Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «venato», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Venato

Aggettivo
Venato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: venata (femminile singolare); venati (maschile plurale); venate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di venato (striato, segnato, screziato, rigato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola venato è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (tane).
Divisione in sillabe: ve-nà-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: nevato (scambio di consonanti).
venato si può ottenere combinando le lettere di: ton + [ave, eva]; [evo, ove] + tan; [neo, noè] + tav.
Componendo le lettere di venato con quelle di un'altra parola si ottiene: +ras = astronave; +[tau, tua] = attenuavo; +sta = avantesto; +rna = avantreno; +van = avventano; +tav = avventato; +blu = benvoluta; +tic = cattivone; +[csi, ics, sci] = cestinavo; +hac = chetavano; +tic = civettano; +tac = contavate; +cra = contraeva; +col = convolate; +din = diventano; +dir = divertano; +dir = divorante; +[adì, dai, dia] = editavano; ...
Vedi anche: Anagrammi per venato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cenato, fenato, menato, penato, renato, senato, velato, venata, venate, venati, veneto, venuto, vinato.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cenate, fenati, menata, menate, penata, penate, penati, senati.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: vento.
Altri scarti con resto non consecutivo: veto.
Parole con "venato"
Iniziano con "venato": venatori, venatoria, venatorie, venatorio.
Contengono "venato": filovenatori, filovenatoria, filovenatorie, filovenatorii, filovenatorio.
Parole contenute in "venato"
nato, vena. Contenute all'inverso: tan, tane.
Incastri
Inserendo al suo interno ori si ha VENAToriO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "venato" si può ottenere dalle seguenti coppie: vece/cenato, vedesti/destinato, vedo/donato, vere/renato, veri/rinato, vespa/spanato, vespero/speronato, vespro/spronato, vesta/stanato, vesto/stonato, vetrai/trainato, vendevi/deviato, venir/irato, ventagli/tagliato.
Usando "venato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: novena * = noto; * natola = vela; * natole = vele; * atone = venne; * atoni = venni; cave * = canato; cove * = conato; dove * = donato; pavé * = panato; rive * = rinato; vive * = vinato; grave * = granato; torve * = tornato; argive * = arginato; lesive * = lesinato; riceve * = ricenato; salive * = salinato; sative * = satinato; declive * = declinato.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "venato" si può ottenere dalle seguenti coppie: vero/ornato, venera/areato, ventila/alitato.
Usando "venato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottura = venatura.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "venato" si può ottenere dalle seguenti coppie: lave/natola, leve/natole, novena/tono.
Usando "venato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: natola * = lave; natole * = leve; * novena = tono; * lave = natola; * leve = natole; tono * = novena.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "venato" si può ottenere dalle seguenti coppie: vela/natola, vele/natole, venne/atone, venni/atoni.
Usando "venato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: conato * = cove; donato * = dove; panato * = pavé; rinato * = rive; * donato = vedo; * rinato = veri; vinato * = vive; granato * = grave; tornato * = torve; * irato = venir; * spanato = vespa; * stanato = vesta; * stonato = vesto; arginato * = argive; lesinato * = lesive; noto * = novena; salinato * = salive; satinato * = sative; * spronato = vespro; * trainato = vetrai; ...
Sciarade incatenate
La parola "venato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: vena+nato.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "venato" (*) con un'altra parola si può ottenere: * erre = veneratore; * erri = veneratori; tallo * = tavellonato; stagli * = sventagliato.
Frasi con "venato"
»» Vedi anche la pagina frasi con venato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il marmo è venato da due sottilissime linee azzurre.
  • Ho comprato un tavolo con il ripiano in marmo e quando lo hanno portato a casa mi sono accorto che il marmo era venato.
  • Il marmo venato, utilizzato soprattutto nell'arredamento delle cucine di un tempo, era bello ed elegante.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Venato - Agg. Dicesi di pietra o legno, che abbia naturalmente quei segni che son chiamati Vene. Baldin Voc. Dis. 7. (M.) [Cors.] Bart. Ult. fin. 1. 5. Marmi variamente impastati, venati, dipinti. [Cont.] Vas. Arch. I. Se ne vede (di marmo mischio) diverse sorti di più colori; chi tira al giallo ed al rosso, alcuni al bianco ed al nero, altri al bigio ed al bianco pezzato di rosso e venato di più colori. T. Targ. Viagg. 3. 202. L'alabastro è bianco, o bianco venato di nero e di giallo, ma in tanta quantità, che se ne servono per fabbricare le case, ed acciottolare le strade.

2. [G.M.] Sottilmente orlato o listato. Detto segnatam. di vesti. Portava un giubbetto di color lilla, venato di rosso.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: venale, venali, venalità, venalmente, venata, venate, venati « venato » venatori, venatoria, venatorie, venatorio, venatura, venature, venda
Parole di sei lettere: venati « venato » vendei
Lista Aggettivi: velocistico, venale « venato » venatorio, vendibile
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sfrenato, senato, incatenato, concatenato, scatenato, naftenato, antenato « venato (otanev) » agnato, bagnato, ribagnato, scalcagnato, rincagnato, guadagnato, riguadagnato
Indice parole che: iniziano con V, con VE, iniziano con VEN, finiscono con O

Commenti sulla voce «venato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze