Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «universo», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Universo

Aggettivo
Universo è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: universa (femminile singolare); universi (maschile plurale); universe (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di universo (cosmo, macrocosmo, pianeta, galassia, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
mondo (16%), infinito (14%), parallelo (9%), galassia (7%), cosmo (7%), spazio (5%), immenso (4%), stellato (3%), cielo (3%), stelle (3%), pianeti (3%), creato (2%), conosciuto (2%), terra (2%), celeste (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola universo è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: u-ni-vèr-so. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: souvenir.
universo si può ottenere combinando le lettere di: suv + [norie, oneri, renio, ...]; [suo, uso] + [nervi, venir]; uro + vinse; [orsù, suor] + nevi; uno + [servi, versi]; [sui, usi] + nervo; sir + nuove; virus + [neo, noè]; [svio, viso] + [rune, urne]; [rivo, rovi, viro] + unse; [insù, unsi] + [over, vero].
Componendo le lettere di universo con quelle di un'altra parola si ottiene: +tav = avventurosi; +tre = enterovirus; +dea = esaurendovi; +bip = insuperbivo; +cra = ricensuravo; +ama = riesumavano; +gag = suggerivano; +pago = proseguivano; +[atti, tait] = restituivano; +asma = riassumevano; +[aspi, pisa, spai, ...] = supervisiona; +[pesi, spie] = supervisione; +spii = supervisioni; +[pois, posi, sopì, ...] = supervisiono; +[alti, lati, tali] = sviolinature; +[ciati, citai] = incuriosivate; +[adite, deità, diate, ...] = neurosedativi; +[casta, tasca] = resuscitavano; +marca = ricensuravamo; +praga = spergiuravano; +tupla = supervalutino; ...
Vedi anche: Anagrammi per universo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: universa, universe, universi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: univo, unirò, niveo, nero, vero.
Parole contenute in "universo"
uni, verso. Contenute all'inverso: evi.
Lucchetti
Usando "universo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * versore = unire; riunì * = riverso.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "universo" si può ottenere dalle seguenti coppie: univa/avverso.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "universo" si può ottenere dalle seguenti coppie: riunì/versori.
Usando "universo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: versori * = riunì; * riunì = versori.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "universo" si può ottenere dalle seguenti coppie: unii/versoi, unire/versore.
Sciarade e composizione
"universo" è formata da: uni+verso.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "universo"
»» Vedi anche la pagina frasi con universo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Immaginare un universo infinito è fuori portata della mente umana.
  • L'universo, a quanto ne sappiamo, ebbe origine circa 18 miliardi di anni fa con il famoso Big Bang.
  • L'universo è tanto vasto da sembrare infinito, ma così non è.
Canzoni
  • Almeno tu nell'universo (Cantata da: Mia Martini; Anno 1989)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Mondo, Universo - La voce Mondo dà idea di unità. - La voce Universo dà idea di cosa collettiva. Di fatto si chiama mondo il pianeta che noi abitiamo, e si chiama universo tutto quanto il creato, stelle, pianeti, ogni cosa. [immagine]
Universo, Mondo, Il creato - L'Universo significherebbe propriamente Tutta quanta l'opera della creazione, che altrimenti si chiama Il creato, ma nell'uso comune si prende per la Terra, considerata in tutta la sua estensione, in tutte le sue parti e varietà, la quale se si considera comprensivamente e assolutamente, si dice Mondo, la qual parola comprende anche il modo di vivere, i varii accidenti che occorrono, e anche, alle volte, le persone che lo abitano. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Universo, Mondo, Terra - Terra è il nome proprio del nostro globo come pianeta: la terra gira attorno al sole: terra poi per opposizione a cielo: venga il regno tuo così in cielo come in terra: in questa terra non dobbiamo considerarci che come pellegrini e viatori a una patria migliore. Mondo oltre l'idea materiale rappresenta anco la civile o la morale; tutti gli uomini che sono al mondo hanno più o meno chiara l'idea di un ente supremo; poi i pericoli del mondo: le dicerie del mondo, e, un poco più alla francese e perciò con un senso molto più ristretto, andare nel gran mondo, il bel mondo e simili. L'universo è tutto il creato, il cosmos, i cœli e il firmamentum del sublime versetto della Bibbia: cœli enarrant gloriam Dei et opera manuum eius annuntiat firmamentum: dicendo però, l'universa terra, l'universo mondo, intendiamo una universalità ristretta in questi più angusti termini. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Universo - Agg. Tutto quanto. Universus, in Cic.

T. Sovente si dice: L'universo mondo; non tanto di tutta la creazione, quanto di questa terra.

G. V. 1. 41. 1. (C) I Fiorentini… una co' Romani, e per Romani, si trattavano per l'universo mondo. E 10. 78. 3. Torneremo indietro a raccontare altre novità avvenute in questo tempo in Toscana e per l'universo mondo. Filoc. 1. 2. Possedendo la loro città, la cui virtù già l'universe nazioni si sottomise. Mor. S. Greg. 1. 4. I sacrificii degli eretici non possono essere a Dio accetti, se non per loro offerti prima per le mani dell'universa Chiesa. S. Ag. C. D. 1. 30. (M.) Essa cupiditade di signoreggiare, la quale… era più forte e maggiore in tutto l'universo popolo romano. [Camp.] D. Conv. IV. 19. Signore nostro Iddio, quanto è ammirabile il nome tuo nell'universa terra! Bib. Judit. 6. E proverai che Nabucodonosor sia signore dell'universa terra. [Val.] Anguill. Eneid. 12. Regina e dea dell'universa mole. T. Bellin. Disc. Anat. 2. 358. E tu, (Alchimia), divenuta il desiderio e l'oracolo e l'adorazione dell'universa terra, prenderai dall'ingegneria dell'eternità l'architettura e la pianta di fabbriche ampie e sublimi a dismisura.

T. Universa Italia. Universo incivilimento. Delle universe cose.

2. Per Universale, Generale. Più inusit. Bottar. Dial. 4. 162. (M.) La critica è così universa, e vaga ed incerta, e senza venire a cose particolari, che non sapreste che cosa vi dire.

3. Modo avverb. In universo; Universalmente, In universale. Non com. Varch. Lez. Dant. 1. 191. (M.) Basti ora sapere, così in genere ed in universo, che delle cose quelle sono più nobili e più perfette, che meno si discostano e s'allontanano dal primo e più alto cielo.
Universo - S. m. Tutto quanto il creato. Universus, in Cic. e Colum.

T. Universo comprende l'intera creazione. Riguardato come l'insieme di tutti gli enti reali, non porta plurale. Ma nella sfera dell'ideale e del possibile domandasi, Se il sussistente è l'ottimo degli universi possibili; parlasi per estens., degli universi che l'immaginazione si crea.

T. Universo siderale. – Il gran libro dell'universo.

Petr. cap. 6. (C) E indi regge e tempra l'universo. Dant. Inf. 5. Se fosse amico il Re dell'universo, Noi pregheremmo lui per la tua pace. E Par. 1. La gloria di Colui che tutto muove, Per l'universo penetra e risplende. [G.M.] Morg. 14. 1. Padre del cielo e re dell'universo, Senza il qual non si move in aria foglia. Segner. Incred. 1. 9. 5. E perchè questo Fattore dell'universo è chiamato in ristretto creatore del cielo e creatore della terra, stimerò di fare il pregio dell'opera, se vi mostri come il cielo testifica a favor d'esso, e come la terra. E 2. 2. 3. Come avete mai fatto a scancellare dal fondo della vostr' anima que' sentimenti più pii, che vi stimolavano a riconoscere un fabbricatore supremo dell'universo, ed a venerarlo. E Quares. 20. 1. Potente (Dio) nell'eseguire quanto ricercasi al ben regolato governo dell'universo. E Mann. Giugn. 3. Che può giovarti guadagnar l'universo, se con un guadagno anche tale può star congiunto che tu perda l'anima propria? E 20. Così l'universo è stato costituito, che le parti ignobili servano alle più nobili.

2. Il Globo terrestre.

T. Anche la Terra suole per estensione chiamarsi Universo o Mondo; e in tale uso la voce Universo acquista maggior forza. Quando con la sola iperbole chiamiamo Roma, la regina dell'Universo, ci par dire un po' più che regina del mondo. = Bocc. Nov. 9. g. 9. (C) L'altissima fama del miracoloso senno di Salomone, discorsa per l'universo. Sen. ben. Varch. 6. 30. Un altro diceva che appena alla sua potenza basterebbe l'universo. [G.M.] Segner. Mann. Giugn. 8. Questa è quell'iride (G. C.), al cui cospetto egli (Iddio) sospende i diluvi, con cui dovrebbe di ragion tuttodì ritornare a sommergere l'universo. E 9. Alla fine, il dotto è quel che comanda nell'universo.

3. Gli uomini del mondo, Le nazioni della terra. Segner. Mann. Marz. 21. 1. (M.) Questo è l'inganno che mena tanto l'universo in rovina. [G.M.] E Quares. 2. 9. Egli (Iddio) a suono di trombe, nel giorno estremo, convocherà l'universo. E ivi, 14. 2. La misericordia e la giustizia sono le due mani con le quali Iddio regola l'universo.

In senso più ristretto. Non com. [Val.] Bart. Simb. 497. Noi diam del pazzo all'universo de' savii. [Camp.] Bib. Giud. 6. E mandò i messi a tutto l'universo di Manasse, il quale ancora sì lo seguitò (tutto il popolo della tribù di Manasse).

4. † L'Insieme, Il tutto. Sen. Pist. 100. (C) Finalmente egli abbonda ne' detti, ed è magnifico nell'universo. Maestruzz. 2. 7. 3. Sozza è ogni parte, la quale non è congruente al suo universo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: universe, universi, università, universitari, universitaria, universitarie, universitario « universo » univi, univo, univoca, univocamente, univoche, univoci, univocità
Parole di otto lettere: universi « universo » univoche
Lista Aggettivi: universale, universitario « universo » univoco, unto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): attraversò, attraverso, riattraversò, riattraverso, diverso, tergiversò, tergiverso « universo (osrevinu) » riverso, riversò, malverso, malversò, inverso, converso, conversò
Indice parole che: iniziano con U, con UN, iniziano con UNI, finiscono con O

Commenti sulla voce «universo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze