Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «classico», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Classico

Aggettivo
Classico è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: classica (femminile singolare); classici (maschile plurale); classiche (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di classico (antico, tradizionale, esemplare, tipico, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola classico è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: clàs-si-co. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
classico si può ottenere combinando le lettere di: sos + [calci, lacci]; col + cassi; [ics, sci] + [losca, scalo, scola, ...]; cosci + sla.
Componendo le lettere di classico con quelle di un'altra parola si ottiene: +ara = accalorassi; +[are, era, rea] = calciassero; +[ami, mai, mia] = calciassimo; +[are, era, rea] = cicalassero; +[ami, mai, mia] = cicalassimo; +sim = classicismo; +nei = conciliasse; +ego = gocciolasse; +nei = neoclassici; +ani = salsicciona; +nei = salsiccione; +cra = scaccolarsi; +fan = scalfiscano; +fon = scalfiscono; +the = scolastiche; +[est, set] = tessilsacco; +[amar, arma, mara] = acclarassimo; +dume = accludessimo; +[malo, mola] = accollassimo; +[ambo, boma] = baloccassimo; ...
Vedi anche: Anagrammi per classico
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: classica, classici, clastico.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: clic, cassio, cassi, casso, casi, casco, caso, caio, caco, lasso, lasco, laico, asso, asco.
Parole con "classico"
Finiscono con "classico": neoclassico.
Parole contenute in "classico"
sic, assi, lassi, classi. Contenute all'inverso: issa.
Incastri
Inserendo al suo interno cisti si ha CLASSIcistiCO.
Lucchetti
Usando "classico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ohe = classiche; * cosmi = classismi; * cosmo = classismo; * costa = classista; * coste = classiste; * costi = classisti; tac * = talassico.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "classico" si può ottenere dalle seguenti coppie: declassi/code.
Usando "classico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * declassi = code; code * = declassi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "classico" si può ottenere dalle seguenti coppie: classi/sicosi, classismi/cosmi, classismo/cosmo, classista/costa, classiste/coste, classisti/costi.
Usando "classico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * classi = sicosi; classicisti * = cistico.
Intarsi e sciarade alterne
"classico" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: clic/asso, csi/lasco.
Intrecciando le lettere di "classico" (*) con un'altra parola si può ottenere: asti * = aclassistico; * fiat = classificato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "classico"
»» Vedi anche la pagina frasi con classico per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Io vesto da sempre in modo classico: non ho mai amato la moda estrema.
  • Si tratta di un classico caso di omonimia, nome e cognome identici.
Libri
  • Storie in modo quasi classico (Scritto da: Harold Brodkey; Anno 1988)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Classico - [T.] Agg. e Sost. Di classe notabile sopra le altre. Catone lo dice de' cittadini della prima classe nel censo. Aureo lat.

2. T. Vellejo: Corona classica (navale) toccata per primo ad Agrippa. Questi sensi dichiarano l'uso mod.

3. T. Autore classico, che nel suo genere è considerato come esemplare. Gell. Classico scrittore, non proletario. V. CLASSE, § 1. == Segn. A. pros. fior. 4. 3. 315. (Man.) Gli autori più classici, e toscani e latini.

Rucell. V. Tusc. 2. 1. 56. (Man.) Que' filosofi che oggi si hanno per li più classici. T. Così: Autore classico, in medicina, in qualsiasi disciplina. [Ross.] Il Palestrina in musica è classico. -Un classico.

T. Classica autorità, Festo.

Iron. Bertin. fals. scop. 65. (Gh.) Burchiello autore sì classico.

4. T. Opera classica, la cui bontà è confermata dalla lode de' giudici migliori in grande spazio di luoghi e di tempi. Libro classico, non solo d'antichi, ma di quelli che nel genere loro si meritano preminenza; come in una armata (classis) la capitana; come segno di tromba (classicum), che muove le schiere; come quelli che fanno un genere, una classe da sè: libri che si chiamano legione.

T. Diventare classico.

5. Sost. T. I Classici greci, latini. Anco gl'inglesi, francesi. -- Studiarli. -- Ristamparli. -Raccolta di…

6. T. Classici chiamavansi dianzi i contrarii ai Romantici, cioè quelli che con più o meno scienza o arte si vantavano d'intendere i classici e d'imitarli. Ma chi imita spesso frantende.

7. Oltrechè dell'autore e del libro, a modo di Agg. dicesi: T. Letteratura classica, Poesia, Genere, Purezza, Stile, Linguaggio. -- Tradizioni, Insegnamento, Scuola, Studii classici.

T. Opera classica, d'arti belle; esemplare, o foggiata sui buoni esemplari. [Ross.] Musica classica.

T. Terra classica, abitata da popolo le cui opere e i fatti e le tradizioni son diventate a altri popoli esempio. [Val.] Algar. Op. 1. 192. Quel paese (Italia) può veramente chiamarsi per gli artisti… classica terra.

T. Edizione classica, esemplare e autorevole nel suo genere.

8. Segnatam. per iron. fam. di fatto o di detto. T. Questa è classica!
Classico - [T.] S. m. Voce di mera erud. Strumento suonato dai Rom. per annunziare guerra, o dare il segnale della battaglia. Dar l'ordine di suonarlo spettava a solo il comandante supremo. Aureo lat.

2. T. Anche più strumenti insieme, e anche il suono loro e l'aria che suonavano. Serv. == Onde † Vegez. 67. (Man.) Il classico si canta. (Nel senso lat. di suona.)

3. Suonavasi anco per convocare i Comizii, o quando alcun nobile era punito di morte. (Vegez. l. c.) Ciò comprova il senso gen. di Classe. V. questa voce.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Classico - s. m. In lat. Classicum. Suono solenne militare di tutti gli strumenti delle legioni romane. Con esso si dava il segno della battaglia, s'infiammavano gli animi dei soldati a combattere, con esso si convocavano le legioni al parlamento; ed a questo suono maestoso si punivano esemplarmente di pena capitale i soldati sediziosi. Il Classico era segno di podestà imperatoria, e si sonava avanti alla tenda dell'Imperadore, avendo egli solo, quando era presente, l'autorità di ordinare che si sonasse. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: classicizzare, classicizzata, classicizzate, classicizzati, classicizzato, classicizzazione, classicizzazioni « classico » classifica, classificabile, classificabili, classificai, classificammo, classificando, classificandoci
Parole di otto lettere: classici « classico » clastica
Lista Aggettivi: clamoroso, clandestino « classico » classificabile, classista
Vocabolario inverso (per trovare le rime): morsicò, morsico, biassico, uniassico, triassico, talassico, pantalassico « classico (ocissalc) » neoclassico, atarassico, giurassico, atassico, potassico, lessico, dislessico
Indice parole che: iniziano con C, con CL, iniziano con CLA, finiscono con O

Commenti sulla voce «classico» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze