Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tribunale», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tribunale

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
giudice (16%), processo (8%), civile (7%), giudizio (5%), minori (5%), penale (4%), aula (4%), giustizia (4%), avvocato (3%), giudici (3%), minorile (3%), legge (2%), ecclesiastico (2%), avvocati (2%), foro (2%), militare (2%), cassazione (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola tribunale è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: tri-bu-nà-le. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
tribunale si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): nut + [alberi]; tir + nebula; unti + berla; [nutri] + [albe]; unte + libra; [nutre] + [albi]; nel + [rubati]; enti + burla; [lite] + bruna; [lire] + bantu; lenì + [bruta]; lenti + ruba; brut + [aneli]; blu + [entrai]; bit + [lunare]; [buri] + lenta; [bruti] + [lane]; nubi + altre; bruni + [alte]; [burli] + [ante]; [brute] + lina; ben + [altrui]; nube + [altri]; brune + [alti]; bel + [nutria]; blue + [antri]; burle + [nati]; beni + ultra; burine + alt; [beli] + nutra; ...
Componendo le lettere di tribunale con quelle di un'altra parola si ottiene: +toc = colubrinetta; +[sai, sia] = insaturabile; +[csi, ics, sci] = inscrutabile; +[ami, mai, mia] = numerabilità; +sta = subalternità; +osa = sublitoranea; +osé = sublitoranee; +osi = sublitoranei; +oso = sublitoraneo; +bado = abbindolature; +[nere, rene] = internebulare; +[neri, reni] = internebulari; +dici = intraducibile; +[alvi, lavi, vali] = vulnerabilità; +gambi = barbugliamenti; +gambo = barbugliamento; +saggi = ingarbugliaste; +[animi, minai, minia] = innumerabilità; +spiai = insuperabilità; ...
Vedi anche: Anagrammi per tribunale
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: tribunali.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: tribune, tribale, trina, trine, trial, trae, tina, tale, rial, runa, rune, bune, bulè.
Parole con "tribunale"
Iniziano con "tribunale": tribunalesca, tribunalesche, tribunaleschi, tribunalesco.
Parole contenute in "tribunale"
alé, una, buna, tribù, tribuna. Contenute all'inverso: nubi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tribunale" si può ottenere dalle seguenti coppie: tributo/tonale.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tribunale" si può ottenere dalle seguenti coppie: tribuna/alea, tribune/alee.
Usando "tribunale" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tonale = tributo.
Sciarade incatenate
La parola "tribunale" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tribuna+alé.
Intarsi e sciarade alterne
"tribunale" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: trina/bulè, trial/bune.
Frasi con "tribunale"
»» Vedi anche la pagina frasi con tribunale per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Alla mia città vogliono togliere il tribunale, spero che gli elettori se ne ricordino la prossima volta che saranno chiamati alle urne.
  • Nel tribunale dovrebbe regnare la sobrietà e la giustizia e non gli squallidi pettegolezzi!
  • Con le tue accuse stai trasformando questa riunione in un tribunale.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Tribunale di commercio - Tale giurisdizione fu istituita in Francia nel 1564 dal cancelliere Michele de l'Hopital, sotto il titolo di Giurisdizione Consolare; indi fu nota sotto quello di Giurisdizione di Giudici Consoli. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Tribunale - Agg. com. Di tribunale, Appartenente a tribunale. Serm. S. Agost. 1. (C) Quando saremo innanzi alla sedia tribunale, dove si darà la sentenzia. E appresso: Allora, innanzi alla sedia tribunale, Abramo non ci condaunerà, anzi ci difenderà.
Tribunale - S. m. Propriamente Luogo dove riseggono i giudici allorchè esercitano il loro ufficio. Aureo. Bocc. g. 6. f. 4. (C) Li giudici hanno lasciati i tribunali. Rim. ant. M. Cin. 35. Mille dubbii in un dì, mille querele Al tribunal dell'alta Imperatrice Amor contro me forma irato, e dice: Giudica chi di noi sia più fedele. Buon. Fier. 5. 3. 8. Or qua or là per logge e tribunali. Cas. Lett. 27. Dal quale sono stato tenuto a bada e straziato a tutti i tribunali di questa città presso a tre anni. [G.M.] Segner. Mann. Apr. 9. Il signore non farà allora (nel dì del giudizio) sapere le cose nostre, recitandole, raccontandole, come si fa nei tribunali degli uomini; ma le farà sapere con far che tutti restiamo a un tratto scoperti in ogni parte più intima di noi stessi, come se divenissimo trasparenti. E Ag. 20. Ricevi una sentenza contraria in un tribunale? È colpa che passa.

2. Non tanto il luogo, quanto la giurisdizione. T Tribunali ordinarii. – Tribunale civile. – Tribunale di terza istanza. – Tribunale provinciale. – Tribunale supremo di guerra.

3. E i Giudici stessi. T. Il tribunale opinò contro la grazia. – Il tribunale si ritirò in camera di consiglio.

T. La cosa è in mano del tribunale. – Invece di accomodarsi tra loro, sono andati per mano del tribunale (sono ricorsi alle vie giuridiche).

4. [G.M.] Tribunale d'onore; composto di privati e ragguardevoli cittadini, che debba pronunziare a mo' di sentenza il parer suo in certe dispute che usano troncare col ferro.

5. Per tribunale, o Pro tribunali; posto avv., vagliono Tribunalmente, nell'atto che uno esercita l'ufizio di giudice. Cavalc. Specch. Cr. 105. (M.) Incontinente Pilato sedè per tribunale, e diede la sentenza contro di lui. [G.M.] E Att. Ap. cap. 31. Lo seguente dì sedette per tribunale in giudicio, e fecesi venire Paolo innanzi. [Cast.] Macch. Deche, lib. 2. introd Coloro che seggono pro tribunali, comandano a ciascuno e vogliono essere adorati. Nardi, Stor. Firenz. lib. 2. p. 37. Sedeva pro tribunali in luogo parimente rilevato il magistrato degli Otto. T. Tasso, Lett. n. 94. Non vi basta dunque l'aver seduto pro tribunali in Parnaso? Lippi, Malmant. cant. 3. st. 19. Sale in bigoncia con due torcie a vento Acciò lo vegga ognun pro tribunali. Bartoli, Geogr. trasp. mov. cap. 17. Le Moluche, p. 286. Egli pro tribunali cita, esamina, chiarisce, sentenzia. Porzio, Cong. lib. 3. p. 170. Fu letta la sentenza al cospetto de' condannati nella sala del castello ch'ha nome del Trionfo, sedendo pro tribunali i detti conti co' giudici della città.

6. E per simil. Ang. Met. 1. 89. (M.) Giove che dal celeste tribunale Scorse tutte le genti esser già morte,… Fe' per l'aria soffiar gli artici venti.

7. Fig. [Val.] Fag. Rim. 1. 321. Lo specchio… È il tribunal, dove i lor consigli Si decidon (i consigli delle donne).

8. † Luogo elevato donde altri assiste agli spettacoli, e sim., Palco. Bern. Orl. Inn. 20. 49. (Man.) Dall'un de' capi (della piazza) un alto tribunale Per le regine e dame era ordinato, Dove Lucina in abito reale E l'altre tutte le sedean da lato.

9. † Luogo elevato per arringare al popolo. Guicc. Stor. 7. 343. (M.) Matteo Lango…, salito in su un eminente tribunale, pubblicò in nome di Cesare la deliberazione di passare ostilmente in Italia.

10. Trasl. T. Tribunale delle nazioni; Tribunale del mondo; Tribunale della coscienza; Tribunale della ragione; Tribunale della pubblica opinione; rispetto al giudizio morale delle cose. [G.M.] Segner. Incred. 1. 3. 5. Ciò non è altro che un chiamarvi dal tribunale dell'autorità a quello della ragione. E Crist. instr. 1. 25. 20. Quantunque il fallo d'una giovane apparisca al tribunale umano più vergognoso di quello che apparisce il fallo di un giovane.

11. [G.M.] Della giustizia divina. Segner. Crist. instr. 1. 15. Se si perderanno quelle anime, chi ne dovrà poi render conto al tribunale divino, se non chi tanto ingiustamente concorse alla loro perdita? E 1. 19. Condotto al tribunale di Dio, converrà che renda ragione non solo de' suoi peccati, ma degli altrui. E 3. 34. 7. Ma siasi pur opportuna questa legge per li tribunali della terra, non è già al certo riputata opportuna dal tribunale del cielo. E Pred. 2. 13. Quando verrete innanzi al tribunale divino, egli sarà (il malvagio amico) l'accusator più implacabile e l'avversario più infesto. E 5. 9. Ditemi ora: Fate voi altrettanto per aver la sentenza ancora in favore nel tribunale celeste, dove si tratterà solennemente un negozio di eternità? E: Comparire al tribunale di Cristo nostro Signore. E 13. 9. Non andrà molto che vi converrà comparire dinanzi al tribunale divino per rendere ragione dell'anima vostra. E Mann. Marz. 10. L'Apostolo, quand'ebbe a nominar la famosa tromba, che sonerà per convocarti al tribunale del Signore, la chiamò ultima. E Apr. 9. Il tribunale divino sol guarda alle opere. E: Vuoi tu sapere per verità qual tu sei? Quale apparirai nel tribunale di Cristo. E Lugl. 11. Converrà che, con somma loro ignominia, nudi (i peccatori) si presentino innanzi al gran tribunale di Cristo giudice. E 24. Comparire dinanzi al tribunale di quel Signore, a cui mancarono sì bruttamente di fede. E 1. 7. 20. Quale scusa avrà al tribunale di Dio chi non volle credere, quantunque sempre più agevole gli sarebbe riuscito il volerlo che il non volerlo?

[G.M.] Segner. Crist. instr. 3. 34. 7. Nel tribunale della divina pietà. Un inno della Chiesa. La clemenza del Padre invoca la Vergine, avvocata nostra, al tribunale della tua pietà, o divin Redentore.

12. Tribunale di penitenza, dicesi il Luogo, in cui si amministra il Sagramento della penitenza. (Man.) [G.M.] Segner. Quares. 11. 4. Impetrare da un tribunale sovrano di penitenza il proscioglimento dei falli.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tribometro, tribordi, tribordo, tribrachi, tribraco, tribù, tribuna « tribunale » tribunalesca, tribunalesche, tribunaleschi, tribunalesco, tribunali, tribune, tribuni
Parole di nove lettere: tribrachi « tribunale » tribunali
Vocabolario inverso (per trovare le rime): madornale, giornale, telegiornale, cinegiornale, radiogiornale, fotogiornale, saturnale « tribunale (elanubirt) » comunale, intercomunale, fortunale, pale, apale, papale, antipapale
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRI, finiscono con E

Commenti sulla voce «tribunale» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze