Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «diretti», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «diretto», sillabazione, anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Diretti

Forma di un Aggettivo
"diretti" è il maschile plurale dell'aggettivo qualificativo diretto.
Giochi di Parole
La parola diretti è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: di-rèt-ti. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: detriti, diritte (scambio di vocali), ditteri, ridetti (scambio di consonanti).
diretti si può ottenere combinando le lettere di: tir + [dite, tedi]; [ter, tre] + diti.
Componendo le lettere di diretti con quelle di un'altra parola si ottiene: +ama = armadietti; +cap = decriptati; +tac = decrittati; +con = decrittino; +ada = deidratati; +sue = destituire; +[sua, usa] = destituirà; +[suo, uso] = destituirò; +tav = detrattivi; +tac = dettatrici; +bea = dibatterei; +abs = dibattersi; +sla = dilettarsi; +[ops, pos] = diportiste; +[aro, ora] = dirotterai; +[ero, ore, reo] = dirotterei; +tao = dirottiate; +[nas, san] = disertanti; +sos = dissettori; +[nas, san] = distraenti; ...
Vedi anche: Anagrammi per diretti
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: difetti, diletti, dimetti, diresti, diretta, dirette, diretto, diritti, dirotti, duretti, giretti, tiretti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: giretto, liretta, lirette, tiretto.
Con il cambio di doppia si ha: diressi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: direi, dirti, diti, detti, irti, itti, reti.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: ditteri.
Parole con "diretti"
Iniziano con "diretti": direttiva, direttive, direttivi, direttivo, direttissima, direttissimo.
Finiscono con "diretti": indiretti, eterodiretti.
Parole contenute in "diretti"
dir, ire, dire, etti, retti. Contenute all'inverso: eri, ter, teri.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "diretti" si può ottenere dalle seguenti coppie: diamo/amoretti, dico/coretti, dilavo/lavoretti, diodo/odoretti, discola/scolaretti, diti/tiretti, divampi/vampiretti, dirocchi/occhietti, direi/itti, diremo/motti, direste/stetti, direte/tetti.
Usando "diretti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ridire * = ritti; erudire * = erutti; gradire * = gratti; predire * = pretti; spedire * = spetti; tradire * = tratti; badi * = baretti; modi * = moretti; ribadire * = ribatti; cardi * = carretti; rispedire * = rispetti; scudi * = scuretti; sordi * = sorretti; scordi * = scorretti; ricordi * = ricorretti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "diretti" si può ottenere dalle seguenti coppie: dirle/eletti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "diretti" si può ottenere dalle seguenti coppie: ledi/rettile, lidi/rettili.
Usando "diretti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rettile * = ledi; rettili * = lidi; * ledi = rettile; * lidi = rettili.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "diretti" si può ottenere dalle seguenti coppie: direte/tiè.
Usando "diretti" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: baretti * = badi; * coretti = dico; moretti * = modi; carretti * = cardi; * amoretti = diamo; * odoretti = diodo; scuretti * = scudi; sorretti * = sordi; direte * = tetti; * lavoretti = dilavo; * motti = diremo; ritti * = ridire; scorretti * = scordi; * scolaretti = discola; erutti * = erudire; gratti * = gradire; ricorretti * = ricordi; tratti * = tradire; * occhietti = dirocchi; ribatti * = ribadire; ...
Sciarade e composizione
"diretti" è formata da: dir+etti.
Sciarade incatenate
La parola "diretti" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dir+retti, dire+etti, dire+retti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "diretti" (*) con un'altra parola si può ottenere: * oro = direttorio; * orale = direttoriale; * orali = direttoriali.
Frasi con "diretti"
»» Vedi anche la pagina frasi con diretti per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: diressi, direste, diresti, direte, diretta, direttamente, dirette « diretti » direttissima, direttissimo, direttiva, direttive, direttivi, direttivo, diretto
Parole di sette lettere: dirette « diretti » diretto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): poveretti, affretti, riaffretti, gretti, magretti, allegretti, pigretti « diretti (itterid) » indiretti, eterodiretti, giretti, raggiretti, ghiretti, semiretti, vampiretti
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIR, finiscono con I

Commenti sulla voce «diretti» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze