Dizy - dizionario Informazioni utili sulla parola italiana «volta», il significato, curiosità, forma del verbo «voltare» associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. login/registrati

contest - guida

Volta

Forma verbale
Volta è una forma del verbo voltare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di voltare.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
arco (15%), soffitto (10%), pila (8%), una (7%), pagina (5%), gira (5%), prima (4%), celeste (4%), cupola (3%), crociera (3%), cielo (2%), prossima (2%), gabbana (2%), qualche (2%), chiave (2%), arcata (2%), ogni (2%), alessandro (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia

Foto taggate volta

Originale

Cupola -Cattedrale Maria Assunta

Prospettive illuminate

Passeggiando per Lavagna
Tag correlati: archi, colonne, portico, soffitto, arco, volte, interno, oro, portici, finestre, sedie, chiesa, affreschi, porta
Giochi di Parole
La parola volta è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: vòl-ta.
Anagrammi
Componendo le lettere di volta con quelle di un'altra parola si ottiene: +alé = allevato; +rea = alteravo; +ala = avallato; +ivi = avvilito; +voi = avvoltoi; +ace = cavolate; +ace = colavate; +due = devoluta; +[adì, dai, dia] = dilatavo; +dee = dolevate; +sue = esultavo; +[eri, ire, rei] = evitarlo; +ani = intavola; +noi = intavolo; +uni = involuta; +tai = latitavo; +[avi, iva, vai, ...] = lavativo; +[era, rea] = lavatore; +[ari, ira, ria] = lavatori; +ara = lavorata; +[era, rea] = lavorate; ...
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: colta, folta, molta, polta, tolta, viltà, volga, volte, volti, volto, volva.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: colte, colti, colto, folte, folti, folto, molte, molti, molto, polte, tolte, tolti, tolto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: vota, vola, volt.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: svolta, volata, voltai, voluta.
Parole con "volta"
Iniziano con "volta": voltai, voltano, voltare, voltata, voltate, voltati, voltato, voltava, voltavi, voltavo, voltaggi, voltaica, voltaici, voltaico, voltammo, voltando, voltante, voltarci, voltarmi, voltarsi, voltarti, voltarvi, voltasse, voltassi, voltaste, voltasti, voltabile, voltabili, voltaggio, voltaiche, ...
Finiscono con "volta": svolta, avvolta, rivolta, ravvolta, stavolta, talvolta, travolta, capovolta, coinvolta, giravolta, qualvolta, riavvolta, sconvolta, stravolta, disinvolta, semisvolta, ogniqualvolta.
Contengono "volta": svoltai, rivoltai, svoltano, svoltare, svoltasi, svoltata, svoltate, svoltati, svoltato, svoltava, svoltavi, svoltavo, rivoltano, rivoltare, rivoltata, rivoltate, rivoltati, rivoltato, rivoltava, rivoltavi, rivoltavo, svoltammo, svoltando, svoltante, svoltanti, svoltasse, svoltassi, svoltaste, svoltasti, rivoltammo, ...
»» Vedi parole che contengono volta per la lista completa
Parole contenute in "volta"
volt.
Incastri
Inserito nella parola siSvoltaI; in riiRIvoltaI; in staSvoltaTA; in stoSvoltaTO; in ritaRIvoltaTA; in ritiRIvoltaTI; in ritoRIvoltaTO; in rivaRIvoltaVA; in rivoRIvoltaVO; in risseRIvoltaSSE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "volta" si può ottenere dalle seguenti coppie: voce/celta, voto/tolta, volani/anita, volasse/asseta, volavi/avita, volenti/entità, voler/erta, voleste/esteta, volevi/evita, volgesti/gestita, volgi/gita, volgo/gota, volpi/pita, volse/seta, volsi/sita, volvaria/variata, volvarie/varietà, volvocali/vocalità.
Usando "volta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bevo * = beltà; cavo * = calta; covo * = colta; devo * = delta; vivo * = viltà; * tale = volle; * tali = volli; svevo * = svelta; * tasca = volsca; * tapino = volpino; * tasche = volsche; * aura = voltura; * aure = volture; * tavoli = volvoli; * tavolo = volvolo; * aerei = volterei; * aiate = voltiate.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "volta" si può ottenere dalle seguenti coppie: volarono/onorata, volassi/issata, volavi/ivata, volavo/ovata.
Usando "volta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atee = volée; * atava = volava; * atavi = volavi; * atavo = volavo; * atteggi = volteggi; * atteggia = volteggia; * atteggio = volteggio; * atteggerà = volteggerà; * atteggerò = volteggerò; * atteggiai = volteggiai; * atteggino = volteggino; * atteggerai = volteggerai; * atteggerei = volteggerei; * atteggiamo = volteggiamo; * atteggiano = volteggiano; * atteggiare = volteggiare; * atteggiata = volteggiata; * atteggiate = volteggiate; * atteggiati = volteggiati; * atteggiato = volteggiato; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "volta" si può ottenere dalle seguenti coppie: voli/tai, volle/tale, volli/tali, volo/tao, volpino/tapino, volsca/tasca, volsche/tasche, volvoli/tavoli, volvolo/tavolo.
Usando "volta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: beltà * = bevo; calta * = cavo; delta * = devo; viltà * = vivo; * celta = voce; svelta * = svevo; * erta = voler; * gita = volgi; * gota = volgo; * pita = volpi; * seta = volse; * sita = volsi; * anita = volani; * avita = volavi; * evita = volevi; * asseta = volasse; * entità = volenti; * esteta = voleste; * area = voltare; * atea = voltate; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "volta" (*) con un'altra parola si può ottenere: * aia = vaiolata; * eri = volterai; * oli = voltolai; alea * = alveolata; scia * = scivolata; seri * = svolterai; site * = svoltiate; * inca = vincolata; * errino = volterriano.
Definizioni da Cruciverba
  • Alessandro che inventò la pila
  • L'inventore della pila
Frasi con "volta"
»» Vedi anche la pagina frasi con volta per una lista di esempi
Esempi d'uso
  • Questa volta ti perdono, ma non osare più correggermi in pubblico.
  • Ogni volta che ti guardi dietro, rimpiangi un po' del tuo passato!
  • Guarda, questa non è una volta a tutto sesto, ma una volta a sesto acuto!
Proverbi
  • Una volta corre il cane e una volta la lepre.
  • Una volta per uno non fa male a nessuno.
Titoli di Film
  • Una volta ho incontrato un miliardario (Regia di Jonathan Demme; Anno 1980)
  • C'era una volta il West (Regia di Sergio Leone; Anno 1968)
Canzoni
  • Se nasco un'altra volta (Cantata da: Paola Musiani; Anno 1975)
  • Ogni volta che mi pare (Cantata da: Alberto Feri; Anno 1973)
  • Per una volta ancora (Cantata da: Carla Boni e Nunzio Gallo; Anno 1957)
  • Questa volta (Cantata da: Bobby Solo e The Yardbirds; Anno 1966)
  • Ogni volta (Cantata da: Roby Ferrante e Paul Anka; Anno 1964)
  • La prima volta (che sono morto) (Cantata da: Simone Cristicchi; Anno 2013)
  • E pensare che una volta... non era così! (Cantata da: Gianfranco De Angelis; Anno 1980)
  • Ho pianto una volta sola (Cantata da: Nilla Pizzi; Anno 1951)
  • Questa volta no (Cantata da: Gino Paoli; Anno 1989)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Da capo, Di nuovo, Un’altra volta - Quando si dice Da capo, si intende propriamente che la cosa, o già compiuta o cominciata, si torna a farla ricominciando da principio. - Di nuovo accenna solamente la ripetizione, per una o più volte, degli atti o parole medesime. - Un'altra volta suona il ripetere un atto o un detto. Di nuovo può essere, non che un'altra, ma la decima volta. [immagine]
Talora, Talvolta, Alcuna volta, Qualche volta, Alle volte, Alla volta - Talora parmi indicare un tempo di una durata o di una ricorrenza più indeterminata. - «Talora si vede anche in questo mondo punito l'eccesso del vizio.» - Talvolta pare segnar epoche più determinate e regolari. - «In inverno talvolta si hanno seguiti non brevi di bellissime giornate, specialmente dopo che è caduta di molta neve.» - Alcuna volta dice cosa meno frequente che Qualche volta, perchè l'Alcuno significa talvolta negazione e privazione assoluta, mentre il Qualche esprime sovente non unità soltanto, ma pluralità. - «Anche il più savio può alcuna volta fallire. - Anche lo spensierato s'avvede qualche volta dell'error suo, ma ordinariamente troppo tardi.» - Alle volte pare significhi evento casuale e quasi anormale. - «Alle volte in estate vengono giornate assai fresche, perchè ha grandinato alla dirotta in qualche paese circonvicino.» - Alla volta non s'usa che nei modi Uno, due, tre o più alla volta, e non è, in quanto al significato, per nulla affine ai precedenti. (Zecchini). [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Di nuovo, Un’altra volta, Da capo - Da capo non include necessariamente l'idea di aver già finito una volta; bisogna domandarlo a chi impara a suonare qualche istrumento, quante volte per imparare un pezzo di musica gli è d'uopo rimettersi da capo prima di andare alla fine. Un'altra volta si dice di ogni qual volta si fa o ripete una cosa; ma molte volte vale proprio la seconda volta: bada che ti ci colga un'altra volta, dice il padre ad un suo figliuoletto preso in fallo. Siccome nuovo fa, per opposizione, nascere l'idea di vecchio, di antico, di passato; così fare, parlare, trattar di nuovo una cosa pare che dica che già si era fatta, trattata ecc. qualche tempo prima: ma l'impazienza che non misura il tempo, fa dire di cosa pur ora finita, ma che molto ci piaccia: facciamola di nuovo, come se fosse già da gran tempo finita la prima prova. [immagine]
L’un dopo l’altro, A uno a uno, Uno alla volta - Entrando un dopo l'altro in una stanza o altro luogo, può questa alla fine trovarsi piena di gente; entrarvi uno a uno parrebbe voler dire o che più che uno non vi capisce, o che non conviene o non è permesso altrimenti lo starvi più di uno alla volta: certo è però che uno alla volta esprime più chiaramente questa differenza. Mangiar ciliegie, fichi o altro uno ad uno, significa che non se ne mangian nè due, nè tre, nè più in un boccone: mangiarli uno alla volta, significa non mettere in bocca il secondo se il primo non fu già masticato e ingoiato; mangiarli un dopo l'altro può esprimere una certa fretta nel mangiarli. [immagine]
Talora, Talvolta, Alcuna volta, Qualche volta, Alle volte, Alla volta - Talora parmi indicare un tempo di una durata, o di una ricorrenza più indeterminata: talora si vede anche in questo mondo punito l'eccesso del vizio. Talvolta pare segnar epoche più determinate e regolari: in inverno talvolta si hanno seguiti non brevi di bellissime giornate; specialmente dopo che è caduta di molta neve. Alcuna volta dice cosa men frequente che qualche volta, perchè l'alcuno significa talvolta negazione e privazione assoluta, invecechè il qualche esprime sovente non unità soltanto, ma pluralità: anche il più savio può alcuna volta fallire: anche lo spensierato s'avvede qualche volta dell'error suo, ma ordinariamente troppo tardi. Alle volte pare significhi cosa, evento casuale e quasi anormale: alle volte in estate vengono giornate assai fresche, e il perchè si è che ha grandinato alla dirotta in qualche paese circonvicino:alla volta non s'usa che nei modi uno, due, tre o più alla volta, e non è in quanto a significato per nulla affine ai precedenti. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: volsche, volsci, volsco, volse, volsero, volsi, volt « volta » voltabile, voltabili, voltafaccia, voltafieno, voltagabbana, voltaggi, voltaggio
Parole di cinque lettere: volsi « volta » volte
Dizionario inverso (per trovare le rime): assolta, autoassolta, dissolta, tolta, ritolta, stolta, distolta « volta (atlov) » giravolta, travolta, stravolta, stavolta, rivolta, talvolta, qualvolta
Indice parole che: iniziano con V, con VO, iniziano con VOL, finiscono con A

Commenti sulla voce «volta» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze