Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «abitata», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «abitato», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Abitata

Forma di un Aggettivo
"abitata" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo abitato.

Informazioni di base

La parola abitata è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti. Lettera maggiormente presente: a (tre). Divisione in sillabe: a-bi-tà-ta. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con abitata per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La casa abitata dai signori Rossi dicono che sia piena di fantasmi.
  • Quella casa è abitata da pochi giorni da una coppia di magrebini.
  • Una antica masseria era abitata solo da gatti randagi.
Citazioni da opere letterarie
Fior di Sardegna di Grazia Deledda (1917): e aveva la sua idea fissa: doveva venir abitata, la palazzina s'intende, e non l'idea, da un signore orientale, forse qualche pascià, gelosissimo e innamorato di una bella fanciulla sempre velata, il quale venivasene lì, in fondo al mondo, per nascondere a tutti la sua donna e vivere senza il timore d'essere tradito da lei, ignara delle nostre lingue, ben custodita da eunuchi e da schiavi.

L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Per arrivare lì la Daphne, del tempo ne aveva impiegato parecchio. Si sa come si andava allora per quei mari. Lasciate le Molucche, e nell'intento di navigare a sudest verso il Porto Sancti Thomae nella Nuova Guinea, dato che si dovevano toccare i luoghi in cui la Compagnia di Gesù aveva le sue missioni, la nave, spinta da una tempesta, si era perduta in mari mai visti, giungendo a un'isola abitata da toponi grandi come un fanciullo, con una coda lunghissima, e una borsa sul ventre, di cui Roberto aveva conosciuto un esemplare impagliato (anzi padre Caspar lo rimproverava di aver buttato “uno Wunder che valeva uno Peru”).

Il Fiore delle Perle di Emilio Salgari (1901): Per dieci giorni lottasti fra la vita e la morte, sempre in preda a spaventevoli deliri, poi cominciasti a migliorare mercè le assidue cure d'un medico nostro compatriota. Il quattordicesimo giorno, una notte oscura, aiutati da Pram-Li, ti coricammo in un palanchino e ti portammo qui, nella tua casetta, avendo veduto degli spagnuoli ronzare nella via abitata dal mio amico.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per abitata
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: abitate, abitati, abitato, abitava, agitata.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: aiata, atta, bitta.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: abituata.
Parole con "abitata"
Finiscono con "abitata": coabitata, inabitata, riabitata, disabitata.
Parole contenute in "abitata"
bit, tata, abita.
Incastri
Inserendo al suo interno bili si ha ABITAbiliTA (abitabilità).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "abitata" si può ottenere dalle seguenti coppie: abc/citata, abita/tatatà, abitai/aiata, abitare/areata, abitano/nota, abitavi/vita, abitavo/vota.
Usando "abitata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: moabita * = mota; riabita * = rita; * tare = abitare; * tacci = abitacci; * tante = abitante; * tanti = abitanti; * tasse = abitasse; * tassi = abitassi; * tasti = abitasti; ora * = orbitata; * taccio = abitaccio; * tasserò = abitassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "abitata" si può ottenere dalle seguenti coppie: abitavo/ovattata, abiterà/areata, abitano/onta, abitare/erta.
Usando "abitata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atre = abitare; * attiva = abitativa; * attive = abitative; * attivi = abitativi; * attivo = abitativo; * attore = abitatore; * attori = abitatori; * attrice = abitatrice; * attrici = abitatrici.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "abitata" si può ottenere dalle seguenti coppie: coabita/taco, riabita/tari.
Usando "abitata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * coabita = taco; * riabita = tari; taco * = coabita; tari * = riabita.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "abitata" si può ottenere dalle seguenti coppie: abita/tatatà.
Usando "abitata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: abita * = tatatà; * nota = abitano; * areata = abitare; * vita = abitavi; * vota = abitavo; mota * = moabita; rita * = riabita.
Sciarade incatenate
La parola "abitata" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: abita+tata.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: abitarvi, abitasse, abitassero, abitassi, abitassimo, abitaste, abitasti « abitata » abitate, abitati, abitativa, abitative, abitativi, abitativo, abitato
Parole di sette lettere: abilito, abitano, abitare « abitata » abitate, abitati, abitato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): decretata, secretata, interpretata, reinterpretata, assetata, dissetata, liftata « abitata (atatiba) » riabitata, inabitata, coabitata, disabitata, addebitata, indebitata, orbitata
Indice parole che: iniziano con A, con AB, parole che iniziano con ABI, finiscono con A

Commenti sulla voce «abitata» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze