Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «testamento», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Testamento

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola testamento è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: ti (tre).
Divisione in sillabe: te-sta-mén-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: tostamente (scambio di vocali).
testamento si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tot + [menaste]; sto + manette; set + [mattone]; tetto + mensa; [setto] + menta; sten + [matteo]; note + smetta; [netto] + [mesta]; [nesto] + [matte]; temo + [stante]; [metto] + [sante]; mesto + [natte]; smetto + [ante]; monte + [setta]; [sette] + [manto]; stette + [mano]; [sente] + matto; mette + [santo]; meste + [tanto]; smette + [nato]; [mesetto] + tan; mente + [stato]; mense + tatto.
Componendo le lettere di testamento con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ciò, coi] = centoottesima; +rii = marionettiste; +ani = ostinatamente; +uni = ottantunesime; +[ciò, coi] = ottocentesima; +can = scontatamente; +pii = semipettinato; +dir = storditamente; +[ira, ria] = testamentario; +sii = testimoniaste; +uro = tortuosamente; +sir = trattenessimo; +tir = trentottesima; +[albi, balì] = betastimolante; +[celi, cile, elci] = centosettemila; +[esci, scie] = centosettesima; +[fedi, fide] = difettosamente; +[over, vero] = estromettevano; +[erme, mere] = manomettereste; ...
Vedi anche: Anagrammi per testamento
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: testamenti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: lestamente, mestamente.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: testano, testato, teste, testo, tesa, tese, teso, tetano, teta, tetto, team, teme, temo, tento, tanto, esame, esano, esento, etano, etto, stamno, stano, stato, stento, sten, santo, sano, sento, seno, ameno, meno.
Parole con "testamento"
Finiscono con "testamento": attestamento.
Parole contenute in "testamento"
est, sta, amen, test, mento, stame, testa, amento. Contenute all'inverso: set.
Incastri
Si può ottenere da tento e stame (TEstameNTO).
Inserendo al suo interno ari si ha TESTAMENTariO.
Lucchetti
Usando "testamento" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mentono = testano; * mentore = testare; reggitesta * = reggimento.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "testamento" si può ottenere dalle seguenti coppie: testano/mentono, testare/mentore.
Usando "testamento" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: reggimento * = reggitesta.
Sciarade e composizione
"testamento" è formata da: test+amento, testa+mento.
Sciarade incatenate
La parola "testamento" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: testa+amento.
Intarsi e sciarade alterne
"testamento" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: team/stento.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "testamento"
»» Vedi anche la pagina frasi con testamento per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ad un certo punto della vita fare testamento non è poi un'idea così peregrina.
  • Ho sempre pensato di fare testamento ma ancora non l'ho fatto.
  • Il testamento può essere olografo oppure firmato alla presenza di un notaio.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Testamento - E' della più remota antichità l'uso dei testamenti, e l'origine loro deve riferirsi al diritto naturale delle genti, e non già al diritto civile, imperocchè si facevano sino dai tempi in cui gli uomini non avevano ancora altra legge che quella della natura. Dice Eusebio, che Noè divise la terra fra' suoi tre figli, e che dopo aver dichiarata alla sua prole questa repartizione, distese uno scritto, il quale suggellò e consegnò a Sem quando sentì appressarsi la sua fine. Abramo, avanti di aver un figlio, si proponeva di far suo erede il figliuolo di Eliazar suo maggiordomo. Di legali e d'eredità si parla nel profeta Ezechiello. Isacco diede la sua benedizione a Giacobbe, gli lasciò le sue più fertili possessioni, e non volle revocare tal disposizione abbenchè Esau ne lo sollecitasse caldamente. Giacobbe regolò similmente l'ordine di successione tra' proprj figli. Si faceva testamento a Lacedemone, in Atene e nelle altre città della Grecia Se la legge delle Dodici Tavole limitava ai soli padri di famiglia il diritto di far disposizioni testamentarie e di ricevere legati, era però d'uso fra i Romani la facoltà di testare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Testamento - S. m. (Leg.) [Can.] Atto per sua natura rivocabile, con cui l'uomo, nelle forme prescritte dalla legge, dispone, pel tempo in cui avrà cessato di vivere, di tutte le sue sostanze o d'una parte di esse a favore di una o più persone. Il Testamento, secondo la diversa sua forma esterna, è solenne o meno solenne, pubblico. segreto, olografo; secondo il suo valore intrinseco od estrinseco, può essere legittimo, valido, ingiusto, nullo, ecc. Testamentum, in Cic. = G. V. 9. 156. 3. (C) E non potesse essere a nulla esecuzione di testamento. Bocc. Nov. 2. g. 4. Quasi d'ogni testamento, che vi si faceva, era fedel commessario. Pass. 12. Si faccia ciò che si dêe fare del confessare, del restituire, di far testamento. Fir. Luc. 2. 2. Eh pover uomo, ti so dire che tu stai fresco; tu non puoi far testamento.[G.M.] Segner. Incred. 1. 3. 1. Il maggior numero di testimoni che dalla legge richieggasi, sono sette; e questi bastano nei testamenti ad autenticare le disposizioni di un uomo, quantunque morto, presso chi neppur mai lo vide.

(Rosm.) Ulpiano così definisce il testamento: Testamentum est voluntatis nostrae justa sententia de eo quod quis, post mortem suam, fieri velit. E: Testamento è manifestamento, una prolungazione di testamen. E: La parola stessa testamento viene da testor, che significa ugualmente affirmo, profiteor, siccome anche testes invoco, adhibeo.

[Pol.] Cronichett. d'Amar. 27. Lasciò (Alessandro M.) assequitore dello testamento Aristotile suo maestro. T. G. Vill. 6. 69. Non vollendo esser figliuolo d'ingratitudine, fece poi suo testamento. Salv. Avvert. 1. 2. 12. In una coda d'un testamento… mentova questa copia. [G.M.] Segner. Quares. 1. 8. Se voi andate alla guerra, non dite: Lasciamo di far testamento, perchè io forse me ne ritornerò con salute. E 9. 7. Avete ancor soddisfatto a tutte le obbligazioni del testamento? E 13. 1. Quei che stravolgono i testamenti o le cedole da' lor sensi.

T. Testamento nuncupativo.

[G.M.] Fare un codicillo al testamento. Annullare il testamento. Rifarlo.

T. Prov. Tosc. 235. Grassa cucina, magro testamento.

2. [Camp.] Senso bibl. Per Impromissione fatta, Parola data da Dio. Bib. Maccab. II. 1. Iddio bene adoperi inverso di voi, e ricordisi del suo testamento (testamenti sui), lo quale egli parlò ad Abraam ed Isaac… E ivi, I. 2 Finees, nostro padre, mostrando molto amore alla legge di Dio, ricevette testamento di sacerdozio (testamentum sacerdotii) eterno. E Ecclesiast. 17. Diede loro per ereditate legge di vita; fece con loro eterno testamento (testamentum), e mostrò loro giustizia e li giudizi suoi. [Cors.] S. Ag. C. D. 16. 26. Questo è il testamento mio, il quale conserverete… E sarà segno del testamento, cioè del patto tra me e voi.

3. [Camp.] † Testamento, per Precetto, e simili. S. G. Gris. Om. Testamento disposi agli occhi miei che non mirassono alla vergine aliena.

4. [Camp.] † Per Decreto di Dio, Disposizione divina. Bib. Ecclesiast. 14. Ricordati che la morte non tarda… il testamento (testamentum) di questo mondo è che l'uomo per morte muoja.

5. Per la Scrittura Sacra. Dant. Par. 5. (C) Avete il vecchio e 'l nuovo Testamento. But. ivi: Cioè la Bibbia, nella quale è lo vecchio Testamento e lo nuovo, li quali si chiamano Testamenti per similitudine, imperocchè siccome lo padre della famiglia lassa nel testamento quello che vuole che osservino gli eredi suoi, se vogliono l'eredità sua; così Dio Padre fece lo vecchio Testamento, nel quale fu la legge della Scrittura a' figliuoli suoi, e lo nuovo Testamento fece alli Cristiani, nel quale è la legge della grazia, cioè evangelica,… Pass. 185. Che gli Apostoli predetti e gli altri avanzassono tutti gli altri Santi del vecchio Testamento e del nuovo e in grazia e in gloria, non è mia sentenzia, ma di Santo Agostino.

T. Testamento; La legge vecchia e la nuova, perchè testimonianza del vero superno e dell'amore di Dio verso gli uomini.

[G.M.] Segner. Incred. 1. 3. 10. Fanno almeno professione di ammettere ambo i Testamenti, il vecchio ed il nuovo, e poi li vogliono interpr tare a capriccio, per non seguirli. E appresso: Così mancan gli Ebrei, i quali ammettono il Testamento vecchio, ma non il nuovo, quantunque al nuovo fosse da Dio, qual figura, ordinato il vecchio. E Mann. Apr. 7. O i fedeli dell'antico Testamento, o i fedeli del nuovo. E 25. Tutto il popolo del Testamento vecchio. E Magg. 1. Questi santissimi Patriarchi pur ora detti, sono stati i Patriarchi del Testamento vecchio. Del Testamento nuovo sono stati i padri gli Apostoli, succeduti a quei Patriarchi… Ma questi figliuoli sono stati tanto maggiori di que' lor padri, quanto il Testamento nuovo è maggiore del vecchio. E Giugn. 24. Mosè fu già onorato da Dio sopra tutti i Santi del vecchio Testamento.

T. Arca del Testamento; Quella ove conservavasi la Legge e altri documenti solenni al popolo d'Israello.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: testacoda, testai, testamentari, testamentaria, testamentarie, testamentario, testamenti « testamento » testammo, testando, testano, testante, testarda, testardaggine, testardaggini
Parole di dieci lettere: testamenti « testamento » testassero
Vocabolario inverso (per trovare le rime): portamento, comportamento, accatastamento, calpestamento, deforestamento, assestamento, riassestamento « testamento (otnematset) » attestamento, incistamento, smistamento, avvistamento, accostamento, agostamento, appostamento
Indice parole che: iniziano con T, con TE, iniziano con TES, finiscono con O

Commenti sulla voce «testamento» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze