Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «discorsetto», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Discorsetto

Giochi di Parole
La parola discorsetto è formata da undici lettere, quattro vocali e sette consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: di-scor-sét-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
discorsetto si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sto + [discreto]; sos + decritto; tris + codesto; [storti] + desco; est + distorco; test + ordisco; [ter] + discosto; [testo] + scordi; storte + scodi; testi + scordo; triste + scodo; [rossetti] + doc; dot + [corsiste]; doto + strisce; [doso] + [scettri]; dottor + [cessi]; [dosi] + scettro; disto + [croste]; dossi + crotte; dritto + [cesso]; [dorsi] + scotte; [stordì] + [cesto]; dote + scrosti; [detto] + [crossi]; [dose] + scritto; desto + [cristo]; sorde + scotti; ...
Componendo le lettere di discorsetto con quelle di un'altra parola si ottiene: +foia = osteodistrofica; +[levarsi, rivalse, valersi, ...] = dattiloscrivessero; +delineiamo = sternocleidomastoidei.
Vedi anche: Anagrammi per discorsetto
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: discorsetti.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: discorso, discosto, discreto, discetto, disotto, disseto, disse, disto, dico, dice, diretto, dire, dirò, dito, dorso, doro, dose, doso, dotto, doto, detto, isso, icore, irto, itto, scorso, scorto, scosto, scotto, sorsetto, sorse, sorso, sorto, sosto, sotto, corso, coretto, core, corto, coro, cosetto, cose, costo, coso, cotto, creo, ceto, orso, orto, otto, retto.
Parole contenute in "discorsetto"
set, etto, orse, corse, disco, setto, scorse, orsetto, corsetto, discorse. Contenute all'inverso: csi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "discorsetto" si può ottenere dalle seguenti coppie: discorre/resetto, discorsini/inietto, discorsero/rotto.
Usando "discorsetto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * settore = discorre; * settori = discorri.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "discorsetto" si può ottenere dalle seguenti coppie: discorro/orsetto, discorso/ossetto.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "discorsetto" si può ottenere dalle seguenti coppie: discorre/settore, discorri/settori.
Usando "discorsetto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * resetto = discorre; * rotto = discorsero; * inietto = discorsini.
Sciarade incatenate
La parola "discorsetto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: disco+orsetto, disco+corsetto, discorse+etto, discorse+setto, discorse+orsetto, discorse+corsetto.
Frasi con "discorsetto"
»» Vedi anche la pagina frasi con discorsetto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dobbiamo fare un bel discorsetto io e te, dimmi quando sei disponibile.
  • Stamattina ho fatto un bel discorsetto al mio ex datore di lavoro, avrà capito?
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Discorsetto - [T.] S. m. Dim. di DISCORSO. Dice brevità, senza senso di spregio, come può dire Discorsuccio, e neanche di vezzo, come può Discorsino; ma dal contesto può prendere tali sensi.

Di discorso scritto. Salvin. Disc. 2. 337. (C) Che cosa è, in una settimana, come qui si costuma, metter giù un piccolissimo discorsetto o parere accademico? T. Anco nel Dati. = Lasc. Rim. 2. 52. (Man.) Maraviglioso è quel vostro discorsetto.

T. Un discorso anche grave e non brevissimo, anche letto e stampato, si dirà Discorsetto. Di componimento in prosa, Discorsino non è lode: Discorsuccio ancora meno. Ma chi lo fa, per modestia, così lo chiama.

2. In senso più aff. al lat. Discursus, cioè l'Atto dello scorrere più o meno a bell'agio sopra un soggetto; e viene a essere una parte del comunem. detto Discorso. Maes. Nicod. Comm. salsic. 8. (Gh.) Qui mi bisogna fare con vostra licenzia, uditori, un poco di discorsetto, per più apertamente mostrarvi l'intenzione del poeta.

3. T. Anco di discorso nè stampato nè scritto, ma improvvisato; o di breve parlata, più o meno fam.; fatta da uno a più o a un solo. Discorsetto per eufem. può essere una lavata di capo.

4. Anche di colloquio. T. Familiari discorsetti tra amici. – Que' discorsetti a tu per tu non mi garbano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: discorro, discorrono, discorsacci, discorsaccio, discorse, discorsero, discorsetti « discorsetto » discorsi, discorsini, discorsino, discorsiva, discorsivamente, discorsive, discorsivi
Parole di undici lettere: discorsetti « discorsetto » discorsucci
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stizzosetto, scarsetto, farsetto, versetto, orsetto, borsetto, corsetto « discorsetto (ottesrocsid) » morsetto, sorsetto, assetto, assettò, bassetto, cassetto, riassetto
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con O

Commenti sulla voce «discorsetto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze