Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «colture», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Colture

Informazioni di base
La parola colture è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: col-tù-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con colture per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • I giovani imprenditori dovranno investire in nuove colture agricole.
  • La Spagna è il paese europeo con la maggiore percentuale di colture OGM.
  • Ho preparato cinque nuove colture batteriche per i test di domani.
Citazioni da opere letterarie
Memorie di un cuoco d'astronave di Massimo Mongai (1997): Continuai a raccontare. Non solo non avevano interesse alle nostre armi; nemmeno le nostre tecnologie li interessavano e niente della nostra cultura: tecniche di stampa o colture intensive, polvere da sparo o chimica avanzata, matematica superiore o astronomia, metallurgia o medicina, qualunque cosa tirassimo in ballo per stupirli, per trovare un ruolo per noi, semplicemente non li interessava.

L’avventura di un povero crociato di Franco Cardini (1997): Anch'essi marciavano in gruppi distanziati tra loro, in modo da trovar più facilmente vettovaglie e da sollevar meno diffidenze e preoccupazioni possibili nelle regioni che attraversavano; anche in modo da non causar danni, il che non era sempre facile. Nella turba dei Poveri di Dio, gli scellerati non mancavano: anzi, vi si erano mischiati proprio per poter far del male e restar impuniti. E poi, si trattava di tanta gente: come impedire che calpestassero talvolta le colture, che tagliassero o svellessero piante per alimentarsi o per scaldarsi, che inquinassero le fonti quando si fermavano per bere o per lavarsi, che qualcuno di loro – magari perché indispettito da qualche ingiustificato atto di diffidenza – si abbandonasse al furto o alla violenza?
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per colture
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: coltura, costure, cotture, couture, culture, volture.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: voltura.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: coltre.
Altri scarti con resto non consecutivo: colte, cote, core, cure, oltre, otre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: colature.
Parole con "colture"
Finiscono con "colture": apicolture, avicolture, emocolture, teicolture, zoocolture, agricolture, alpicolture, cunicolture, idrocolture, linicolture, maiscolture, maricolture, monocolture, motocolture, oleicolture, orticolture, policolture, sericolture, viticolture, acquacolture, acquicolture, aridocolture, bachicolture, bieticolture, bulbicolture, coprocolture, elicicolture, fienicolture, floricolture, gelsicolture, ...
»» Vedi parole che contengono colture per la lista completa
Parole contenute in "colture"
col, colt, ture.
Incastri
Inserendo al suo interno ora si ha COLoraTURE; con ori si ha COLoriTURE; con tonico si ha COtonicoLTURE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "colture" si può ottenere dalle seguenti coppie: covo/volture, collava/lavature, collega/legature, collima/limature, colma/mature, colposa/posature, colta/aure.
Usando "colture" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alcol * = alture.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "colture" si può ottenere dalle seguenti coppie: colla/alture.
Usando "colture" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eruttiva = coltiva; * eruttivi = coltivi; * eruttivo = coltivo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "colture" si può ottenere dalle seguenti coppie: colta/urea, colte/uree, colti/urei, colto/ureo.
Usando "colture" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mature = colma; * costure = colcos; * anure = coltan; * lavature = collava; * legature = collega; * limature = collima; * posature = colposa.
Sciarade e composizione
"colture" è formata da: col+ture.
Sciarade incatenate
La parola "colture" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: colt+ture.
Intarsi e sciarade alterne
"colture" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: cu/oltre.
Intrecciando le lettere di "colture" (*) con un'altra parola si può ottenere: * gi = cogliture; sa * = scolature; sla * = scollature; musa * = muscolature; fascia * = fascicolature.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: coltri, coltro, coltroncini, coltroncino, coltrone, coltroni, coltura « colture » colubri, colubride, colubridi, colubrina, colubrine, colubrinetta, colubrinette
Parole di sette lettere: coltivò, coltivo, coltura « colture » colubri, colubro, colutea
Vocabolario inverso (per trovare le rime): imbastiture, investiture, battiture, sbattiture, commettiture, imbottiture, alture « colture (erutloc) » acquacolture, bulbicolture, colombicolture, elicicolture, lombricicolture, piscicolture, oleicolture
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con COL, finiscono con E

Commenti sulla voce «colture» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze