Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «amorevolezza», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Amorevolezza

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola amorevolezza è formata da dodici lettere, sei vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Anagrammi
amorevolezza si può ottenere combinando le lettere di: mozzo + alveare; volo + amarezze; vezzo + amorale; lezzo + eravamo; olezzo + remava; [elmo, melo, mole] + azzeravo; [leve, vele] + amorazzo; [elevo, volée] + ramazzo; voleremo + azza; mozzavo + reale; avezzo + [malore, molare, morale]; aero + malvezzo; [marezzo, mezzora, mozzare, ...] + [alveo, ovale].
Componendo le lettere di amorevolezza con quelle di un'altra parola si ottiene: +tilt = elettrolizzavamo.
Vedi anche: Anagrammi per amorevolezza
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: amorevolezze.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: areole, areola, aree, area, avezza, alea, alza, azza, moro, mora, mole, mola, mozza, mele, mela, mezza, orla, relè, rozza, elea, vola.
Parole con "amorevolezza"
Finiscono con "amorevolezza": disamorevolezza.
Parole contenute in "amorevolezza"
amo, evo, olé, ore, amor, more, amore, amorevole. Contenute all'inverso: ero, ove, rom, azze, over, roma, vero, zelo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "amorevolezza" si può ottenere dalle seguenti coppie: amorfi/fievolezza.
Lucchetti Alterni
Usando "amorevolezza" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * fievolezza = amorfi.
Frasi con "amorevolezza"
»» Vedi anche la pagina frasi con amorevolezza per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Cordialità, Amorevolezza, Affabilità - La Cordialità è dimostrazione di affetto sincero, che viene proprio dal cuore, aliena da tutto ciò che sa di cerimonia e squisitezza. Si mette in atto in certe speciali occasioni. - L'Amorevolezza è più abituale, ed è il porgersi altrui benigno e favorevole, mosso dal bene che gli si vuole. - Affabilità è anch'essa abituale; ed è il mostrarsi umano con gli inferiori, lasciando che essi parlino, e rispondendo loro benignamente senza guardare a diversità di grado, di età o di condizione. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Affetto, Affezione, Amore, Amorevolezza, Benevolenza, Dilezione, Predilezione - Affetto è la base di tutte queste voci affini, perciò è termine generale: è quel moto dell'animo che ci porta ad amare, a voler bene, ecc. L'affezione ha un oggetto; è il sentimento affettuoso che si dimostra in atto. Amore è più vivo, più forte: non s'applica questa parola che ai più forti sentimenti dell'animo: amor di madre, di figlio, di sposo: in un altr'ordine d'idee, amor di Dio: l'amore come fortissimo sentimento non si manifesta che in certe circostanze; in istato di calma dà luogo nell'animo alla benevolenza, all'affetto. Amorevolezza è segno dell'affetto, dell'amore; s'esterna in parole, in atti, nell'espressione degli occhi, del viso, ecc. Benevolenza è quel sentimento che l'uomo buono sente per il suo prossimo in generale; non è però che non possa sentirsi più viva e particolare per qualche persona che più da vicino ci tocchi. Dilezione è amore più tenero e appassionato verso persona o cosa speciale e prescelta; dal latino legere, scegliere, che sta in diligere, da cui vien dilezione: noi usiamo però più di sovente predilezione nello stesso senso, perchè più chiaro, e per il pre che esprime antecedenza. [immagine]
Grazia, Favore, Piacere, Benefizio, Buon uffizio, Servigio, Cortesia, Amorevolezza - Grazia è dono o perdono; favore è moto di preferenza, è atto di predilezione; piacere è atto o fatto che piace o che giova altrui: un proverbio dice che non si può far piacere altrui senza incomodo proprio; ed è vero quasi sempre: ciò dà maggior pregio al piacere fatto. Benefizio esprime un bene fatto attivamente ed efficacemente; la grazia può essere beneficio negativo, cioè condono di pena o di multa; il favore può stare circoscritto nell'opinione o nel buon volere; il piacere può essere di parole soltanto e poi atto di compiacenza, ma il benefizio è atto e fatto a pro d'altrui. Buon uffizio fa chi dice bene di un tale. chi ben dispone l'animo degli altri a pro di lui, o ne combatte le contrarie prevenzioni; buon uffizio chi raccomanda, chi parcamente loda, chi dà una mano a salire colà dove da soli non si potrebbe riuscire; il buon uffizio direbbesi un piccolo benefizio; ma riesce talvolta un benefizio grandissimo. Servigio si rende altrui o per generoso animo, o per mercede; e qui si vede quanto il movente a quest'atto ne cambi la significazione e l'aspetto: anco un gran signore fa non lieve servigio a un povero diavolo se lo toglie da un impiccio, o se gli fa avere per mezzo suo un tozzo di pane. La cortesia è atto gentile che parte dal cuore, e al cuore va dritto: le cortesie fra amici son atti di dovere troppo universalmente sentiti per farne qui menzione: ma usar cortesia a chi non si conosce è quel tratto che caratterizza l'animo nobile e civile. L'amorevolezza non è atto, ma in atti si dimostra: è sentimento di cuore ben fatto; è la disposizione a quell'universale amore che abbracciar dovrebbe e stringere gli uomini tutti, se, più che nol sono, fossero convinti di essere veramente fratelli. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: amoreggio, amorettaccio, amoretti, amorettino, amoretto, amorettuccio, amorevole « amorevolezza » amorevolezze, amorevoli, amorevolmente, amorfa, amorfe, amorfi, amorfo
Parole di dodici lettere: amorettuccio « amorevolezza » amorevolezze
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cagionevolezza, ragionevolezza, irragionevolezza, consapevolezza, inconsapevolezza, colpevolezza, incolpevolezza « amorevolezza (azzeloveroma) » disamorevolezza, onorevolezza, autorevolezza, scorrevolezza, durevolezza, spaventevolezza, mutevolezza
Indice parole che: iniziano con A, con AM, iniziano con AMO, finiscono con A

Commenti sulla voce «amorevolezza» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze