Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zaffiro», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zaffiro

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Colori [Zafferano « * ]
Giochi di Parole
La parola zaffiro è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ff.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (riffa).
Divisione in sillabe: zaf-fì-ro / zàf-fi-ro.
Anagrammi
Componendo le lettere di zaffiro con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tar, tra] = rafforzati; +eone = affezionerò; +dine = diffrazione; +[indi, nidi] = diffrazioni; +zana = raffazzonai; +star = rafforzasti; +[arre, erra, rare] = rafforzerai; +erre = rafforzerei; +[amor, armo, marò, ...] = rafforziamo; +[arte, atre, erta, ...] = rafforziate; +[iena, naie] = riaffeziona; +[eoni, ione, noie] = riaffeziono; +[enna, nane] = zafferanoni; +amene = affermazione; +[ameni, anime, emani, ...] = affermazioni; +[anice, cenai, ciane] = affezionarci; +[ameni, anime, emani, ...] = affezionarmi; +[ansie, asine, esani, ...] = affezionarsi; +[aneti, etani, etnia, ...] = affezionarti; ...
Vedi anche: Anagrammi per zaffiro
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: zaffiri.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: zaffo, afro.
Parole contenute in "zaffiro"
zaffi. Contenute all'inverso: ori, riffa.
Frasi con "zaffiro"
»» Vedi anche la pagina frasi con zaffiro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando mia moglie ha visto l'anello con zaffiro che le ho regalato, mi è saltata al collo.
  • Lo zaffiro è una delle pietre preziose che adoro di più.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Zaffiro - e † ZAFIRO. S. m. Pietra preziosa, che alle volte è di color porporino, ed alle volte di colore turchino. È più pregiata quella che meno traspare, e che è più simile al ciel sereno. Sapphirus, in Plin. Gr. Σάπφειρος.

But. Par. 23. (C) Zaffiro è una pietra molto preziosa, di color celeste. Petr. Canz. 44. 2. part. I. Mura eran d'alabastro, e tetto d'oro, D'avorio uscio, e finestre di zaffiro. Volg. Mes. Recipe: Perle bianche, dramme tre: frammenti di zaffiri, di giacinti, di berilli, di granati, di smeraldi… Lib. Viagg Il suo letto è adornato di zaffiro, e la lettiera d'oro. Cant. Carn. 241 Noi abbiam plasme, amatiste e turchine, Zaffir, topazi, giacinti e granati. Serd. Stor. 3. 108. Produce… zaffiri molto chiari e fini. E 7. 263. Dodici anella, ne' quali fosser legati zaffiri.

[G.M.] Morg. 12. 42. Giunse Terigi e 'l figliuol di Milone Dov'era del gigante il padiglione, Ch'era tutto di cuojo di serpente,… Con gran carbonchi, se Turpin non mente, Zaffir, balasci; e valeva un tesoro. [A] Cellin. Oref. 40. Et uno zaffiro simile di peso e di bontà, varrà dieci scudi in circa. E 66. E sono alcuni zaffiri, fatti bianchi per virtù dello ingegno dell'uomo: e questi si fanno bianchi mettendoli in coreggiuolo, nel quale sia dell'oro che s'abbia a struggere.

[Cont.] Dolce, Tratt. gemm. II. 8. Zafiro è pietra di color giallo, ovvero celeste molto chiaro, a guisa di purissimo azurro: e quanto il colore è più pieno e più trasparente; tanto è migliore. Agr. Geol. Min. Metall. 295. v. Il zaffiro, ha di più certi punti aurei, onde egli luce… Il zaffiro, per quelli punti aurei che ha, somiglia al sereno cielo ornato di stelle. Brig. Stor. sempl. Ind. Dall'Orto, 187. Sono due sorti di zaffiri; uno è oscuro; e l'altro, risplendente; il quale dicono zaffiro d'acqua.

2. Del colore. Dant. Purg. 1. (C) Dolce color d'orïental zaffiro, Che s'accoglieva nel sereno aspetto Dell'aer puro,… Agli occhi miei ricominciò diletto, Tosto ch'i' usci' fuor dell'aura morta. [Cont.] Ner. Art. Vetr. Proem. Colori celesti, di gazzera marina, giallodoro, granato, ametisto, zaffiro, nero vellutato. T. D. Bart. Quella sì vaga diversità di colori, che ora biondeggia in crisolito, ora splende in zaffiro, ora fiammeggia in rubino.

T. Un cielo di zaffiro.

3. [G.M.] Come a persona di alti pregi dicesi: Una perla, Una gemma; così Dante, della Vergine, disse: Il bel zaffiro del cielo. = Par. 23. (C) Onde si coronava il bel zaffiro, Del quale il ciel più chiaro s'inzaffira.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zafferanoni, zaffi, zaffiri, zaffirina, zaffirine, zaffirini, zaffirino « zaffiro » zaffo, zafra, zafre, zagabria, zagaglia, zagaglie, zagaglietta
Parole di sette lettere: zaffiri « zaffiro » zaidita
Vocabolario inverso (per trovare le rime): accudirò, erudirò, pandeiro, inveirò, cruzeiro, melafiro, zefiro « zaffiro (oriffaz) » ammuffirò, scalfirò, giro, girò, agiro, agirò, reagirò
Indice parole che: iniziano con Z, con ZA, iniziano con ZAF, finiscono con O

Commenti sulla voce «zaffiro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze