Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «turi», il significato, curiosità, forma del verbo «turare» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Turi

Forma verbale
Turi è una forma del verbo turare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di turare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola turi è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: urti (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di turi con quelle di un'altra parola si ottiene: +boa = abituro; +abs = arbusti; +ada = arduità; +ago = arguito; +oda = auditor; +aie = autieri; +ace = autrice; +bob = biturbo; +ben = brunite; +[abc, cab] = bucarti; +[bar, bra] = butirra; +can = cintura; +eco = coreuti; +con = cornuti; +col = cultori; +cip = cupriti; +ace = curiate; +oca = curiato; +dea = duriate; +ape = epurati; +dea = erudita; +dee = erudite; +dei = eruditi; +ode = erudito; ...
Vedi anche: Anagrammi per turi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: buri, curi, duri, muri, puri, tari, teri, tiri, tori, tubi, tufi, tuoi, tupi, tura, ture, turf, turo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aura, aure, bure, cura, cure, curo, curò, dura, dure, duro, durò, euro, guru, mura, mure, muro, murò, pura, pure, puro, purè, surf.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: uri.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: sturi, turai, turbi, turni, turpi.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: ruta.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: uria, urie.
Parole con "turi"
Iniziano con "turi": turino, turiamo, turiate, turione, turioni, turismo, turista, turiste, turisti, turiboli, turibolo, turistica, turistici, turistico, turiferari, turificata, turificate, turificati, turificato, turistiche, turiferaria, turiferarie, turiferario, turisticamente.
Finiscono con "turi": sturi, futuri, maturi, otturi, saturi, suturi, azoturi, bisturi, catturi, fatturi, pitturi, proturi, scaturì, snaturi, torturi, trituri, venturi, duraturi, fratturi, immaturi, insaturi, morituri, perituri, tratturi, avventuri, nascituri, prematuri, scritturi, strutturi, congetturi, ...
Contengono "turi": sturino, azoturia, azoturie, centuria, centurie, ematuria, ematurie, maturino, maturità, nicturia, nicturie, oloturia, oloturie, otturino, saturino, scaturii, sturiamo, sturiate, suturino, arturiana, arturiane, arturiani, arturiano, catturino, cinturina, cinturine, cinturini, cinturino, fatturina, fatturine, ...
»» Vedi parole che contengono turi per la lista completa
Parole contenute in "turi"
uri.
Incastri
Inserito nella parola cena dà CENturiA; in cene dà CENturiE; in mano dà MAturiNO; in sano dà SAturiNO; in arano dà ARturiANO; in fusta dà FUturiSTA; in fuste dà FUturiSTE; in fusti dà FUturiSTI; in scaro dà SCAturiRO (scaturirò); in scava dà SCAturiVA; in scavi dà SCAturiVI; in scavo dà SCAturiVO; in torno dà TORturiNO; in trino dà TRIturiNO; in cenone dà CENturiONE; in cenoni dà CENturiONI; in fatate dà FATturiATE; in scassi dà SCAturiSSI; in avvenne dà AVVENturiNE; in nastica dà NAturiSTICA; ...
Inserendo al suo interno era si ha TUReraI; con ere si ha TURereI; con rna si ha TUrnaRI; con bere si ha TURbereI; con tela si ha TUtelaRI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "turi" si può ottenere dalle seguenti coppie: tua/ari, tuba/bari, tubava/bavari, tucano/canori, tue/eri, tufo/fori, tuie/ieri, tumula/mulari, tuo/ori, tuono/onori, tupi/piri, tuta/tari, tute/teri, tutele/teleri, tutor/torri, tutore/toreri.
Usando "turi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rifò = tufo; * riga = tuga; * rita = tuta; * riffa = tuffa; * righe = tughe; * rioni = tuoni; * ritta = tutta; * ritte = tutte; * ritti = tutti; * ritto = tutto; cent * = cenuri; colt * = coluri; * iati = turati; * iato = turato; * ribassi = tubassi; * irite = turrite; * iriti = turriti; * righetta = tughetta; * righette = tughette; * ribasserò = tubassero; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "turi" si può ottenere dalle seguenti coppie: tucul/lucri, tuffo/offri, tuga/agri, tuta/atri.
Usando "turi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * irta = tuta; * irte = tute; caput * = capri; logout * = logori.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "turi" si può ottenere dalle seguenti coppie: manitù/rimani, schiavitù/rischiavi, servitù/riservi.
Usando "turi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rimani * = manitù; * manitù = rimani; * servitù = riservi; riservi * = servitù; * schiavitù = rischiavi; rischiavi * = schiavitù.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "turi" si può ottenere dalle seguenti coppie: tua/ria, tubassero/ribasserò, tubassi/ribassi, tuffa/riffa, tufo/rifò, tuga/riga, tughe/righe, tughetta/righetta, tughette/righette, tuo/rio, tuoni/rioni, tuta/rita, tutta/ritta, tutte/ritte, tutti/ritti, tutto/ritto.
Usando "turi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * bari = tuba; * fori = tufo; * ieri = tuie; * piri = tupi; * tari = tuta; * teri = tute; * onori = tuono; * bei = turbe; * coi = turco; * noi = turno; * pii = turpi; * torri = tutor; * bavari = tubava; * canori = tucano; * mulari = tumula; * atei = turate; * eroi = turerò; * teleri = tutele; * toreri = tutore; * chinai = turchina; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "turi" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = sturai; spa * = stuprai; sua * = suturai; * ani = taurini; * ano = taurino; * bea = tuberai; * ugo = tugurio; * ram = turarmi; * ras = turarsi; * rea = turerai; * ree = turerei; * tic = tutrici; una * = untuari; atea * = attuerai; atee * = attuerei; cena * = centauri; fata * = fatturai; lige * = liturgie; mora * = mortuari; pita * = pitturai; ...
Frasi con "turi"
»» Vedi anche la pagina frasi con turi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nel dialetto siciliano "turi" significa Salvatore.
  • È meglio che turi quella falla prima che si allarghi.
  • Spero che mio marito turi la perdita d'acqua sotto il lavandino fino all'arrivo dell'idraulico.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: turgide, turgidezza, turgidezze, turgidi, turgido, turgore, turgori « turi » turiamo, turiate, turiboli, turibolo, turiferari, turiferaria, turiferarie
Parole di quattro lettere: turf « turi » turo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): misuri, commisuri, censuri, ricensuri, xifosuri, paradossuri, usuri « turi (irut) » scaturì, maturi, prematuri, immaturi, snaturi, duraturi, saturi
Indice parole che: iniziano con T, con TU, iniziano con TUR, finiscono con I

Commenti sulla voce «turi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze