Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ventoso», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ventoso

Aggettivo
Ventoso è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: ventosa (femminile singolare); ventosi (maschile plurale); ventose (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di ventoso (arieggiato, aerato, ventilato, arioso, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Mesi del calendario rivoluzionario francese [Piovoso « * » Germile]
Giochi di Parole
La parola ventoso è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ven-tó-so. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: vestono (scambio di consonanti).
ventoso si può ottenere combinando le lettere di: sto + [nevo, nove].
Componendo le lettere di ventoso con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = conservato; +[csi, ics, sci] = consistevo; +tac = contestavo; +cra = conversato; +ara = esortavano; +pii = ipotensivo; +tre = nervosetto; +can = scotennavo; +sta = sostentavo; +tot = sottovento; +sir = sovrinteso; +cra = storcevano; +rna = sventarono; +alt = sventolato; +tra = svettarono; +tar = travestono; +ani = vasotonine; +uri = virtuosone; +[cita, taci] = cointestavo; +ceca = conoscevate; +cuci = consecutivo; +[alca, cala] = consolavate; ...
Vedi anche: Anagrammi per ventoso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ventosa, ventose, ventosi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: pentosi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: venoso.
Altri scarti con resto non consecutivo: veto.
Parole con "ventoso"
Finiscono con "ventoso": spaventoso.
Parole contenute in "ventoso"
oso, toso, vento.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ventoso" si può ottenere dalle seguenti coppie: ventole/oleoso, ventole/leso.
Usando "ventoso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: radiovento * = radioso; * sola = ventola; * sole = ventole; * sotto = ventotto.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ventoso" si può ottenere dalle seguenti coppie: ventilo/olioso, ventre/eroso, ventri/iroso.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "ventoso" si può ottenere dalle seguenti coppie: divento/sodi, svento/sos.
Usando "ventoso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * divento = sodi; sodi * = divento.
Lucchetti Alterni
Usando "ventoso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ventole * = oleoso; * oleoso = ventole.
Sciarade incatenate
La parola "ventoso" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: vento+oso, vento+toso.
Frasi con "ventoso"
»» Vedi anche la pagina frasi con ventoso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Abitava in un bellissimo posto ma troppo ventoso per me!
  • Il tempo era bello ma il luogo era troppo ventoso e non si riusciva a rilassarsi.
  • Il tempo era così ventoso che non si poteva giocare a tennis.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Ventoso - Era il sesto mese dell'anno nel calendario della repubblica francese; cominciava a' 19 febbraio e terminava il 20 Marzo. Gli fu dato un tal nome a motivo dei venti che comunemente soffiano in quell'intervallo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ventoso - Agg. Esposto al vento, Che suole essere dominato dal vento. Detto di luogo, paese, o sim. Ventosus, in Virg., Oraz. e Liv. – Fr. Giord. Pred. 27. (M.) I luoghi alti son più ventosi Ovid. Pist. 157. (C) Ora se' tu adunque venuto per li ventosi mari? Alam. Colt. 1. 26. O sott'ombra ventosa d'elce o d'olmo Le tenga a ruminar. [P.Occell.] Mont. Iliad III. 413 Al ventoso Ilïon si ricondusse.

2. Che ha vento, o porta vento, o è accompagnato da vento. Cr. 2. 6. 1. (C) Cioè vapore umido, acquoso, e vapor secco e ventoso. Petr. Son. 2. part.III. Che ancor non torse dal vero cammino L'ira di Giove per ventosa pioggia. Guid. G La nave, fendendo il mare, con le ventose vele dirittamente navicando (gonfie dal vento). Alam. Colt. 6. 148. (Man.) Or si asconde da noi Cassiopea Ventosa e turba. T. Biring. Pirotecn. 106. Fassi primamente con un fornello piccolo o grande a vostro modo, con crogioli e carboni, senza vento di mantaci, ma non senza aere ventosa. [Cont.]Cr. B. Naut. med. III. 391. Quando nell'inverno si sentono spesso i tuoni; dimostra che la primavera sarà ventosa, ed alle volte la maggior parte dell'anno. [Tor.] Mont. Iliad. 18. 565. Allontanò dal fuoco I mantici ventosi.

3. Parlandosi di cibo, vale Che genera ventosità Cr. 2. 6. 2. (C) Ed imperò i frutti, secondo sua generazione, si giudica che sien ventosi. Serm. S. Ag. D Il legume non mi piace, che son cosa ventosa. Alam. Colt. 1. 7. Sian la fava pallente, il cece altero,… La ventosa cicerchia in parte, dove, Senza soverchio umor, felice e lieto Trovin l'albergo E 4. 81. Ch'ivi entro possa, Quando il tempo sarà, versare i semi Dei ventosi legumi, e d'altre assai Biade miglior, che il vomero hanno a schivo. E 5. 119. Or quei che abbiam nelle seconde mense, Di ventosi vapor' salubre schermo, E l'anicio, e 'l finocchio, e 'l coriandro… [Val.] Fag Rim. 3. 158. Farebbero (i fagiuoli) un gran danno a' cortigiani, Che talora di lor son più ventosi. (Scherza sul signif. di Tirar vento, Far vento, per Far la spia.)

4. Che patisce di vento, di flati. Non usit. Cavalc. Discipl. spir. 13. (C) Come lo stomaco ventoso perde l'appetito; così la tiepidezza, per la quale ci pare essere alcuna cosa, ci toglie l'appetito e 'l desiderio di migliorare.

5. Per Vanitoso, Borioso, Gonfio. Di pers. M. V. 1. 70. (C) Il Conte di Romagna, ventoso di superbia, incostante per poco senno… [Tor.] Capor. Rim. p. 177. Onde poi s'acquistò quel borïoso Titolo pien di fasto e d'ambizione, Quel Don sì grato allo Spagnuol ventoso.

6. E nello stesso senso, ma riferito ad atti, parole, e sim. M. V. 7. 24. (C) Noi, come fanciulli, col tuo ventoso intronamento credi spaurire. Car. En.11. 1123. (Man.) Meco a piede Prendi zuffa del pari; e poi vedrassi A cui questa ventosa tua bravura Onore acquisti. Salvin. Anacr. 37. Che tante ciance e fole, E ventose parole, Che non montano un niente? Marchett. Nat. Com. 102. Non pertanto stimerò io di avere male affatto impiegato le mie fatiche, purchè o per diffalta di giudizio, o per ventosa e vana ambizione di mostrar altrui di saper quel che io non so, io non abbia temerariamente affermato per vero il falso.

7. Ventoso, nel linguaggio poetico, fu detto per Veloce, alla maniera dei Lat. Salvin. Opp. Cacc. 36. (M.) Quelli tra tutti i cani han primo pregio, De' quai le forme son simili assai Alle fiere crudivore,… od a ventose tigri. [Camp.] Lanc. Eneid. 12. 757. Diè loro (alle Furie) ventose ale.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ventola, ventolatura, ventolature, ventole, ventosa, ventose, ventosi « ventoso » ventottenne, ventottenni, ventottesima, ventottesime, ventottesimi, ventottesimo, ventotto
Parole di sette lettere: ventosi « ventoso » ventuno
Lista Aggettivi: ventisettesimo, ventitreenne « ventoso » ventottenne, ventottesimo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sedimentoso, ardimentoso, complimentoso, pavimentoso, sarmentoso, tormentoso, portentoso « ventoso (osotnev) » spaventoso, grintoso, omertoso, fastoso, pastoso, maestoso, cestoso
Indice parole che: iniziano con V, con VE, iniziano con VEN, finiscono con O

Commenti sulla voce «ventoso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze