Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «avanzato», il significato, curiosità, forma del verbo «avanzare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Avanzato

Forma verbale
Avanzato è una forma del verbo avanzare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di avanzare.
Aggettivo
Avanzato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: avanzata (femminile singolare); avanzati (maschile plurale); avanzate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di avanzato (evoluto, emancipato, progredito, innovativo, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola avanzato è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: a (tre).
Divisione in sillabe: a-van-zà-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
avanzato si può ottenere combinando le lettere di: vota + zana.
Componendo le lettere di avanzato con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eri, ire, rei] = razionavate; +rem = romanzavate; +sim = stanziavamo; +sir = straziavano; +enti = attenzionava; +[ferì, refi] = frazionavate; +empi = pazientavamo; +peni = pazientavano; +zeri = rateizzavano; +seni = sanzionavate; +reps = sopravanzate; +somi = stazionavamo; +sino = stazionavano; +[site, stie, tesi] = stazionavate; +diedi = addizionavate; +forzi = atrofizzavano; +calzi = catalizzavano; +[edili, elidi, lidie] = dilazionavate; +snidi = distanziavano; +[persi, presi, serpi, ...] = sopravanziate; +rizoma = aromatizzavano; +[omenti, temino, timone, ...] = attenzionavamo; +notine = attenzionavano; ...
Vedi anche: Anagrammi per avanzato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: avanzano, avanzata, avanzate, avanzati, avanzavo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: avanzo, avana, vana, vanto, vano, nato.
Parole con "avanzato"
Finiscono con "avanzato": sopravanzato.
Parole contenute in "avanzato"
ava, van, avanza.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "avanzato" si può ottenere dalle seguenti coppie: avaro/ronzato, avanzare/areato, avanzi/iato, avanzai/ito, avanzamenti/mentito, avanzano/noto, avanzavi/vito, avanzavo/voto.
Usando "avanzato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = avanzano; * tondo = avanzando; * tonte = avanzante; * tonti = avanzanti; * torsi = avanzarsi; * tosse = avanzasse; * tossi = avanzassi; * toste = avanzaste; * tosti = avanzasti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "avanzato" si può ottenere dalle seguenti coppie: avanzerà/areato, avanzare/erto.
Usando "avanzato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dannava * = danzato; * otre = avanzare; sfornava * = sforzato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "avanzato" si può ottenere dalle seguenti coppie: avanzando/tondo, avanzano/tono, avanzante/tonte, avanzanti/tonti, avanzarsi/torsi, avanzasse/tosse, avanzassi/tossi, avanzaste/toste, avanzasti/tosti.
Usando "avanzato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ronzato = avaro; * noto = avanzano; * areato = avanzare; * vito = avanzavi; * voto = avanzavo; * mentito = avanzamenti.
Frasi con "avanzato"
»» Vedi anche la pagina frasi con avanzato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'avanzato stato di putrefazione fece comprendere che gli alimenti erano molto vecchi.
  • Con il cibo avanzato si possono ricreare altri piatti.
  • In un sistema industriale avanzato, la tecnologia di ultima generazione la fa da padrona.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Vecchio, Avanzato in età, Attempato - Vecchio chi muore, dice un popolare proverbio; cioè chi è presso al suo termine, sia cosa o persona: leggi vecchie, vecchio ordine di cose, quelle che non valgono più, che accennano a rovinare: vecchio adunque è più di avanzato in età e di attempato. Avanzato in età è chi tocca la metà del periodo ordinario della vita umana. Attempato mi pare un po' più, abbenchè nel Tommaseo si dica che è meno dell'altro: a un uomo di quarantacinque anni circa dirò che è avanzato in età, non che è attempato; lo chiamerò così ai cinquanta, ai cinquantacinque e poco oltre; poi, vecchio. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Avanzato - Part. pass. e Agg. Da AVANZARE. Neut. [Val.] Fag. Rim. 6. 76. De' pochi vivi all'avanzato stuolo Tornò. T. F. Rusp. Son.

Att. Cron. Vell. 65. (M.) Ove avanzati certi danari di suo salaro, e di suoi traffici, s'accompagnò con Giovanni…

2. E fig. M. V. 5. 21. (C) E frustrati della loro corrotta intenzione, malcontenti e poco avanzati, si tornarono in loro paese (cioè, con poco profitto).

3. E per Avvantaggiato. D. Gio. Cell. Lett. 16. (C) Sicchè io 'l priego che al saldare de' vostri conti vi troviate avanzato.

4. Dicesi Avanzato al fuoco, alle inondazioni e sim., e vale Rimasto illeso, Che non è consumato, Che si è salvato. Buon. Fier. 1. 3. 3. (C) Lacere e trite, abbacinate e manche, Ed alle inondazioni Avanzate ed al fuoco Membrane e cartapecore infinite.

[G.M.] Avanzato alla morte. Chi ha scampato grave malattia. Modo com. Potrebbesi anco di altro forte pericolo.

5. [Val.] Che ha proceduto oltre, Che si è inoltrato. Segner. Firm. Strad. 1. 225. I guastatori avanzatisi da più luoghi dentro alla fossa, incominciarono ad attaccar la pianta di esso. E ivi. Insieme avanzatisi gli Spagnuoli ne' posti,… alzarono…

6. T. Partic. quasi Agg. Avanzato negli anni.

T. Sott. negli anni. Ass. e quasi Sost.; a femmina è men gradevole complimento che a uomo o a bestia; e di femmina si dice più presto: Basta non essere e non parere tanto giovanette perchè subito prendano titolo d'avanzate; se ricche, dietro le spalle, se povere, a viso.

[M.F.] Fortig. Ricciard. 4. 3. Nè… Uomo avanzato a giovinetta acerba Pensi piacere.

7. Aggiunto di età vale Che è presso alla vecchiaja. Salvin. Pros. Tosc. 1. 273. (M.) Noi di uno di età avanzata sogliamo dire: La merla ha passato il Po. Ricc. A. M. Omel. Prefaz. p. 7. (Gh.) Più non si diferisce il ricevimento del battesimo all'etade avanzata.

8. T. Del tempo. A notte avanzata, L'ora è avanzata, cioè Tarda assai per quel che avevasi o che resta a fare. Ma è meno di Tardo.

9. Tempo avanzato, dicesi di quello Che rimane libero ad uno, dopo eseguite le sue incombenze. [M.F.] I ritagli di tempo sono interruzioni più brevi del tempo avanzato.

10. [M.F.] A tempo avanzato; dopo le ordinarie occupazioni. Modo avverb. dell'uso.

T. Far cosa a tempo avanzato, quando resti tempo da altre faccende che occupano più. = Bert. Giamp. 6. (M.) Mi posi allora a scrivere, e a tempo avanzato (che poco posso dire che me ne lascino le lezioni), quando un pezzo e quando un altro,… m'è riuscito di mettere insieme la risposta. [Cam.] Thouar. R. 9. Gli avventori che ei serviva a tempo avanzato, gli davano buon guadagno.

11. Parlando di stagione vale Che n'è già trascorsa gran parte, o, Che è vicina al suo termine. Segn. Aless. Memor. Viag. e Fest. 13. (Gh.) La stagione avanzata necessitando anzi a stabilir l'acquisto, che a tentar nuovi acquisti, costrinse l'elettore a tornarsene alla presenza di Cesare.

T. Mattino, Verno ben avanzato.

12. Per Promosso. Salvin. Cas. 155. (Mt.) Questo Turno di generazione libertino, fu per la sua ambizione avanzato a onori.

13. [Val.] Risparmiato. Borghin. Disc. 2. 323. Lo accomodò, di settantamila doble d'oro, le quali egli aveva, militando in Affrica con que' Re Mori. Avanzate.

14. (Mil.) Posto avanzato. Luogo occupato da una guardia sull'estremità più vicina al nemico. Algar. (cit. dal Grassi). (Gh.) Un'altura fortificata con una torre di legno, la quale a guisa di posto avanzato difendeva il campo medesimo,…

Guardia avanzata. Una mano di soldati che guarda l'estrema fronte ed i fianchi dell'esercito, o le opere esteriori d'una piazza. Montecuc. (cit. dal Grassi). (Gh.) Tenendo fuori partite, spie e guardie avanzate ne' villaggi all'interno.

Sentinella avanzata. Sentinella collocata vicina al nemico. Corsin. Ist. Mess. l. 2. p. 172. (Gh.) Teneva sempre (Ferdin. Cortes) le sue sentinelle avanzate; facevansi con tutto il vigor (forse Rigor) militare le guardie.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: avanzassi, avanzassimo, avanzaste, avanzasti, avanzata, avanzate, avanzati « avanzato » avanzava, avanzavamo, avanzavano, avanzavate, avanzavi, avanzavo, avanzerà
Parole di otto lettere: avanzati « avanzato » avanzava
Lista Aggettivi: autosufficiente, autunnale « avanzato » avariato, avaro
Vocabolario inverso (per trovare le rime): danzato, fidanzato, screanzato, romanzato, spaparanzato, pranzato, quietanzato « avanzato (otaznava) » sopravanzato, cadenzato, scadenzato, influenzato, rimpinzato, aggrinzato, raggrinzato
Indice parole che: iniziano con A, con AV, iniziano con AVA, finiscono con O

Commenti sulla voce «avanzato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze