Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vagì», il significato, curiosità, forma del verbo «vagire» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vagì

Forma verbale
Vagì è una forma del verbo vagire (terza persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di vagire.
Liste a cui appartiene
Terminanti con la i accentata [Usufruì « * » Venerdì]
Giochi di Parole
La parola vagì è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: viga (scambio di vocali).
Componendo le lettere di vagì con quelle di un'altra parola si ottiene: +olé = agevoli; +tai = agitavi; +tao = agitavo; +moa = agivamo; +[eta, tea] = agivate; +uri = arguivi; +uro = arguivo; +bar = brigava; +[ere, ree] = erigeva; +[ore, reo] = erogavi; +fen = fingeva; +bar = garbavi; +zar = garzavi; +ras = gasarvi; +alé = gaviale; +[ila, lai] = gaviali; +set = gestiva; +eco = giacevo; +[ciò, coi] = giocavi; +[neo, noè] = giovane; +noi = giovani; +[ero, ore, reo] = giovare; ...
Vedi anche: Anagrammi per vagì
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: magi, vaga, vago, vali, vani, vari, vasi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: daga, lago, maga, mago, paga, pago, pagò, ragù, saga, sago.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: agi, vai.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: vagai, vaghi, vagii, vagli.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: biga, diga, giga, riga, viga.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: agii, agio.
Parole con "vagì"
Iniziano con "vagi": vagii, vagina, vagine, vagirà, vagire, vagirò, vagite, vagiti, vagito, vagiva, vagivi, vagivo, vagiamo, vagiate, vagimmo, vagirai, vagirei, vagisca, vagisce, vagisci, vagisco, vagisse, vagissi, vagiste, vagisti, vaginale, vaginali, vagiremo, vagirete, vagirono, ...
Finiscono con "vagi": malvagi.
Contengono "vagi": malvagia, malvagie, malvagio, malvagità, tenovaginite, tenovaginiti, malvagiamente, vulvovaginale, vulvovaginali, vulvovaginite, vulvovaginiti.
»» Vedi parole che contengono vagì per la lista completa
Parole contenute in "vagi"
agi.
Incastri
Inserito nella parola mala dà MALvagiA; in male dà MALvagiE; in malo dà MALvagiO; in malta dà MALvagiTA (malvagità); in malamente dà MALvagiAMENTE.
Inserendo al suo interno ira si ha VAGiraI; con ire si ha VAGireI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vagì" si può ottenere dalle seguenti coppie: vado/dogi, vali/ligi.
Usando "vagì" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: piva * = pigi; * gilè = vale; * gina = vana; * gino = vano; * gira = vara; * giri = vari; * giro = varo; * gite = vate; belva * = belgi; * gigli = vagli; * girai = varai; volva * = volgi; * iati = vagati; * iato = vagato; * giglio = vaglio; * ione = vagone; * ioni = vagoni; * girano = varano; * girare = varare; * girata = varata; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "vagì" si può ottenere dalle seguenti coppie: ava/già, allacciava/giallaccia, alleva/gialle, allettava/gialletta, allignava/gialligna, ambiva/giambi, apponeva/giappone, arava/giara, ardeva/giarde, aveva/giave, leva/gilè, nova/gino, riva/giri, tacciava/gitaccia, uva/giù, ungeva/giunge.
Usando "vagì" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * leva = gilè; * nova = gino; * riva = giri; gilè * = leva; gino * = nova; giri * = riva; * lev = agile; * tav = agita; giara * = arava; giave * = aveva; * arava = giara; * aveva = giave; gialle * = alleva; giambi * = ambiva; giarde * = ardeva; * alleva = gialle; * ambiva = giambi; * ardeva = giarde; * ungeva = giunge; giunge * = ungeva; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vagì" si può ottenere dalle seguenti coppie: vale/gilè, van/gin, vana/gina, vano/gino, vara/gira, varai/girai, varammo/girammo, varando/girando, varano/girano, varante/girante, varare/girare, vararono/girarono, varasse/girasse, varassero/girassero, varassi/girassi, varassimo/girassimo, varaste/giraste, varasti/girasti, varata/girata, varate/girate, varati/girati...
Usando "vagì" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * vaga = giga; pigi * = piva; * dogi = vado; * ligi = vali; belgi * = belva; * vaghe = gighe; * vagli = gigli; * hei = vaghe; volgi * = volva; * vate = agiate; * vaglio = giglio; * atei = vagate; * vagante = gigante; * vaganti = giganti; servigi * = serviva; * vagliata = gigliata; * vagliate = gigliate; * vagliati = gigliati; * vagliato = gigliato.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "vagì" (*) con un'altra parola si può ottenere: * la = vaglia; * lo = vaglio; dia * = divagai; * lai = vagliai; * nel = vangeli; lago * = lavaggio; * lare = vagliare; * lati = vagliati; * lato = vagliato; * lava = vagliava; * lavi = vagliavi; * lavo = vagliavo; * lina = valigina; * lini = valigini; * lino = valigino; * nega = vaneggia; * nego = vaneggio; * orni = voragini; * lassi = vagliassi; * negai = vaneggiai; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vagherò, vaghezza, vaghezze, vaghi, vaghiamo, vaghiate, vaghino « vagì » vagiamo, vagiate, vagii, vagimmo, vagina, vaginale, vaginali
Parole di quattro lettere: vaga « vagì » vago
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stragi, ecostragi, presagì, presagi, disagi, contagi, bastagi « vagì (igav) » malvagi, ciliegi, sacrilegi, florilegi, sortilegi, privilegi, collegi
Indice parole che: iniziano con V, con VA, iniziano con VAG, finiscono con I

Commenti sulla voce «vagì» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze