Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «appianare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Appianare

Verbo
Appianare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è appianato. Il gerundio è appianando. Il participio presente è appianante. Vedi: coniugazione del verbo appianare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di appianare (pareggiare, spianare, lisciare, piallare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola appianare è formata da nove lettere, cinque vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: pp. Lettera maggiormente presente: a (tre). Divisione in sillabe: ap-pia-nà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con appianare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dovremmo tentare di appianare i contrasti con Emilio.
  • Bisogna appianare quel tavolo per renderlo più liscio.
  • Con un pizzico di diplomazia si potrebbero appianare tanti inutili dissidi.
Citazioni da opere letterarie
Col fuoco non si scherza di Emilio De Marchi (1900): — Ecco, si sono battuti qui, stamattina, alle sei— disse il Bersi, precedendo il Cresti nel chiuso campicello.— Si era fatto di tutto, da parte di noi padrini per veder di ridurre lo scontro ai minimi termini, o, se era possibile di appianare la vertenza con quattro righe di verbale, ma pare che Ezio non si sentisse di fare certe dichiarazioni e una volta esclusa l'arme da taglio, perché il barone non vede più in là del suo naso, non restava che la pistola: due colpi in aria alla americana colle novantanove probabilità che lo spavento fosse tutto degli uccelli.

Profumo di Luigi Capuana (1892): I fuggitivi erano a Rosolini, presso una famiglia amica dei Favi. Giulia vi si trovava ospitata come una figlia. Corrado era già tornato a Marzallo. Le cose si mettevano bene per la dignità e per l'onore di tutti. Intanto, amici comuni s'ingegnavano di appianare le difficoltà.

Gli Uomini Rossi di Antonio Beltramelli (1904): CAPITOLO IX. Si osserva ora come l'illustre scienziato Gerolamo Parvenza possa appianare momentaneamente le cose.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per appianare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: appianate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: appare, apina, apine, apre, piane, pina, panare, pane, pare.
Parole con "appianare"
Finiscono con "appianare": riappianare.
Parole contenute in "appianare"
ana, app, are, pia, appi, pian, piana, appiana, pianare. Contenute all'inverso: era, rana.
Incastri
Si può ottenere da apre e piana (APpianaRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "appianare" si può ottenere dalle seguenti coppie: apri/ripianare, appianai/ire, appianamenti/mentire, appianamento/mentore, appianata/tare, appianatura/turare.
Usando "appianare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: stappi * = stanare; * areata = appianata; * areate = appianate; * areati = appianati; * areato = appianato; * rendo = appianando; * resse = appianasse; * ressi = appianassi; * reste = appianaste; * resti = appianasti; * ressero = appianassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "appianare" si può ottenere dalle seguenti coppie: appianerà/areare, appianata/atre, appianato/otre.
Usando "appianare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = appianata; * erte = appianate; * erti = appianati; * erto = appianato; ripa * = ripianare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "appianare" si può ottenere dalle seguenti coppie: appiana/area, appianata/areata, appianate/areate, appianati/areati, appianato/areato, appianai/rei, appianando/rendo, appianasse/resse, appianassero/ressero, appianassi/ressi, appianaste/reste, appianasti/resti, appianate/rete, appianati/reti, pappi/panare, sappi/sanare, stappi/stanare.
Usando "appianare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ripianare = apri; stanare * = stappi; * mentire = appianamenti; * mentore = appianamento.
Sciarade incatenate
La parola "appianare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: app+pianare, appi+pianare, appiana+are, appiana+pianare.
Intarsi e sciarade alterne
"appianare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: apina/pare, api/panare.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Si appiana se tutto finisce a tarallucci e vino, Un appezzamento sott'acqua, Può separare due appezzamenti di terreno, Rendere appetitose le pietanze, Pietanza ghiotta e appetitosa.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Appianare, Spianare - Nel proprio, si può appianare anche rialzando, pur di rendere piana la superficie; per ispianare bisogna togliere e comprimere. Per appianare una strada se ne rialzano col ricolmarli certi punti depressi, se ne abbassano certi altri. Per ispianare un monticello, una collina, bisogna toglierne la terra e le pietre fino a che non sia ridotta al livello voluto. La pasta per farne minestre, si spiana, non si appiana.

Nel traslato, Spianare è più. Spianare è Toglier di mezzo ogni intoppo, ogni difficoltà; Appianare è Rendere meno ardui gli intoppi e le difficoltà. Appianati gli ostacoli, può ancora rimanere molto da fare; se sono spianati, la cosa si può ritener fatta. Il bravo maestro deve appianare allo scolaro le difficoltà più gravi, perchè possa poi spianarle da sè; spianandogliele lui, gli dà la papa in bocca bell'e fatta e lo scolaro profitta la metà. Appianando la via alle cariche, agli onori, se ne rende l'acquisto meno difficile; spianandole, si rende facilissimo e sicuro. - G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Atterrare, Diroccare, Appianare, Spianare, Demolire, Scoscendere - Atterrare è rovesciare a terra di viva forza ciò che di per sè è destinato a stare in piedi; il vento atterra case, alberi, uomini, ecc. Diroccare è disfare rocca o castello, o altro forte monumento che a rocca somigli. Appianare è gettare a terra ciò che prima sorgeva sul suolo, e distruggerlo o disseminarne le rovine onde non resti quasi più orma della cosa. Appianare è far piano ciò che è scabro ed ineguale. Spianare è fare scomparire le più piccole disuguaglianze da un piano, o da cosa già pressochè piana. Demolire, alla lettera, val disfare una mole; è quell'atterrare o, per meglio dire, disfare un fabbricato con una certa arte, o perchè vecchio e minacciante rovina, o perchè non appropriato all'uso o ben capace: nelle vecchie città si demoliscono e si tagliano case e palazzi per fare spaziose piazze, vie larghe e diritte come le vuole l'uso del giorno. Scoscendere è il rompersi con violenza rami d'alberi, fianchi di case o di montagne in modo che vi restino aspre scabrosità e scoscendimenti. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Appianare - V. a. Aff. al lat. Complanare. T. Barb. Adplanare. = Far piano, Render piano Spianare. M. V. 3. 87. (C)E fece tutto il cammino… appianare e allargare.

Cr. 5. 2. 14. (C) Mandorle amare… appianan la contrazion della faccia. [Val.] Salvin. Convit. Plat. 183. Le grinze, che in gran parte facea tal legatura, tutte appianò.

Per Piallare. Non com. [Cont.] Pant. Nav. 26. Architetto di questo legno fu Archia Corintio, il quale volse 300 uomini che attendevano a disgrossare e appianare i legni.

2. Per simil. Ovid. Pist. (C) Appianeràe le vie del mare.

Trasl. T. Firenz. Asin. 219. Parvegli che Amore gli accortasse e gli appianasse la strada.

T. Altro trasl. Appianare gli ostacoli, le inuguaglianze sociali, le differenze.

3. Altra fig. Dant. Purg. 11. 118. (C) Ed io a lui: lo tuo ver dir m'incuora, Buona umiltà, e gran tumor m'appiani.

Ridurre al piano, Atterrare. [Val.] Fortig. Ricciard. 19. 16. E nella coda ha forza così strana, Che, quando vuol, l'annose querce appiana.

G. V. 11. 132. 6. (C) E ruppono parte degli steccati, e appianarono i fossi, e senza contrasto entrarono in Lucca sani e salvi.

4. † E fig. per Palpare soavemente, carezzevolmente. [Camp.] Volg. Metam. 7. Appianò gl'infrenati colli de' serpenti (permulsit fraenata colla, (il testo).

† Fig. in senso sim. Vit. S. Franc. 219. (M.) Non sapea beato Francesco palpare le colpe altrui, ovvero appianare, senza riprendere.

5. † N. ass. [M.F.] Muoversi, Operare più piano. Bocc. Teseid. 8. 29. In questa parte se ne gì correndo, Gridando forte: O Dïomede, appiana, Troppo ci vai di dannaggio facendo: E questo detto,…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: appianamenti, appianamento, appianammo, appianando, appianano, appianante, appiananti « appianare » appianarono, appianarsi, appianasse, appianassero, appianassi, appianassimo, appianaste
Parole di nove lettere: appetenza, appetenze, appianano « appianare » appianata, appianate, appianati
Lista Verbi: appesantire, appestare « appianare » appiattire, appiccare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): modanare, cellofanare, profanare, manganare, sdoganare, pianare, ripianare « appianare (eranaippa) » riappianare, spianare, rispianare, flanare, planare, complanare, emanare
Indice parole che: iniziano con A, con AP, parole che iniziano con APP, finiscono con E

Commenti sulla voce «appianare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze