Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tutelato», il significato, curiosità, forma del verbo «tutelare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tutelato

Forma verbale
Tutelato è una forma del verbo tutelare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di tutelare.
Aggettivo
Tutelato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: tutelata (femminile singolare); tutelati (maschile plurale); tutelate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di tutelato (custodito, vigilato, garantito, curato, ...)
Giochi di Parole
La parola tutelato è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: ti (tre).
Divisione in sillabe: tu-te-là-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
tutelato si può ottenere combinando le lettere di: [out, tuo] + [latte, letta]; tot + [laute, lutea]; tutto + alé; tolù + [atte, tate, teta]; lutto + [eta, tea]; tue + [lotta, tolta]; tutte + [lao, ola]; [leu, lue] + tatto; olé + tutta; telo + tuta; [letto, lotte, tolte] + [tau, tua].
Componendo le lettere di tutelato con quelle di un'altra parola si ottiene: +[agi, gai, già] = autolettiga; +cip = ottuplicate; +ras = solettatura; +ghie = autolettighe; +[animi, minai, minia] = autolimitante; +usava = autovalutaste; +ivana = autoventilata; +[nevai, venia] = autoventilate; +[invia, vinai] = autoventilati; +[ivano, ovina] = autoventilato; +[nasci, sancì] = contestualità; +munse = luttuosamente; +[pagri, pigra] = pattugliatore; +[pagri, pigra] = progettualità; +[stavo, vasto] = sottovalutate; +ricci = turaccioletti; +[circo, croci, ricco] = turaccioletto; +[fatine, fenati] = autofilettante; +finita = autofilettanti; ...
Vedi anche: Anagrammi per tutelato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: tutelano, tutelata, tutelate, tutelati, tutelavo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: tutelo, tuta, tutto, telo.
Parole contenute in "tutelato"
lato, tela, tute, telato, tutela. Contenute all'inverso: alé, tale.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tutelato" si può ottenere dalle seguenti coppie: tutelare/areato, tuteli/iato, tutelai/ito, tutelano/noto, tutelari/rito, tutelavi/vito, tutelavo/voto.
Usando "tutelato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = tutelano; * tori = tutelari; * tondo = tutelando; * tonte = tutelante; * tonti = tutelanti; * tosse = tutelasse; * tossi = tutelassi; * toste = tutelaste; * tosti = tutelasti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tutelato" si può ottenere dalle seguenti coppie: tutelava/avallato, tutelerà/areato, tutelare/erto, tutelari/irto.
Usando "tutelato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = tutelare; * otri = tutelari.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tutelato" si può ottenere dalle seguenti coppie: tutelando/tondo, tutelano/tono, tutelante/tonte, tutelanti/tonti, tutelari/tori, tutelasse/tosse, tutelassi/tossi, tutelaste/toste, tutelasti/tosti, protutela/proto.
Usando "tutelato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * noto = tutelano; * areato = tutelare; * rito = tutelari; * vito = tutelavi; * voto = tutelavo; proto * = protutela.
Sciarade e composizione
"tutelato" è formata da: tute+lato.
Sciarade incatenate
La parola "tutelato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tute+telato, tutela+lato, tutela+telato.
Frasi con "tutelato"
»» Vedi anche la pagina frasi con tutelato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Grazie all'assicurazione sull'automobile ora il cliente è tutelato.
  • L'ecosistema non è per niente tutelato dalle leggi vigenti.
  • Non mi sento tutelato in fabbrica, quindi mi rivolgerò al sindacato.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tutelassi, tutelassimo, tutelaste, tutelasti, tutelata, tutelate, tutelati « tutelato » tutelava, tutelavamo, tutelavano, tutelavate, tutelavi, tutelavo, tutele
Parole di otto lettere: tutelati « tutelato » tutelava
Lista Aggettivi: turrito, tutelare « tutelato » tutsi, tutto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): controquerelato, prelato, interrelato, correlato, telato, intelato, cautelato « tutelato (otaletut) » velato, semivelato, rivelato, svelato, flato, afflato, siglato
Indice parole che: iniziano con T, con TU, iniziano con TUT, finiscono con O

Commenti sulla voce «tutelato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze