Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zolla», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zolla

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Decrescenti Alfabeticamente [Zoee « * » Zolle]
Giochi di Parole
La parola zolla è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (allo).
Divisione in sillabe: zòl-la. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di zolla con quelle di un'altra parola si ottiene: +ava = alzavola; +[ave, eva] = alzavole; +bel = balzello; +cui = calzuoli; +une = lenzuola; +caia = calzolaia; +caie = calzolaie; +[caio, ciao] = calzolaio; +fini = filzolina; +enti = zitellona; +[osti, sito, tosi] = zollosità; +[anice, cenai, ciane] = azioncella; +[beino, beoni, boine] = bollazione; +[aceri, carie, cerai, ...] = calzoleria; +cerei = calzolerie; +[icone, onice] = collazione; +onici = collazioni; +[icone, onice] = colleziona; +[direi, idrie, iride] = deliziarlo; +[aneli, anile, liane, ...] = lallazione; +[anili, inali, linai] = lallazioni; ...
Vedi anche: Anagrammi per zolla
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bolla, colla, folla, iolla, molla, polla, rolla, tolla, zolle.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bolle, bolli, bollo, bollì, bollò, colle, colli, collo, collò, folle, folli, jolly, molle, molli, mollo, mollò, polle, polli, pollo, rolli, rollo, rollè, rollò, volle, volli.
Con il cambio di doppia si ha: zoppa.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: olla.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: azolla.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: ballo, callo, dallo, fallo, gallo, hallo, mallo, tallo, vallo.
Parole con "zolla"
Finiscono con "zolla": azolla.
Contengono "zolla": rizollare, rizollatura, rizollature.
Parole contenute in "zolla"
olla. Contenute all'inverso: allo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "zolla" si può ottenere dalle seguenti coppie: zone/nella, zoo/olla, zolfi/fila, zolfo/fola.
Usando "zolla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: corozo * = corolla.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "zolla" si può ottenere dalle seguenti coppie: zoom/molla.
Usando "zolla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * allea = zoea.
Lucchetti Alterni
Usando "zolla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nella = zone; * fila = zolfi; * fola = zolfo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "zolla"
»» Vedi anche la pagina frasi con zolla per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un buon contadino con una piccola zolla di terra può fare cose meravigliose.
  • In commercio si possono trovare dei tappeti di zolla erbosa utili per ottenere in pochi giorni, senza sementi, un praticello.
  • A Milano, nello stadio di San Siro, ogni tanto una zolla erbosa si staccava dal terreno di giuoco.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Piota, Piallaccio, Zolla - La Piota è zolla di terra spiccata dal suolo coll'erba. Che se è larga e quadrata, come quelle con cui si rivestono gli argini in alcuni luoghi, si chiama Piallaccio. - Zolla è terra lavorata riunita in una massa più o meno grossa. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Zolla - S. f. Pezzo di terra spiccata su pe' campi dagli strumenti aratorii. Gr. Βῶλος. Ar. Zullet, Terra smossa. Ted. Erbscholle. Oland. Zod.

Cr. 2. 26. 3. (C) Bagnerai la zolla, ovvero ghiova con acqua dolce. E num. 4. Prenderai una zolla, e mettera'la a bagnare in uno vasello di terra ove sia acqua dolce; e al giudicio del sapore investi gherai se tutto il campo sarà di quella medesima qualitade. Bocc. Lett. Pin. Ross. 273. Serrano, dal seminare menato al consolato di Roma, ottimamente colle mani use a romper le dure zolle della terra, sostenne la verga eburnea. Amet. 50. Ma pure, così pavefatta, sopra le zolle del solcato orto bassai le ginocchia, e dissi… E 71. Si poteano vedere i campidogli non rozzi, con iscaglioni di zolle, nè di paglia coperti, ma… Mor. S. Greg. Le zolle di quelle erano d'auro: e che dobbiamo noi intendere per lo nome delle zolle, se non la congregazione e la moltitudine di tutti gli ordini? La zolla è composta d'acqua e di polvere. Guid. G. E così rivolte le dure zolle, l'ampio campo con solchi si lavoròe. Alam. Gir. 22. 80. Che fra le zolle ancor molte fïate Sì saggi son, come tra 'l chiaro inchiostro Molto insegna la pratica e l'etate. Ar. Fur. 23. 131 Che rami e ceppi e tronchi e sassi e zolle Non cessò di gittar nelle bell'onde.

[Cont.] Cr. P. Agr. I. 171 Comanda il maestro dell'agricoltura, Palladio, che nel tempo che la terra è fangosa, non si debba arare, imperocchè allora non si riduce a polvere: nè il tempo del troppo secco è convenevole a lavorare, imperocchè le gran zolle non si dividono.[Pol.] Spolver. Ris. 1. 460. Condur fa d'uopo il numeroso volgo Zolle a tritar, o a sradicarne l'erba.

T. Prov. Tosc. 187. Marzo molle, grano per le zolle.

2. Terra in gen. T Zolle erbose. – Le pie zolle del cimitero. – Zolle di fango. [G.M.] Segner. Mann. Magg. 30. Zolle di creta gialla. [Cont.] Bart. C. Arch. Alb. 438. La calcina non bisogna pestarla, ma bagnar le zolle così intere; e bisogna certo che ella si spenga assai tempo innanzi, e con gran copia d'acqua. Florio, Metall. Agr. 120. Vasi, nei quali si mettono tutte le minutaglie, e le zolle delle terre minerali.

3. Campi o Terreni che si posseggono. Malm. 1. 82. (C) Donando a ciascheduno entrate e zolle, Acciò se la passasse da buon sozio. [G.M.] Minucc. Not. ivi: Qui, pigliando la parte pel tutto, intende Terreni fruttiferi T. Prov. Tosc. 26. Chi ha zolle, stia con le zolle (non s'ingerisca d'altri possessi).

[G.M.] Onde il modo dell'uso: Aver quattro zolle o poche zolle; Possedere qualche po' di terreno. Minucc. Not. Malm. C. 1. Il tale ha delle zolle: Comunemente s'intende, Ha dei terreni, cioè de' poderi. T. G. Gozz. Pacifico possessore di poche zolle.

4. [G.M.] Per simil. Pezzo piuttosto grosso di checchessia, Tócco. Una zolla di pane Dicesi anche Targa; ma la targa è più spianata e più simile alla fetta nella forma. Quando affetta il pane, fa certe zolle che non le mangerebbe un contadino affamato. T. Zolle di zucchero.

5. [P.Occell.] E per Involto di danaro, o sim., lo disse il Cecch. Maland. a. 2. sc. 3. Ah, ah, compagno, Tu ha'il giaco eh? o ve' che buona zolla Tu avevi qui in seno! a questo modo Son fatti a casa vostra i poveretti?

6. † Fare zolle d'un luogo; Demolirlo, Diroccarlo. [Val.] Pucc. Centil. 68. 41. Di subito volle Disfar le case, e nïente s'indugia; Dì sette di Dicembre ne fe' zolle. E 78. 58. Fedeltà giuraro e promettero; E 'l meglio fu che averne fatto zolle (di quel luogo). [G.M.] In simil modo dicesi a qualcuno con inaccia enfatica: Di te ne vo' far tócchi.

7. † Non curarsene una zolla, tre zolle di una cosa; Non curarsene punto; Non se ne dar pensiero veruno. [Val.] Pucc. Centil. 62. 80. Ampinana riprese, e condannato Ne fu; ma non se ne curò tre zolle.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zolfatara, zolfi, zolfo, zoliana, zoliane, zoliani, zoliano « zolla » zolle, zolletta, zollette, zollettina, zollettine, zollosa, zollose
Parole di cinque lettere: zolfo « zolla » zolle
Vocabolario inverso (per trovare le rime): grolla, corolla, controlla, telecontrolla, ricontrolla, tolla, satolla « zolla (alloz) » azolla, bulla, culla, termoculla, fanciulla, nulla, annulla
Indice parole che: iniziano con Z, con ZO, iniziano con ZOL, finiscono con A

Commenti sulla voce «zolla» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze