Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «treno», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Treno

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere treno (veloce, lungo, rapido, lento, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
veloce (11%), stazione (10%), merci (7%), viaggio (6%), locale (5%), rapido (5%), vagone (5%), binari (4%), binario (4%), vapore (3%), rotaie (3%), regionale (3%), ferrovia (3%), elettrico (2%), vagoni (2%), tram (2%), diretto (2%), ritardo (2%), convoglio (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Veicoli terrestri [Trattore « * » Triciclo]

Foto taggate treno

Treno tra i campi di Minervino

Treni allo specchio

Sta2
Tag correlati: binari, stazione, ferrovia, locomotiva, rotaie, vagoni, alberi, binario, fili, vapore, treni, montagna, fumo, persone, finestrini, locomotore, neve, marciapiede, numeri, ponte, vagone, ruote, pensilina, pali, luci, inverno, montagne, acqua, case, murales
Giochi di Parole
La parola treno è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: trè-no. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: entro, entrò, terno (spostamento di una lettera), toner.
Componendo le lettere di treno con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = adorante; +ada = adornate; +[ila, lai] = alterino; +dal = altronde; +afa = anfotera; +fai = anfoteri; +ani = annerito; +ano = annoterò; +tai = anortite; +aie = antieroe; +[ami, mai, mia] = antimero; +[ari, ira, ria] = arrotine; +[api, pia] = atropine; +ace = carotene; +oca = carotone; +tac = centrato; +[ciò, coi] = cetorino; +ace = coeterna; +eco = coeterno; +[csi, ics, sci] = conserti; +cra = conterrà; +toc = contorte; ...
Vedi anche: Anagrammi per treno
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: areno, dreno, freno, tremo, trend, treni, trevo, trino, trono.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: arena, arene, areni, crena, crene, drena, dreni, frena, freni, irene.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: trento.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: toner.
Parole con "treno"
Iniziano con "treno": trenodia, trenodie.
Finiscono con "treno": aerotreno, autotreno, avantreno, capitreno, capotreno, portatreno, retrotreno, elettrotreno.
»» Vedi parole che contengono treno per la lista completa
Parole contenute in "treno"
tre.
Incastri
Inserendo al suo interno marò si ha TREmaroNO; con mola si ha TREmolaNO; con moli si ha TREmoliNO; con tenni si ha TRENtenniO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "treno" si può ottenere dalle seguenti coppie: tram/ameno, tregua/guano, trema/mano, tremasti/mastino, tremi/mino, tremila/milano, tremo/mono, tremuli/mulino, trequarti/quartino, trespoli/spolino, trevi/vino.
Usando "treno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: altre * = alno; cetre * = ceno; mitre * = mino; pietre * = pieno; * noma = trema; * nomi = tremi; albatre * = albano; set * = sereno; * noccia = treccia; * nomino = tremino; ventitre * = ventino; * nocciolina = trecciolina; * noccioline = treccioline.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "treno" si può ottenere dalle seguenti coppie: trippa/appieno.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "treno" si può ottenere dalle seguenti coppie: cetre/noce, mitre/nomi, tetre/note.
Usando "treno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cetre = noce; * mitre = nomi; * tetre = note; noce * = cetre; nomi * = mitre; note * = tetre; * set = renose.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "treno" si può ottenere dalle seguenti coppie: treccia/noccia, trecciolina/nocciolina, treccioline/noccioline, trema/noma, tremi/nomi, tremino/nomino.
Usando "treno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ameno = tram; mino * = mitre; * mano = trema; * mino = tremi; * mono = tremo; * vino = trevi; * guano = tregua; * tao = trenta; albano * = albatre; * milano = tremila; * mulino = tremuli; * mastino = tremasti; * aggio = trenaggi; * spolino = trespoli; ventino * = ventitre; trasse * = rassereno; trasse * = rasserenò; * quartino = trequarti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "treno" (*) con un'altra parola si può ottenere: su * = strenuo; * ad = traendo; rima * = ritremano; rimi * = ritremino; * iran = tireranno; atava * = attraevano; sidro * = striderono; * ischi = trisechino; rimava * = ritremavano; * ortacci = torrentaccio; * ortucci = torrentuccio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "treno"
»» Vedi anche la pagina frasi con treno per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il treno dei desideri passa solo una volta nella vita?
  • Il treno Freccia rossa è un treno ad alta velocità!
  • Quanto mi piaceva andare alla stazione e sentire la campanella che annunciava l'arrivo del treno.
Proverbi
  • Quando il treno passa vicino alla foglia, la foglia vola.
Libri
  • La grande rapina al treno (Scritto da: Michael Crichton; Anno 1975)
  • Treno di notte per Lisbona (Scritto da: Pascal Mercier; Anno 2007)
Titoli di Film
  • Quel treno per Yuma (Regia di Delmer Daves; Anno 1957)
  • Pomodori verdi fritti alla fermata del treno (Regia di Jon Avnet; Anno 1991)
  • Assalto al treno (Regia di Edwin S. Porter; Anno 1903)
Canzoni
  • Il treno (Cantata da: Rosanna Fratello e Brenton Wood; Anno 1969)
  • Il treno del caffè (Cantata da: Gruppo Italiano; Anno 1984)
  • Il mio treno (Cantata da: Gloriana; Anno 1983)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bagaglio, Fardello, Fagotto, Involto, Fastello, Equipaggio, Treno, Corredo - Bagaglio, robe ed arnesi che porta seco il soldato: fardello è l'insieme delle robe che porta seco chi viaggia, e così far ardello vale disporsi a partire. Equipaggio comprende tutto ciò che occorre al viaggiare o a far anche piccole gite per diporto, e così non solo le robe, ma i cavalli, le vetture, ecc.; i signori soli possono viaggiare con ricchi e comodi equipaggi. Treno, parlando di particolari non è parola che s'addica a viaggio; è lusso di vetture, cavalli, famigliari e domestici; dicesi tenere o avere un gran treno, un treno signorile. I soli sovrani potrebbero viaggiare con gran treno: nel senso militare, treno vale convoglio d'artiglierie, di cavalli, d'armi e d'arnesi militari. Fagotto è meno di fardello: il fagotto può stare in una pezzuola: fare fardello o fagotto dicesi anche di chi sta per morire o si prepara alla morte. Corredo è propriamente l'insieme degli abbigliamenti e arredi più o meno preziosi che conduce seco la sposa alla casa del marito: e così di chi entra in convento, monastero o ritiro. Corredo poi è ciò che serve ad adornare, ad afforzare una cosa che è messa per superiore e principale: qual miglior corredo per l'uomo della carità, che è la regina delle virtù? quale della pace della coscienza? Involto si può dire di tutto ciò che si porta non iscoperto, ma fasciato e ravvolto in checchessia, carta, tela, fazzoletto e simili; purchè non sia di troppo gran volume e avvolto con un po' di garbo, altrimenti, senza quest'ultima condizione, sarebbe fagotto. Fastello è piccolo fascio di tutto ciò che a fascio si può legare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Treno - S. m. Lamento, Pianto funebre. È in Auson. Gr. Θρῆνος. Salvin. Fier. Buon. 441. (M.) Parafraste dei Treni, o Lamentazioni di Geremia.

2. (Mus.) [Ross.] Era appresso gli antichi il Canto lugubre intonato da' piagnitori nelle esequie, e proseguito dalla comitiva: il quale veniva per lo più accompagnato dalle tibie. Mart. St. 2. 5. 79. Il Giroldi pretende essere stato Aute il primo che compose il carme lugubre, cioè i Treni o Lamentazioni.
Treno - S. m. T. Treno, in origine, era Traino pomposo di cocchi e cavalli, e forse di vestimenti con strascico. Lat. barb. Threna; Vestes floridae et variegatae. Ora dicesi di Equipaggio signorile piuttosto, c comprende le robe, e tutto ciò che occorre al viaggiare, e le vetture e i cavalli, se ce n'è; nè solamente al viaggiare, ma a gita qualsiasi. = Magal. Lett. Uom. ill. 1. 329. (M.) Egli all'incontro… corre il mondo con un nobilissimo treno. Filic. Lett. fam. 322. (Man.) Sì aspetta di giorno in giorno il passaggio del signor generale Tornaquinci per Livorno, e già sono passati i suoi cavalli, e una parte del suo treno. [G.M.] Fag. Rim. Con un ricco treno Si fè veder Sua Maestà reale. E Commed. Il conte avrà altro treno e altro equipaggio che quel fagotto.

2. E fig. Red. Rim. Son. 24. (C) Già parmi che del cuor la rôcca assaglia; Già muover sento de' desiri il treno. Salvin. Pros. Tosc. 1. 15. (M.) Accompagnata da tutto il bel treno di sue virtù.

3. [Val.] † Cocchio. Fortig. Ricciard. 30 25. Ne vien… La madre di Nalduccio in treno adorno.

4. [Val.] Corteggio, Corteo. Bianchin. Sat. Sold. 127. Bussola portata da due sediarii, con treno competente di staffieri.

5. [Fanf.] Sontuoso accompagnamento funebre. Ricciard. 26. 78. Alla chiesa maggior con questo treno Portati fûro i nobili defunti.

6. Lusso di abiti, di masserizie, e simili. [G.M.] Sta con treno; S'è messo in gran treno. – Bisogna veder con che treno stanno in casa!Fag. Commed. Tu hai tanto treno; moglie, cameriera, servitori…

Onde Abito di treno; Carrozza di treno, e sim. [Val.] Bianchin. Sat. Sold. 113. Sfarzo sontuosissimo delle carrozze di treno.

[G.M.] Anche per casa sta vestita in treno.

7. T. Fig. Darsi treno; nei modi, nelle parole; Ostentar grandigia; Darsi aria d'importanza. Quando viene all'Accademia, bisogna vedere che treno si dà. – Si dà treno di gran letterato.

[G.M.] Anche: Dar treno a una cosa; Darle importanza, Ingrandirla. Si tratta d'una cosa di nulla, e lui gli dà un treno come se si trattasse d'una battaglia campale. – È un benedett'uomo che a ogni cosa vuol dar treno.

8. (T. mil.) Nome collettivo de' carri, cavalli, ecc., coi quali si trasportano le artiglierie d'un esercito, le munizioni, e ogni attrezzo di guerra. Soldati del treno. – Cavalli del treno. – È addetto al treno. Montecucc. Gli artigiani e le maestranze marciano col treno delle artiglierie. Ner. Samin. 5. 37. Vedi poi comparir due generali Di tutto quanto il treno dei cannoni. (Mt.)

9. [G.M.] Tutte le carrozze e i carri che volta per volta partono sulle strade ferrate trasportando persone e mercanzie. Ê partito il treno in questo momento. – Era un treno molto lungo. – Partirò col treno delle undici. – È arrivato dianzi col treno delle dieci. – Col treno di notte non parto volentieri.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: trench, trend, trendy, trenette, treni, trenini, trenino « treno » trenodia, trenodie, trenta, trentacinque, trentacinquemila, trentacinquenne, trentacinquenni
Parole di cinque lettere: treni « treno » trevi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): servofreno, apireno, terreno, ultraterreno, pianterreno, tirreno, norreno « treno (onert) » portatreno, capitreno, avantreno, capotreno, aerotreno, retrotreno, elettrotreno
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRE, finiscono con O

Commenti sulla voce «treno» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze