Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vice», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vice

Aggettivo
Vice è un aggettivo qualificativo invariabile (per cui non cambia per il singolare e il plurale, maschile e femminile).
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola vice è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ci).
Divisione in sillabe: vì-ce. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: veci (scambio di vocali).
Componendo le lettere di vice con quelle di un'altra parola si ottiene: +ras = ascrive; +[lao, ola] = avicole; +van = avvince; +[abc, cab] = beccavi; +oda = cavedio; +ara = caverai; +[era, rea] = caverei; +ala = caviale; +san = censiva; +cra = cercavi; +dir = cervidi; +rna = cervina; +hot = cheviot; +gin = cingevi; +tot = civetto; +chi = civiche; +osa = coesiva; +osé = coesive; ...
Vedi anche: Anagrammi per vice
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dice, vece, vico, vide, vige, vile, vite, vive, voce.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bica, bici, cica, dica, dici, dico, fico, lici, mica, mici, pica, pici.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: vie.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: vince.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: ceci, feci, peci, veci.
Parole con "vice"
Iniziano con "vice": viceré, vicenda, vicende, vicente, vicenza, vicennale, vicennali, vicentina, vicentine, vicentini, vicentino, vicereale, vicereali, vicereame, vicereami, viceversa, viceconsole, viceconsoli, vicendevole, vicendevoli, viceparroci, viceparroco, vicepremier, vicepreside, vicepretore, vicepretori, vicepretura, vicepreture, vicerettore, vicerettori, ...
Finiscono con "vice": device.
Contengono "vice": navicert, avvicenda, avvicendi, avvicendo, avvicendò, navicella, navicelle, navicelli, navicello, avvicendai, travicella, travicelle, travicelli, travicello, avvicendano, avvicendare, avvicendata, avvicendate, avvicendati, avvicendato, avvicendava, avvicendavi, avvicendavo, avvicenderà, avvicenderò, avvicendino, avvicendammo, avvicendando, avvicendante, avvicendanti, ...
»» Vedi parole che contengono vice per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno ari si ha VICariE; con tac si ha VItacCE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vice" si può ottenere dalle seguenti coppie: via/ace, viali/alice, vibra/brace, vidi/dice, vinari/narice, vino/noce, vita/tace, vive/vece, vivo/voce.
Usando "vice" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alvi * = alce; davi * = dace; divi * = dice; * cede = vide; * cedi = vidi; * celi = vili; * ceni = vini; * ceno = vino; * cera = vira; * ceri = viri; * cero = viro; * ceti = viti; * ceto = vito; bravi * = brace; calvi * = calce; nuovi * = nuoce; torvi * = torce; * cella = villa; * celle = ville; * celli = villi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "vice" si può ottenere dalle seguenti coppie: vile/elce, vino/once.
Usando "vice" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eccoli = vicoli; * eccolo = vicolo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "vice" si può ottenere dalle seguenti coppie: bivi/cebi, bovi/cebo, cavi/ceca, cenavi/cecena, citavi/cecità, covi/ceco, davi/ceda, devi/cede, divi/cedi, dolevi/cedole, lavi/cela, lavavi/celava, lievi/celie, mentivi/cementi, navi/cena, nevi/cene, nettavi/cenetta, rasavi/cerasa, ricavi/cerica, riferivi/ceriferi, rovi/cero...
Usando "vice" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cebi * = bivi; cebo * = bovi; ceca * = cavi; * bivi = cebi; * bovi = cebo; * cavi = ceca; * covi = ceco; * davi = ceda; * devi = cede; * divi = cedi; * lavi = cela; * navi = cena; * nevi = cene; * rovi = cero; ceco * = covi; ceda * = davi; cede * = devi; cedi * = divi; cela * = lavi; cena * = navi; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vice" si può ottenere dalle seguenti coppie: vide/cede, videro/cederò, vidi/cedi, vili/celi, villa/cella, ville/celle, villi/celli, villo/cello, viltà/celta, vinacce/cenacce, vinaccia/cenaccia, vinai/cenai, vinate/cenate, vinato/cenato, vinci/cenci, vini/ceni, vino/ceno, vinosi/cenosi, vinsi/censi, vinto/cento, vira/cera...
Usando "vice" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alce * = alvi; dace * = davi; * noce = vino; * tace = vita; * vece = vive; * voce = vivo; brace * = bravi; calce * = calvi; nuoce * = nuovi; torce * = torvi; * brace = vibra; * vicina = cecina; * vicine = cecine; * vicini = cecini; * vicino = cecino; fugace * = fugavi; rapace * = rapavi; salace * = salavi; spiace * = spiavi; * arie = vicari; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "vice" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sos = viscose; ente * = evincete; * neri = vincerei; cachi * = cavicchie; solerte * = svicolerete.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "vice"
»» Vedi anche la pagina frasi con vice per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • In mancanza del capo il vice mandò avanti l'azienda con responsabilità.
  • Per alcuni anni sono stato il vice del Direttore Generale.
  • Mimì Augello è il vice del commissario Salvo Montalbano.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Vice - S. f. Lo stesso che Vece; ma, così solo, oggidì non è che del verso. Entra però in composizione con molte altre parole, ad esprimere carica, ufficio che altri tenga in luogo d'un altro a lui superiore. Vices e Vicis, aureo. V. anco VECE.

2. † Quel che spetta di fare a ciascuno alla volta sua. Dant. Par. 27. (C) La Provvedenza che quivi comparte Vice ed uficio, nel beato coro Silenzio posto avea da ogni parte. E 30. Se quanto infino a qui di lei si dice (di Beatrice), Fosse conchiuso tutto in una loda, Poco sarebbe a fornir questa vice. (Il Buti spiega Vice per Volta, senz'altro. Ma l'Imolese: Ad perficiendum istum tractum.) Cont. Rim. ined. 16. (Man.) lo 'l vo' saper per render le mie vice, Bagnandoti di più o d'altrettante (lagrime).

3. † Per Ispazio di tempo. Dittam. 2. 5. (C) In questo tempo apparve la Fenice In Egitto, la qual veduta fue Prima in Arabia per più lunga vice.

4. † In vice, per Invece, In luogo, In cambio. Bemb. Rim. 125. (C) Così voi, donne, a quei che v'hanno in vice Di Sole alla lor vita dolce e chiaro, Mostrarvi acerbe e torbide non lice.

5. † Per vice di; Locuzione prepositiva, che vale Da parte, Per ordine o commissione d'alcuno. Luc. Panz. 68. (Man.) Ebbi un fanciullo; e fecelo cristiano Tommaso di Simone dell'Antella, per sè proprio e vice e nome di messer lo piovano dell'Antella.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vicaria, vicariale, vicariali, vicariati, vicariato, vicarie, vicario « vice » viceammiragli, viceammiraglio, vicebrigadiere, vicebrigadieri, vicecomitale, vicecomitali, vicecommissari
Parole di quattro lettere: veto « vice » vico
Lista Aggettivi: vibrante, vicario « vice » vicendevole, vicentino
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vertice, supervertice, vortice, astice, mastice, lattice, suffrutice « vice (eciv) » device, alce, calce, falce, battifalce, elce, felce
Indice parole che: iniziano con V, con VI, iniziano con VIC, finiscono con E

Commenti sulla voce «vice» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze