non letteruto, nè anco senza lettere, È tessuto alla piana.

4. [Cont.] Di scrittura, d'opera, e sim. Picc. A. filos. nat. 12. Dei quali (libri) gran parte sta già tessuta, e l'avanzo sta ordito e pronto a tessersi facilmente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tesso, tessono, tessuta, tessutale, tessutali, tessute, tessuti « tessuto » test, testa, testabile, testabili, testabilità, testacce, testaccia
Parole di sette lettere: tessuti « tessuto » testano
Lista Aggettivi: teso, tessile « tessuto » testamentario, testardo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scrutò, scruto, nocchieruto, nerboruto, pettoruto, nasuto, irsuto « tessuto (otusset) » ritessuto, intessuto, vissuto, rivissuto, malvissuto, convissuto, sopravvissuto
Indice parole che: iniziano con T, con TE, iniziano con TES, finiscono con O

Commenti sulla voce «tessuto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze