Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «disciplinato», il significato, curiosità, forma del verbo «disciplinare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Disciplinato

Forma verbale
Disciplinato è una forma del verbo disciplinare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di disciplinare.
Aggettivo
Disciplinato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: disciplinata (femminile singolare); disciplinati (maschile plurale); disciplinate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di disciplinato (ordinato, controllato, regolato, pianificato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola disciplinato è formata da dodici lettere, cinque vocali e sette consonanti. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Divisione in sillabe: di-sci-pli-nà-to. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
disciplinato si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [post] + cialdini; psi + [citandoli]; spit + [cialdino]; [opti] + scaldini; [posti] + caldini; pin + [diliscato]; spin + [cotidali]; stoni + placidi; [pinot] + [dilisca]; pil + [citandosi]; [lisp] + indicato; [pilo] + [candisti]; [polis] + canditi; [siti] + pandolci; tipi + scaldino; stipi + caldino; tini + discolpa; tinsi + [placido]; [pinti] + [discola]; spinti + codali; [nipoti] + scaldi; [pistoni] + caldi; [opliti] + [scandi]; [pilotis] + candì; pontili + scadi; [piniti] + scaldo; pistolini + cad; dot + cisalpini; pod + [linciasti]; don + scalpitii; lsd + cianotipi; din + [polistica]; [dino] + [plastici]; ...
Vedi anche: Anagrammi per disciplinato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: disciplinano, disciplinata, disciplinate, disciplinati, disciplinavo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: disciplino, discinto, disco, disto, dici, dica, dico, dipinto, dilato, dina, dino, dito, dato, ilio, iato, scipito, sciino, scii, sciato, scia, scio, sili, silo, sino, sito, spinato, spina, spinto, spino, spin, spiato, spia, spit, spio, spato, slat, ciliato, cina, cinto, ciato, ciao, cito, pina, pinto, pino, lino, lato.
Parole con "disciplinato"
Finiscono con "disciplinato": indisciplinato.
Parole contenute in "disciplinato"
cip, sci, lina, nato, disciplina. Contenute all'inverso: ani, csi, ics, tan.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "disciplinato" si può ottenere dalle seguenti coppie: disciplinare/areato, disciplini/iato, disciplinai/ito, disciplinano/noto, disciplinari/rito, disciplinavi/vito, disciplinavo/voto.
Usando "disciplinato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = disciplinano; * tori = disciplinari; * tondo = disciplinando; * tonte = disciplinante; * tosse = disciplinasse; * tossi = disciplinassi; * toste = disciplinaste; * tosti = disciplinasti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "disciplinato" si può ottenere dalle seguenti coppie: disciplini/innato, disciplinerà/areato, disciplinare/erto, disciplinari/irto.
Usando "disciplinato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = disciplinare; * otri = disciplinari.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "disciplinato" si può ottenere dalle seguenti coppie: disciplinando/tondo, disciplinano/tono, disciplinante/tonte, disciplinari/tori, disciplinasse/tosse, disciplinassi/tossi, disciplinaste/toste, disciplinasti/tosti.
Usando "disciplinato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * noto = disciplinano; * areato = disciplinare; * rito = disciplinari; * vito = disciplinavi; * voto = disciplinavo.
Sciarade incatenate
La parola "disciplinato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: disciplina+nato.
Frasi con "disciplinato"
»» Vedi anche la pagina frasi con disciplinato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il gioco del calcio è disciplinato da molte regole a volte incomprensibili.
  • Luigino è uno scolaro diligente e anche disciplinato.
  • Asdrubale è tutto fuorché disciplinato. Lo chiamano "caos".
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Disciplinato - [T.] Part. pass. di DISCIPLINARE; e più sovente come Agg. Il signif. più com. è di chi abitualmenle ubbidisce a norme di disciplina. Disciplinosus, in Catone. T. Gioventù disciplinata. Ma anche qui può essere espressam. Part. pass. Collegio bene disciplinato da un buon direttore, non con lusinghe nè con minaccie, ma con affetto austero e fermo.

Fig. T. Animo disciplinato dall'umile carità. – Uomo disciplinato dall'esperienza.

2. Come Agg., ass. T. Giovani, Scolari, Figliuoli disciplinati.

Vale anco Che ubbidisce alla disciplina di legge mor., il cui eseguimento non è imposto nè sopravvegliato da altro uomo. T. Vita bene disciplinata. S. Jac. Epist. Chi tra voi il sapiente e disciplinato.

3. Più usit. della disciplina milit. Stor. Eur. 1. 8. (C) La gente che ci vien contro, e di chi suona tanto la fama, non è gente disciplinata. T. Bart. Cavalc. Milizia male disciplinata. = Segr. Fior. Art. Guerr. 492. (C)

Quasi Sost. Stor. Eur. 1. 8. (C) Molto più adopera il valore, l'ardire de' pochi e disciplinati, che la inutilissima turba rozza, quando ella fusse bene infinita.

4. † Ammaestrato, nel senso di Dotto. Giamb. Ist. Eur. 126. (Gh.) Eccellentissimo capitano in mare ed in terra, e molto disciplinato delle cose della milizia. Cr. 1. 12. 1. (C) Il… castaldo del luogo, ovvero il lavoratore del podere, dee essere bene ammaestrato e bene disciplinato, e osservatore dei buoni costumi. Come Sost. [Camp.] D. Conv. IV. 13. Il disciplinato chiede di sapere certezza nelle cose. Più com. T. Ingegno bene o male disciplinato. E ass. Disciplinato, Che conosce e segue nelle sue operazioni le buone norme, e sa imporle a se stesso.

T. Può un'arte, un esercizio essere più o meno disciplinato, più o men regolarmente e certamente imparabile e praticabile.

Men com. il seg., ma non senza efficacia. T. Cell. Oref. 9. Gli altri, chi non ha seguitato le disciplinate fatiche; e chi, la propria natura da sè s'è stracca: di modo che loro si son fermi. = E Vit. 1. 89. (C) Mentre che papa Clemente desinava, sonammo que' disciplinati mottetti.

5. Fig. T. Non solam. Disciplinata coltura del suolo; ma potremmo Suolo, Piante dalla coltura disciplinate. E se d'albero lo dice Alcimo, molto più d'animali. [Cont.] Santap. N. Cav. I. 2. Degli ordini più importanti, onde disciplinati si rendono i cavalli.

6. Secondo il § 14 di Disciplina, e come T. Tert. Disciplinato ne' digiuni, = Vit. S. M. Madd. 23. (C) Ha cotanto il corpo disciplinato e livido e sanguinoso.

7. Sost. Compagnia de' Disciplinati. V. anco DISCIPLINANTE, § ult. Cap. Comp. Disc. pr. (C) Questi sono i capitoli e ordinamenti della ven. compagnia de' Disciplinati.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: disciplinassimo, disciplinaste, disciplinasti, disciplinata, disciplinatamente, disciplinate, disciplinati « disciplinato » disciplinava, disciplinavamo, disciplinavano, disciplinavate, disciplinavi, disciplinavo, discipline
Parole di dodici lettere: disciplinati « disciplinato » disciplinava
Lista Aggettivi: discinto, disciplinare « disciplinato » discografico, discoidale
Vocabolario inverso (per trovare le rime): impallinato, armellinato, ermellinato, centellinato, impollinato, sciolinato, sviolinato « disciplinato (otanilpicsid) » indisciplinato, perlinato, mulinato, minato, laminato, flaminato, bilaminato
Indice parole che: iniziano con D, con DI, parole che iniziano con DIS, finiscono con O

Commenti sulla voce «disciplinato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze