Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ambulatorio», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ambulatorio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Informazioni di base
La parola ambulatorio è formata da undici lettere, sei vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: am-bu-la-tò-rio. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con ambulatorio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'ambulatorio del mio medico ha una sala d'attesa molto accogliente.
  • Spesso l'ambulatorio veterinario è più efficiente dell'ambulatorio per gli umani.
Non ancora verificati:
  • Ogni volta che devo recarmi dal dottore, devo anche fare una sosta forzata in ambulatorio.
Citazioni da opere letterarie
Gli occhiali d'oro di Giorgio Bassani (1958): È abbastanza comprensibile perciò che verso il '30, quando Fadigati aveva già una quarantina d'anni, non pochi cominciassero a pensare che gli occorresse al più presto prendere moglie. Se ne sussurrava fra pazienti, a poltrone accostate, nelle salette medesime dell'ambulatorio di via Gorgadello, in attesa che l'ignaro dottore si affacciasse dalla porticina riservata alle sue periodiche apparizioni, e invitasse a passare «di là».

Sino al confine di Grazia Deledda (1910): Mentre aspettava Francesco, Gavina li ascoltava con curiosità. Seduta accanto a loro sulle panche melanconiche dell'ambulatorio qualche volta prendeva anche parte alla loro conversazione. Le donne specialmente chiacchieravano volentieri. Così ella venne a sapere che la malattia, da lei fino a quel tempo considerata come un semplice accidente fisico, è il più delle volte il risultato di molte miserie morali.

Se questo è un uomo di Primo Levi (1947): Innanzitutto, un gruppo di otto, all'estremità est del campo, costituisce l'infermeria e l'ambulatorio; v'è poi il Block 24 che è il Krätzeblock, riservato agli scabbiosi; il Block 7, in cui nessun comune Häftling è mai entrato, riservato alla «Prominenz», cioè all'aristocrazia, agli internati che ricoprono le cariche supreme; il Block 47, riservato ai Reichsdeutsche (gli ariani tedeschi, politici o criminali);
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per ambulatorio
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ambulatori.
Altri scarti con resto non consecutivo: amba, ambo, ambio, ambi, amatori, amato, amati, amari, amaro, amar, amai, amori, amor, ablatori, abato, abati, aula, autori, auto, alato, alati, alari, alto, altri, altro, alti, atrio, atri, atro, mulari, mula, multo, multi, mulo, muli, muto, muti, muori, muoio, muri, muro, maori, mario, mari, marò, mori, moro, buoi, buri, buio, bario, bari, baro, baio, borio, boro, brio, latri, latro, lati, lari, laro, lori, loro, toro, trio.
Parole con "ambulatorio"
Finiscono con "ambulatorio": deambulatorio, poliambulatorio.
Parole contenute in "ambulatorio"
ori, rio, lato, tori, torio, latori, ambulatori. Contenute all'inverso: rota.
Lucchetti Riflessi
Usando "ambulatorio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fama * = fabulatorio; affama * = affabulatorio.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "ambulatorio" si può ottenere dalle seguenti coppie: deambulato/riode.
Usando "ambulatorio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * deambulato = riode; riode * = deambulato; ode * = deambulatori.
Sciarade incatenate
La parola "ambulatorio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ambulatori+rio, ambulatori+torio.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il distretto di Amburgo dei sequestrati di Sartre, L'organismo di protozoi e amebe, Suddivisione amministrativa con medici e ambulatori, Accorre con le ambulanze (sigla), Accorre con l'ambulanza.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ambulatorio - Agg. Da AMBULARE. Appartenente al camminare, o alla facoltà di camminare. Fag. Rim. (Mt.) Baldin. Voc. Dis. alla voc. SCHELETRO. Il piede, o per meglio dire, il gran piede, è l'organo ambulatorio.

2. La cui sede non è fissa, ma ora viene trasportata ad un luogo, ed ora ad un altro. Salvin. Disc. ac. 2. 19. (Gh.) Annibale,… conoscendo che l'Ordine de' Giudici in Cartagine, per essere perpetui, insolentiva e tiranneggiava, fece il loro offizio mobile e ambulatorio.

3. E in forza di Sost. Luogo da passeggiare. Vasar. in Bottar. Lett. pitt. 3. 73. (Gh.) Mi è piaciuto il vedere per ogni cella (dell'eremo di Camaldoli) un ambulatorio da passeggiare, di 12 passi, ed uno scrittojo da scrivere e studiare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ambulanti, ambulanza, ambulanze, ambulatori, ambulatoriale, ambulatoriali, ambulatorialmente « ambulatorio » amburgo, ameba, amebe, amebea, amebee, amebei, amebeo
Parole di undici lettere: ambliopiche, ambulacrale, ambulacrali « ambulatorio » americanata, americanate, amerindiana
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cardiocircolatorio, manipolatorio, consolatorio, parlatorio, traslatorio, fabulatorio, affabulatorio « ambulatorio (oirotalubma) » deambulatorio, poliambulatorio, speculatorio, adulatorio, ondulatorio, copulatorio, congratulatorio
Indice parole che: iniziano con A, con AM, parole che iniziano con AMB, finiscono con O

Commenti sulla voce «ambulatorio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze