Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cardare», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cardare

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola cardare è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
cardare si può ottenere combinando le lettere di: [arde, rade] + cra.
Componendo le lettere di cardare con quelle di un'altra parola si ottiene: +col = accordarle; +[ciò, coi] = accorderai; +[pio, poi] = adoperarci; +ito = adoratrice; +[ali, ila, lai] = caldareria; +[ile, lei] = caldarerie; +con = carcerando; +[ehm, hem] = demarcherà; +dei = deradicare; +ivi = divaricare; +osé = droseracea; +toc = raccordate; +ceti = accreditare; +ceti = accrediterà; +[noti, tino, toni] = adornatrice; +[item, mite, temi] = adrematrice; +miti = adrematrici; +geni = adrenergica; +[erti, irte, iter, ...] = arredatrice; +[irti, riti, tiri, ...] = arredatrici; ...
Vedi anche: Anagrammi per cardare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bardare, cardate, cariare, tardare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: cara, care, cada, cade, arde, arare, arre, rare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scardare.
Parole con "cardare"
Iniziano con "cardare": cardarelli, cardarello.
Finiscono con "cardare": scardare.
Parole contenute in "cardare"
are, arda, card, dare. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cardare" si può ottenere dalle seguenti coppie: calo/lordare, carico/ricordare, carità/ritardare, casca/scardare, casco/scordare, carlo/lodare, carri/ridare, carro/rodare, cardai/ire, cardata/tare, cardatore/torere, cardatura/turare.
Usando "cardare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * darete = carte; * areata = cardata; * areate = cardate; * areati = cardati; * areato = cardato; loca * = lordare; * retore = cardatore; * retori = cardatori.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cardare" si può ottenere dalle seguenti coppie: carnose/esondare, carol/lodare, cardata/atre, cardato/otre.
Usando "cardare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = cardata; * erte = cardate; * erti = cardati; * erto = cardato; * ernica = cardanica; * ernici = cardanici; * ernico = cardanico; * erniche = cardaniche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cardare" si può ottenere dalle seguenti coppie: cari/darei, carte/darete, cardata/areata, cardate/areate, cardati/areati, cardato/areato, cardai/rei, cardate/rete, cardati/reti, cardatore/retore, cardatori/retori.
Usando "cardare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lordare = calo; lordare * = loca; * lodare = carlo; * ridare = carri; * rodare = carro; * torere = cardatore; carico * = ricordare; carità * = ritardare.
Sciarade e composizione
"cardare" è formata da: card+are.
Sciarade incatenate
La parola "cardare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: card+dare.
Intarsi e sciarade alterne
"cardare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: cad/rare, cd/arare.
Intrecciando le lettere di "cardare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = cardatrice.
Definizioni da Cruciverba
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Pettinare, Cardare, Scardassare, Carminare - «Si pettinano i capelli dell'uomo, i crini dell'animale, i peli, il lino, la lana e la canapa. La lana, i filaticci di seta, il cotone, si pettinano co' pettini che sono appuntati; si scardassa con gli scardassi che sono uncinati; il che si dice anco cardare. Ma questo verbo ha altro senso quando si dice de' panni; e vale, levar loro il pelo. Carminare è propriamente pettinare la lana: anch'esso dell'uso». Romani.

In senso traslato pettinare uno in regola è ammonirlo e fargli capire qualche suo torto, lavargli ben bene la testa, ma a ragione per lo più; scardassarlo è parlarne male, e anche malmenarlo a ragione o a torto, che comunque sia è sempre mal fatto. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cardare - V. a. Cavar fuori il pelo a' panni col cardo. Bern. Rim. 1. 42. (C) Io non dico de' cardi da cardare.

[Cont.] Bandi Fior. XIX. 2. 7. Far bollare subito che si riaranno (le soprascritte telerie) dal tessitore, e parimente si debbino far bollare nel modo predetto tutte l'altre sorte di telerie, che si facessino tignere, curare, manganare, o cardare. Stat. Sen. Lan. I. 234. Neuno conciatore che cardi panni de' Lanajuoli di Siena, possa nè debbia comprare alcuno panno di lana per cagione di rivéndare.

2. (Ar. Mes.) [Cont.] Cavar fuori il pelo al feltro di castoro, o ad altra sorte di feltro, coi cardi. Spet. nat. IV. 74. Quest'erba fa nella cima una pannocchia spinosa, di cui si servono i Pannajuoli, e i Cappellai, non solamente per abbellire i loro lavorii; ma ancora per cardarli, e renderli più impenetrabili all'aria, con cavar fuora quel minuto peluzzo, che senza l'aiuto del cardo starebbesi coricato ed ascoso.

3. [M.F.] Cardare dicesi anche della lana, e vale Pettinarla, Raffinarla col cardo.

4. E in signif. equivoco. Cant. Carn. 183. (C) E 283.

5. Trasl. Per Dir male d'alcuno che non sia presente. Varch. Ercol. 55. (C) D'uno che dica male d'un altro, quando colui non è presente, s'usano questi verbi: Cardare, Scardassare, tratti da' cardatori e dagli scardassieri.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cardaiolo, cardamomi, cardamomo, cardanica, cardaniche, cardanici, cardanico « cardare » cardarelli, cardarello, cardata, cardate, cardati, cardato, cardatore
Parole di sette lettere: cardaio « cardare » cardata
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riapprodare, assodare, rassodare, dissodare, bardare, imbardare, bombardare « cardare (eradrac) » scardare, sbugiardare, tardare, ritardare, attardare, guardare, traguardare
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «cardare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze