Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «usi», il significato, curiosità, forma del verbo «usare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Usi

Forma verbale
Usi è una forma del verbo usare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di usare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Usassi « * » Uso]
Decrescenti Alfabeticamente [Usb « * » Usl]
Giochi di Parole
La parola usi è formata da tre lettere, due vocali e una consonante.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (su).
Divisione in sillabe: ù-si. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: sui (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di usi con quelle di un'altra parola si ottiene: +bar = airbus; +mas = assumi; +[abc, cab] = buscai; +abs = bussai; +hac = chiusa; +che = chiuse; +toc = costui; +don = dunosi; +dea = esaudì; +[era, rea] = esaurì; +ego = esiguo; +alé = esulai; +ave = esuvia; +afa = fusaia; +tag = giusta; +tag = guasti; +tag = gustai; +fan = infusa; +fen = infuse; +fon = infuso; +[tar, tra] = irsuta; +tre = irsute; ...
Vedi anche: Anagrammi per usi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: csi, osi, psi, udì, uni, uri, usa, usb, usl, uso.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: est, lsd, osa, oso, osé, osò, pss, tsh.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: si.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fusi, musi, unsi, usai, usci.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: bis.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: sua, sub, sud, sue, sui, sul, suo, suv.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: sia, sic, sii, sim, sir.
Parole con "usi"
Iniziano con "usi": usino, usiamo, usiate, usiamola, usignoli, usignolo, usignoletti, usignoletto.
Finiscono con "usi": fusi, musi, abusi, adusi, causi, elusi, riusi, scusi, sfusi, accusi, allusi, annusi, camusi, chiusi, delusi, effusi, illusi, infusi, ottusi, plausi, refusi, ricusi, acclusi, apneusi, astrusi, collusi, confusi, contusi, diffusi, esclusi, ...
Contengono "usi": brusii, brusio, fusion, musica, musico, musicò, musini, musino, musiva, musive, musivi, musivo, susina, susine, susino, abusino, abusiva, abusive, abusivi, abusivo, ausilio, brusire, causino, cerusia, cerusie, elusiva, elusive, elusivi, elusivo, fusiera, ...
»» Vedi parole che contengono usi per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola fon dà FusiON; in cera dà CERusiA; in cere dà CERusiE; in foni dà FusiONI; in para dà PARusiA; in pare dà PARusiE; in abate dà ABusiATE; in cerca dà CERusiCA; in cerco dà CERusiCO; in chini dà CHIusiNI; in chino dà CHIusiNO; in riamo dà RIusiAMO; in annate dà ANNusiATE; in ipogea dà IPOGEusiA; in ipogee dà IPOGEusiE; in limone dà LIMOusiNE; in ricamo dà RICusiAMO; in marcano dà MARCusiANO.
Inserendo al suo interno era si ha USeraI; con ere si ha USereI; con dine si ha UdineSI; con cent si ha UScentI; con gande si ha UgandeSI.
Lucchetti
Usando "usi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bau * = basi; leu * = lesi; gesù * = gessi; perù * = persi; tolù * = tolsi; tutù * = tutsi; * iati = usati; * iato = usato.
Cerniere
Usando "usi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tau = sita; * clou = siclo; istat * = status.
Lucchetti Alterni
Usando "usi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: agi * = agus; foci * = focus; lupi * = lupus; * atei = usate; * eroi = userò; * urei = usure; viri * = virus; campi * = campus; corpi * = corpus; stati * = status; * citai = uscita; aerobi * = aerobus; angeli * = angelus; microbi * = microbus; * abilitai = usabilità.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "usi" (*) con un'altra parola si può ottenere: gin * = giunsi; ria * = riusai; sms * = smussi; * cra = uscirà; acca * = accusai; anna * = annusai; atra * = austria; dire * = diuresi; fora * = fusoria; foro * = fusorio; paro * = paurosi; sino * = sinuosi; savi * = suasivi; unto * = untuosi; * cera = usciera; * cere = usciere; * ceri = uscieri; * crei = uscirei; * toni = ustioni; * tono = ustiono; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: cap, mia.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "usi"
»» Vedi anche la pagina frasi con usi per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: userei, useremmo, useremo, usereste, useresti, userete, userò « usi » usiamo, usiamola, usiate, usignoletti, usignoletto, usignoli, usignolo
Parole di tre lettere: usb « usi » usl
Vocabolario inverso (per trovare le rime): russi, bielorussi, strussi, distrussi, vatussi, watussi, tutsi « usi (isu) » causi, eremacausi, plausi, applausi, abusi, tarabusi, presbiacusi
Indice parole che: iniziano con U, con US, iniziano con USI, finiscono con I

Commenti sulla voce «usi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze