Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vada», il significato, curiosità, forma del verbo «andare» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vada

Forma verbale
Vada è una forma del verbo andare (prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di andare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Vaccata « * » Vaga]
Giochi di Parole
La parola vada è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ada), un bifronte senza capo né coda (da).
Divisione in sillabe: và-da. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: dava (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di vada con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ire, rei] = aderiva; +sei = adesiva; +mio = adivamo; +noi = adivano; +aro = adorava; +[ori, rio] = adoravi; +oro = adoravo; +lui = adulavi; +uni = adunavi; +uno = adunavo; +con = cavando; +non = dannavo; +set = destava; +[est, set] = devasta; +vie = deviava; +[ilo, oli] = diavola; +[ere, ree] = evaderà; +giù = guadavi; +ugo = guadavo; +giù = guidava; +mie = mediava; +oro = odorava; +[ari, ira, ria] = radiava; +rii = radiavi; ...
Vedi anche: Anagrammi per vada
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bada, cada, dada, rada, vado, vaga, vana, vara, veda.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: badi, bado, badò, cade, cadi, cado, dadi, dado, lady, rade, radi, rado.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ada.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: evada.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: dava, davi, davo.
Parole con "vada"
Iniziano con "vada": vadano.
Finiscono con "vada": evada, invada, rivada, pervada.
Contengono "vada": evadano, invadano, rivadano, pervadano, salvadanai, salvadanaio.
»» Vedi parole che contengono vada per la lista completa
Parole contenute in "vada"
ada.
Incastri
Inserito nella parola inno dà INvadaNO; in perno dà PERvadaNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vada" si può ottenere dalle seguenti coppie: vago/goda, vale/leda, vali/lida, vanumi/numida, vara/rada, varese/reseda, vari/rida, vario/rioda, varo/roda, vasca/scada, vasche/scheda, vaso/soda, vate/teda.
Usando "vada" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bava * = bada; cava * = cada; cova * = coda; dava * = dada; leva * = leda; riva * = rida; * daga = vaga; * darà = vara; * darò = varo; * date = vate; calva * = calda; curva * = curda; giava * = giada; guava * = guada; piova * = pioda; prova * = proda; salva * = salda; scava * = scada; scova * = scoda; * daghe = vaghe; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "vada" si può ottenere dalle seguenti coppie: vano/onda, vara/arda, varai/iarda, varato/otarda, varo/orda.
Usando "vada" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * adiate = vaiate; * adriano = variano.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "vada" si può ottenere dalle seguenti coppie: cava/daca, cova/daco, dava/dada, diva/dadi, iva/dai, minava/damina, viva/davi.
Usando "vada" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: daca * = cava; daco * = cova; * cava = daca; * cova = daco; * dava = dada; * diva = dadi; dada * = dava; * viva = davi; dadi * = diva; davi * = viva; * minava = damina; damina * = minava.
Lucchetti Alterni
Usando "vada" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coda * = cova; * vado = dado; leda * = leva; rida * = riva; * goda = vago; * leda = vale; * lida = vali; * rida = vari; * roda = varo; * soda = vaso; * teda = vate; calda * = calva; curda * = curva; pioda * = piova; proda * = prova; salda * = salva; scoda * = scova; * rioda = vario; arrida * = arriva; derida * = deriva; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "vada" (*) con un'altra parola si può ottenere: ben * = bevanda; * lino = validano; * lire = validare; * lite = validate; * liti = validati; * nati = vanadati; * nato = vanadato; * lindo = validando; * liste = validaste; * listi = validasti; perite * = pervadiate.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: moro.
Frasi con "vada"
»» Vedi anche la pagina frasi con vada per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Domani ripeterà l'esame di guida, speriamo che vada bene.
Proverbi
  • Chi tutti sprezza, offende, insulta e sfida, pare che vada cercando uno che l'uccida.
  • Chi vuole vada e chi non vuole mandi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vacuometro, vacuoscopi, vacuoscopio, vacuostati, vacuostato, vacuumterapia, vacuumterapie « vada » vadano, vademecum, vado, vaduz, vaga, vagabonda, vagabondacce
Parole di quattro lettere: uvee « vada » vado
Vocabolario inverso (per trovare le rime): instrada, capostrada, autostrada, superstrada, guada, persuada, dissuada « vada (adav) » evada, rivada, invada, pervada, lambda, fredda, raffredda
Indice parole che: iniziano con V, con VA, iniziano con VAD, finiscono con A

Commenti sulla voce «vada» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze