Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «trottare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Trottare

Verbo
Trottare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è trottato. Il gerundio è trottando. Il participio presente è trottante. Vedi: coniugazione del verbo trottare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola trottare è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt. Lettera maggiormente presente: ti (tre).
Divisione in sillabe: trot-tà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: torretta, tratterò, trattore (scambio di vocali), trotterà (scambio di vocali).
trottare si può ottenere combinando le lettere di: tot + terra; [retto, rotte, tetro, ...] + tra.
Componendo le lettere di trottare con quelle di un'altra parola si ottiene: +cui = attorciture; +[sua, usa] = autostarter; +[bau, bua] = burattatore; +can = contrattare; +can = contratterà; +[adì, dai, dia] = detrattoria; +[dio, odi] = detrattorio; +[dio, odi] = dirottatore; +[leu, lue] = orlettature; +cui = otturatrice; +pii = proiettarti; +pil = protrattile; +sir = rattristerò; +[avi, vai, via] = retroattiva; +[evi, vie] = retroattive; +voi = retroattivo; +ada = retrodatata; +dea = retrodatate; +[adì, dai, dia] = retrodatati; +sim = ritrasmetto; +sei = sotterriate; +sto = sottrattore; ...
Vedi anche: Anagrammi per trottare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: trattare, trottate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: trota, trote, trae, rotte, rota, rote, rare, otre.
Parole contenute in "trottare"
tar, tare, rotta, trotta. Contenute all'inverso: era, atto, ratto.
Incastri
Si può ottenere da trote e tar (TROTtarE); da tre e rotta (TrottaRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "trottare" si può ottenere dalle seguenti coppie: trottai/ire, trottata/tare, trottatore/torere.
Usando "trottare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = trottata; * areate = trottate; * areati = trottati; * areato = trottato; * areola = trottola; * areole = trottole; baratro * = barattare; * rendo = trottando; * resse = trottasse; * ressi = trottassi; * reste = trottaste; * resti = trottasti; * retina = trottatina; * retine = trottatine; * retore = trottatore; * retori = trottatori; * areolare = trottolare; * ressero = trottassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "trottare" si può ottenere dalle seguenti coppie: trotterà/areare, trottata/atre, trottato/otre.
Usando "trottare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = trottata; * erte = trottate; * erti = trottati; * erto = trottato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "trottare" si può ottenere dalle seguenti coppie: trotta/area, trottata/areata, trottate/areate, trottati/areati, trottato/areato, trottola/areola, trottolare/areolare, trottole/areole, trottai/rei, trottando/rendo, trottasse/resse, trottassero/ressero, trottassi/ressi, trottaste/reste, trottasti/resti, trottate/rete, trottati/reti, trottatina/retina, trottatine/retine, trottatore/retore, trottatori/retori...
Usando "trottare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: barattare * = baratro; * torere = trottatore.
Sciarade incatenate
La parola "trottare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: trotta+tare.
Intarsi e sciarade alterne
"trottare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: trota/tre.
Intrecciando le lettere di "trottare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = trottatrice.
Frasi con "trottare"
»» Vedi anche la pagina frasi con trottare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'indice di produttività del tuo reparto è bassissimo. Quegli operai li devi far trottare!
  • Ho dovuto trottare tutta la mattina, altrimenti non sarei riuscita a fare quello che dovevo.
  • Ho visto il tuo cavallo trottare e l'ho trovato molto elegante.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Trottare - V. n. ass. Andar di trotto. [G.M.] Cresc. Tratt. agr. Quando saprà trottare (il cavallo) con più breve e tostano salto che si potrà, si meni al galoppo. [Cont.]Corte, Cavall. 45. Avviandolo (il poledro) a trottare e galoppare intorno a quello che lo tiene; e tanto sollecitarlo a far questo ora sull'una ora sull'altra mano, dandoli volta per volta, quando sarà ben avviato, delle scapezzate forti e d'improviso con quella corda lunga che tiene in mano, che si stracchi. Santap. N. Cav. I. 15. Non rompi il trotto col galoppetto, o con la pavana, o pure (come molti cavalli sogliono fare) raccogliendosi in se stessi, trottar con tempi rotti, cioè con un moto corto, ed un altro più lungo; che, se bene non è affatto pavana, i tempi non sono uguali tra di loro. Garz. M. Cav. I. 4. Vadi (il buon cavallo) con passo leggiero sostenuto deliberatamente; dal passo si metta al galoppo senza ardore nè inquietudine; trotti con libertà di spalle, e sciolto; galoppi così facile e leggiermente che paia sdegni di toccar terra. = Bocc. Nov. 7. g. 8. (C) E 'l trottar forte rompe e stanca altrui. (Qui a modo di Sost.) Pataff. 8. La zeba tu cavalchi, e pur mal trotta. Bern. Orl. Inn. 6. 23. Ella spronando il suo cavallo affretta, Chè vuol torsi da dosso questa rogna. Saría fuggito come una saetta; Ma non volea quel pezzo di carogna, Che va trottando, e si lamenta ed urla.

T. Prov. Tosc. 57. In mancanza di cavalli, gli asini trottano. E 326. A buon cavallo non occorre dirgli trotta.

2. [Cont.] † N. pass. Santap. N. Cav. I. 2. Il Grisone, come si vede nella pagina decima, volendo provare, che il polledro prima di porlo ad altro maneggio deve trottarsi, si vale d'una simile ragione dicendo: che per esser il trotto più difficile, e men naturale, si debba su quello alleggerirlo.

3. [Cont.] † Att. Santap. N. Cav. I. 2. Primieramente dobbiamo trottare il nostro polledro per un dritto di 50 in 60 passi, più o meno secondo la forza o disposizione che mostrarà. E I. 11. Dovete poi nel principio tener le corde del capezzone unite in mano, ma non premute, avendo anche la briglia d'uguale lunghezza; e trottatelo (il cavallo) per più mattine, senza però volerlo troppo unire, per non avere ad offendergli il mostaccio. Corte, Cavall. 59. v. Alcuna volta lo trottarete (il cavallo) per lo dritto d'un solco, over d'una strada diritta.

[G.M.] Trottare il cavallo, per Mandarlo di trotto, non è dell'uso. Ma bensì diciamo: È una strada che si può trottar tutta; andarvi sempre di trotto col cavallo.

4. Si dice anche dell'uomo, e vale Camminar di passo veloce. Bocc. Nov. 2. g. 2. (C) Sospinto dalla freddura, trottando si drizzò verso castel Guiglielmo. E nov. 4. g. 9. Al quale il Fortarrigo… così in camicia cominciò a trottar dietro. Dant. Purg. 24. E come l'uom, che di trottare è lasso, Lascia andar li compagni,… [G.M.] Fag. Commed. Amor fa galoppare, E correr anche chi non può trottare. [Pol.] G. Gozz. 9. 39. Colta la sedia di terra, si diede con essa in mano a trottare per uscir della strada.

T. Prov. Tosc. 275. Chi può andar di passo per l'asciutto, non trotti per il fango.

5. E fig. Dav. Colt. 166. (Man.) Noi veggiamo in ogni professione… di bizzarre fantasie, come fu nella nostra coltivazione l'innestare, e mille altre invenzioni da far trottar la natura.

6. Prov. Bisognino, o La necessità, o Paura fa trottar la vecchia; vale che La necessità sforza a operare chi non opererebbe. M. V. 9. 42. (C) Necessità fa vecchia trottare. F. V. 11. 69. Ma la necessità, la quale fa vecchia trottare, strinse il nostro Comune ad eleggerlo per capitano. But. Inf. 22. 2. Proverbialmente si dice: paura fa vecchia trottare. Franc. Sacch. Nov. 166. Gnuna cosa fa trottare quanto la paura. V. BISOGNINO.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: trottai, trottammo, trottando, trottano, trottante, trottanti, trottapiano « trottare » trottarono, trottasse, trottassero, trottassi, trottassimo, trottaste, trottasti
Parole di otto lettere: trottano « trottare » trottata
Lista Verbi: troncare, troneggiare « trottare » trotterellare, trovare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): pernottare, capottare, cappottare, scappottare, rimbrottare, aggrottare, dirottare « trottare (erattort) » cazzottare, buttare, debuttare, ributtare, eruttare, fruttare, sfruttare
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRO, finiscono con E

Commenti sulla voce «trottare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze